X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mondiali 2014: tecnologia dentro e fuori dal campo

02/07/2014 10:00
Mondiali 2014 tecnologia dentro fuori dal campo

Il Mondiale è già iniziato da un pezzo: è già "vecchio". Dove sta il "nuovo"? A passi di samba tra Video in 4K, 37 telecamere, Applicazioni e la Goal-Line-Technology.

Mondiali 2014. Non stupirà sentir parlare di nuove tecnologie in relazione ad uno degli eventi più importanti e attesi da tutti. Ma ai Mondiali 2014 sono state adottate diverse novità molto interessanti che possono aprire la strada ad un futuro calcistico più tecnologico e sempre più partecipato. Chi non le vuole adottare, Michel Platini in primis, si dovrà invece "adattare". Si, perché la tecnologia corre di pari passo al pallone sul campo; e non si ferma dopo 90 minuti.
Vediamo allora alcune di queste tecnologie.

37 telecamere per ogni incontro. Ci sono telecamere ad alta definizione in ogni angolo dello stadio. Nulla sfugge all'occhio meccanico, nemmeno i morsi del "Pistolero" Suarez che invece sono sfuggiti all'arbitro durante Italia-Uruguay lo scorso 24 giugno. Le telecamere, messe a disposizione da Sony grazie ad un accordo con FIFA, sono numerosissime per poter sostenere uno standard qualitativo del video molto elevato (non meno dell'HD per intenderci) e per garantire svariate angolazioni di ripresa. Ricordatevi di volgere un occhio al cielo, ogni tanto, non solo per invocare un gol del vostro beniamino ai Mondiali 2014 ma per notare che potrebbero esserci un paio di elicotteri che si aggirano attorno allo stadio: altre telecamere dedicate alla partita.

4K. La tecnologia più innovativa è forse questa. Certo, le Tv in grado di ricevere un segnale così definito sono pochissime e la stessa Sony, che ha messo a disposizione i mezzi, svela la difficoltà di lavorazione e trasmissione dei contenuti in HD. Ma Sony si poteva accontentare di un "banale" HD? No. Ecco allora il 4K, dove K sta per le migliaia di pixel del sensore della macchina. L'attuale sensore HD punta su un formato di 1920x1080 pixels per fotogramma, il 4K quadruplica: 3840x2160 p. Se non avete trovato i biglietti per una partita dei Mondiali 2014, nessun problema: vi basta un televisore che riceva il segnale 4K e vedrete meglio che dalla tribuna d'onore!

Applicazioni come se piovesse! Sia iOS che Android, e in minuscola parte Windows Phone, mettono a disposizione decine di apps per seguire i Mondiali 2014 prima, dopo e durante ogni singola partita. Dalla più banale col calendario delle gare (messo a disposizione anche da BigG Google) a quella che ti aggiorna minuto per minuto sull'andamento della partita che vuoi seguire. Ce ne sono davvero per tutti i gusti e le tasche, visto che tante sono gratuite. Se avete uno smartphone sufficientemente potente, guardate le partite in diretta grazie alle applicazioni Rai, Sky, Tim e a molte altre.

GLT: Goal Line Technology. E' un tecnologia che, grazie a 7 telecamere installate su ognuna delle due porte e un sistema informatico che interagisce con l'orologio degli arbitri, verifica se la palla ha superato la linea di porta. Non appena la palla supera la linea, gli arbitri ricevono un input di vibrazione sull'orologio e visualizzano sul display dello stesso la scritta "GOAL". Il presidente UEFA Michel Platini si è dichiarato contrario a questa tecnologia, così come si dichiara da sempre ferocemente contrario alla moviola in campo. Se vuole un consiglio, placherei la sua ira. Il GLT ha già dimostrato la sua utilità durante la partita Francia-Honduras del 15 giugno scorso: per la prima volta nella storia del calcio, un gol viene convalidato grazie a questo mezzo. E' l'inizio di una nuova era calcistica?

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Pechino Express - Verso il Sol Levante: un cast 'non prettamente televisivo'

La sesta edizione di “Pechino Express” debutta questa sera su Rai 2.  Articolato in dieci puntate e condotto da Costantino della Gherardesca , l'adventure game segue il viaggio di otto coppie attraverso paesi orientali. Il programma parte dalle Filippine per poi spostarsi a Taiwan e concludersi in Giappone, il traguardo ...

 

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1