X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sindrome di Stendhal, ecco come uno studio svela lo svenimento davanti all'opera d'arte

27/06/2014 11:18
Sindrome di Stendhal ecco come uno studio svela lo svenimento davanti all'opera d'arte

La Sindrome di Stendhal è stata indagata in uno studio che mostra le cause dello svenimento davanti all'opera d'arte, dai sintomi alle possibili interferenze con il mutamento psico-fisico. Il metodo prevede istallazioni con un aumento delle percezioni sensoriali.

La Sindrome di Stendhal ha nuove indagini che analizzano la sua formazione e le motivazioni che ne sono alla base.

Sintomi. Il 26 giugno 2014 si è tenuto infatti a Firenze il workshop “Cavalcata nel tempo fino allo splendore dell’epifania interiore”, che ha esplorato le reazioni dei fruitori dell’arte davanti ad un’opera. I sintomi più evidenti sono aumento del battito cardiaco, della pressione arteriosa, delle frequenze respiratorie, un rilassamento dei muscoli del viso e un incremento della brillantezza negli occhi.

Arte. La ricerca si è basata sulla multisensorialità, con la visione dell’arte accompagnata da elementi audio-video. Dopo l'esperienza di visione di un’opera d’arte si è rilevata una generale maggiore rilassatezza anche se associata alla stanchezza, dovuta alla posizione eretta tenuta per l’intera giornata. Lo studio è ideato e coordinato da Perla Gianni di Studi Uniti in collaborazione con  Andrea Bonacchi, psicologo clinico del Centro Studi e Ricerca Synthesis.

Metodo. In due giornate i partecipanti hanno vissuto una “realtà aumentata con tecnologie multimediali”, osservando l’opera d’arte con una musica appositamente composta e applicata alla fruizione dell’opera, nonché con dettagli dell’opera riprodotti in un monitor in un formato ad alta risoluzione.

Stendhal. Il nome della sindrome è dovuto allo scrittore francese Stendhal, che ne fu colpito durante una visita a Firenze nel 1817. “Uscendo da Santa Croce, ebbi un battito del cuore, la vita per me si era inaridita, camminavo temendo di cadere”, scrive nel libro “Roma, Napoli, Firenze”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Reazione a catena di sera, la seconda puntata speciale del game show

La seconda puntata di “Reazione a catena di sera" va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. Allo speciale del game show condotto da Amadeus partecipano alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, esperti della lingua italiana e ospiti musicali. Nel primo appuntamento la sfida che ha visto protagonisti “I tre di denari&rd...

 

Human Files, terza puntata: le 'sfide' dell'uomo contemporaneo

La terza puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Al centro del nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini vi è un tema denso di fascino, quello relativo alle sfide intraprese dall’uomo contemporaneo, raccontate attraverso una serie di reportage. Nel ...

 

Premio Lelio Luttazzi, l'evento speciale condotto da Teo Teocoli e Simona Molinari

La finale del Premio Lelio Luttazzi si è svolta presso il Blue Note, a Milano, il 28 giugno e viene trasmessa questa sera da Rai 1 a partire dalle 21.25. Condotto da Simona Molinari e Teo Teocoli, l’evento speciale ha visto la partecipazione di Pippo Baudo, il quale ha dichiarato: “Lelio è stato un presentatore e un balle...

 

Codice - La vita è digitale, terza puntata: lavoro e nuove tecnologie

Il programma televisivo "Codice - La vita è digitale" giunge alla terza puntata, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 23.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono affrontate alcune tematiche inerenti il lavoro e le trasformazione che la robotica, l'intelligenza artificiale e gli algoritmi stanno apportando nell'am...

 

Battiti Live, seconda serata: il tour per la prima volta a Nardò

La seconda serata dell'edizione 2017 di “Battiti Live” va in onda questa sera su Italia 1.  In questo nuovo appuntamento con lo show musicale di Radionorba, giunto alla quindicesima edizione, numerosi protagonisti della scena musicale italiana si sono esibiti a Nardò, in provincia di Lecce: Benji&Fede, Paola Turci, Baby...

 

Human Files, le 'conquiste' al centro della seconda puntata

La seconda puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Il nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini affronta una nuova intrigante tematica, le conquiste dell'uomo. Nel corso della puntata si alternano vari reportage che suscitano alcuni interrogativi, dalla capacità degli e...

 

Battiti Live 2017, prima serata: il concerto debutta su Italia 1

L'edizione 2017 di “Battiti Live” debutta questa sera su Italia 1. Giunto alla quindicesima edizione, lo show musicale di Radionorba si svolge in alcune località della Puglia e della Basilicata e per la prima volta viene trasmesso in prima serata su Italia 1. “Siamo molto soddisfatti” - ha commentato Marco...

 

Human Files, prima puntata: l'importanza dei viaggi

Il programma televisivo intitolato “Human Files” debutta questa sera su Rai 2. Ognuna delle quattro puntate previste è focalizzata su un determinato tema e lascia spazio a una pluralità di argomentazioni inerenti la storia dell’evoluzione e il percorso dell'Homo sapiens, dai viaggi alle conquiste, dalle origini alle...

 

Aba, la libertà del nuovo album 'Oxygen': intervista alla cantante

Aba è una delle cantanti più innovative del panorama della musica attuale, cantando in lingue inglese con scelte stilistiche particolari. È stata finalista a “X Factor” nell’edizione del 2013, sotto al guida di Elio con cui ha collaborato anche a “Il Musichione” su RadioDue. Ha poi partecipato com...

 

Petrolio, la sensazionale scoperta al centro della nuova puntata

Il programma di approfondimento intitolato "Petrolio" e condotto da Duilio Giammaria torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata, in onda dalle 21.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono concesse in esclusiva al pubblico televisivo le immagini del ritrovamento della tomba monumentale di Pompei. La puntata ripercorre dett...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni