X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Steven Morrissey: il nuovo album World Peace Is None of Your Business

18/06/2014 18:00
Steven Morrissey il nuovo album World Peace Is None of Your Business

Steven Morrissey sta per pubblicare il suo nuovo album "World Peace Is None of Your Business", il decimo da quando ha intrapreso la carriera da solista, preceduto da singoli interessanti come "Istanbul". Grande attesa per il 55enne cantante di Manchester che negli anni ottanta ha deliziato i palchi di mezzo mondo con gli Smiths.

Steven Morrissey, indimenticato leader degli Smiths negli anni ottanta e tra i precursori della musica indie, è in procinto di rilasciare il suo decimo album in studio in qualità di solista. A ben ventisei anni dall'album d'esordio "Viva Hate", pubblicato nel marzo 1988 solo otto mesi dopo la dissoluzione degli Smiths, il 55enne cantante inglese non mostra segni di opacità e si tiene ben stretta la sua larga quanto meritata popolarità.

World Peace Is None of Your Business. Il nuovo album di Steven Morrissey si intitola "World Peace Is None of Your Business" e verrà pubblicato il 15 luglio 2014, mentre il singolo omonimo è stato diffuso il 13 maggio nel Regno Unito e dal 24 giugno sarà disponibile al prezzo di 11,76 Euro sugli e-store digitali quali Amazon e iTunes. Gli altri due singoli del nuovo disco di Morrissey sono stati "Istanbul" e "Earth Is The Loneliest Planet", pubblicati rispettivamente il 20 maggio e il 2 giugno 2014.

Istanbul. La tracklist ufficiale di "World Peace Is None of Your Business" comprende 11 tracce (18 nell'edizione deluxe) tra le quali si distinguono, oltre alla title track, "Istanbul", "Kiss Me A Lot", "Smiler With A Knife" e "I'm Not A Man". L'album è prodotto da Joe Chiccarelli e vede la partecipazione, oltre a Morrissey, del chitarrista Boz Boorer, del bassista Solomon Walker, del batterista Matt Walker e del tastierista Gustavo Manzur.

Impegno politico. Steven Morrissey produce un album armonioso quanto polemico nei contenuti con testi esplicitamente politici e aspramente critici nei confronti degli squilibri mondiali: "la pace mondiale non è affar tuo, non devi rompere gli accordi, lavora duro e paga le tasse senza lamentarti, e non chiedere mai perché, povero scemo idiota". L'impegno politico del cantautore degli Smiths non è una notizia recente: Morrissey non si è mai schierato apertamente a sinistra o a destra ma non si è mai esonerato dal discorrere apertamente di molte tematiche socio - politiche.

The Smiths. Steven Patrick Morrissey è nato a Manchester il 22 maggio del 1959 da una famiglia di origine irlandese e fin dalla più tenera età ha sempre mostrato una spiccata tendenza a distinguersi dai propri coetanei. Grande appassionato di letteratura inglese, la sua carriera decolla quando, nel 1982, dà vita insieme al chitarrista Johnny Marr agli Smiths, band che raggiunge in pochi mesi la popolarità internazionale fino allo scioglimento del 1987. Da allora intraprende una luminosa carriera solista con 10 album al suo attivo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Steven Patrick Morrissey,



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni