X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sensational Umbria, Steve McCurry ci mostra la sua Umbria

19/06/2014 19:34
Sensational Umbria Steve McCurry ci mostra la sua Umbria

Sensational Umbria è la mostra del Maestro Steve McCurry, che fino al 5 ottobre presso Palazzo della Penna a Perugia, ci mostra il cuore d'Italia, attraverso il suo obbiettivo.

Sensational Umbria. La mostra, o meglio, il progetto Sesational Umbria è un evento promosso dalla Regione Umbria commissionato al grande fotografo Steve McCurry, che con il suo sapiente occhio, e riuscito a cogliere e comunicare i valori culturali, storici, ambientali e umani della regione cuore d'Italia, una terra di antiche tradizioni, di forti valori umani e magnifici paesaggi.
Il maestro McCurry con le sue 100 opere in esposizione, riesce a cogliere tutto ciò e a trasmettere allo spettatore il fascino indiscusso di questi luoghi, fatti di ricchi sguardi, mani operose e sapienti, luoghi mistici e storie millenarie.

La mostra. L'esposizione presso lo splendido Palazzo della Penna, ha un allestimento, curato personalmente dal Maestro, che risulta già di per se suggestivo e che da un'ulteriore valore aggiunto a tutto l'evento.
Improntato su un forte impatto visivo ed emotivo, l'ambiente in cui è inserita l'esposizione ci appare avvolta nell'oscurità. Una grande stanza buia fa emergere sapientemente le immagini distese sulla pavimentazione, ma dalle quali viene emanata un “mistica” luce.
Ogni opera è inserita in uno scatolato che retro illumina l'immagine. Questo escamotage dona un'atmosfera soffusa all'ambiente e fa emergere maggiormente il lavoro dell'artista, riuscendo così ad avere una definizione di immagine eccellente. Interessante l'idea di realizzare all'interno dello spazio espositivo, due scalinate rialzate, opposte tra loro, tipo antichi cibori, da cui si può ammirare l'intero spazio che ospita le opere, in tal modo il visitatore riesce ad avere una visura d'insieme dello spazio e delle opere.
McCurry nel suo girovagare per la terra d'Umbria ci accompagna e ci fa soffermare in vari luoghi più o meno rinomati e più o meno suggestivi. Perugia e Umbria Jazz, con i suoi musici e la musica vissuta in ogni angolo di strada. Spoleto, il celebre Festival dei 2 Mondi e i personaggi noti che ruotano attorno al mondo del teatro Caio Melisso. I dintorni di Terni con i resti romani di Carsulae, la cascata delle Marmore la più alta d'Europa, le mummie di Ferentillo e le prodezze del rafting.  La componente religiosa di Assisi e Orvieto e le tradizionali feste, da quella rievocativa delle Gaite di Bevagna ai ceri di Gubbio, simbolo della regione stessa. Le opere del Maestro Burri e la Calamità Cosmica di De Dominicis. Senza mancare le botteghe d'arte di vari artisti e le norcinerie del buon gusto.
Insomma, McCurry da uno spaccato completo e vivo del territorio, rimarcando ogni aspetto e componente che definisce la regione Umbria.

Steve McCurry. Il fotografo Steve McCurry è da più di trent'anni, uno dei maestri della luce più rappresentativi contemporanei, con alle sue spalle decine di copertine di riviste e libri, oltre a una dozzina di pubblicazioni e innumerevoli mostre in tutto il mondo.
Natio di Philadelphia, in Pennsylvania, i suoi primi studi artistici sono quelli dedicati al cinema e successivamente inizia a lavorare per un giornale locale. Dopo alcuni anni trascorsi come freelance, intraprende il primo di una lunga serie di viaggi in India. Dopo diversi mesi di viaggio  trascorsi a stretto contatto con i Mujaheddin, McCurry pubblica le testimonianze delle sue prime immagini del conflitto in Afghanistan, rivelando il volto umano di una guerra.
Da allora McCurry ha contribuito a realizzare splendide immagini per documentare il mondo. Il suo lavoro spazia dai conflitti alle culture in via di estinzione, dalle antiche tradizioni fino al mondo contemporaneo, ma nonostante tutto mantiene sempre l'elemento umano al centro del suo mondo, come il suo più celebre scatto de “La ragazza afgana” ci ricorda nella sua iconografica potenza

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Roberto Papi
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Pechino Express - Verso il Sol Levante: un cast 'non prettamente televisivo'

La sesta edizione di “Pechino Express” debutta questa sera su Rai 2.  Articolato in dieci puntate e condotto da Costantino della Gherardesca , l'adventure game segue il viaggio di otto coppie attraverso paesi orientali. Il programma parte dalle Filippine per poi spostarsi a Taiwan e concludersi in Giappone, il traguardo ...

 

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1