X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

David di Donatello: oggi ciascun vincitore esulta, da Pif a Marco Bellocchio e a Sophia Loren

10/06/2014 21:23
David di Donatello oggi ciascun vincitore esulta da Pif Marco Bellocchio Sophia Loren

Felicissimi i professionisti fregiati della magnifica onorificenza, che può reputarsi, per il cinema del nostro Paese, l'equivalente del Premio Oscar statunitense. Oggi, martedì 10 giugno 2014, in diretta Rai Movie dagli Studi Nomentano 5 di Roma, è andata in onda la cerimonia di premiazione.

David di Donatello. L'annuale cerimonia di premiazione dei David di Donatello è andata in onda oggi, martedì 10 giugno 2014. L'atteso evento è stato seguito dal pubblico a casa in diretta, mediante il canale Rai Movie. Veniva trasmesso dagli Studi Nomentano 5 di Roma Capitale con, presentatori designati a condurre, il livornese Paolo Ruffini e la trentacinquenne Anna Foglietta.

Vincitori. Ogni categoria ha avuto il suo vincitore, così sono stati in tanti a poter stringere tra le mani un meritatissimo David di Donatello: fra loro Fabrizio Gifuni come miglior attore non protagonista ne “Il capitale umano” di Paolo Virzì,  Stefania Cella per la migliore scenografia ne “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, Pier Francesco Diliberto detto Pif come miglior regista esordiente per “La mafia uccide solo d'estate”.

Pif. Quest'ultimo ha ricevuto il David di Donatello dal grande Gabriele Salvatores, premio Oscar per il film “Mediterraneo” del 1991. Pif, davvero felice, ha scherzato dicendo che, se non avesse vinto, si sarebbe inquietato sul serio, perché, o si vince al debutto, o non si vince più!

Marco Bellocchio. Il settantaquattrenne di Bobbio Marco Bellocchio ha ottenuto uno dei premi speciali previsti dalla manifestazione, in nome della sua lunga e feconda carriera cinematografica. Il suo è stato un David di Donatello consegnatogli dal perugino Filippo Timi.

Sophia Loren. Anche Sophia Loren ha portato a casa un David di Donatello grazie all'interpretazione resa nel cortometraggio “Voce umana”, diretto dal figlio Edoardo Ponti e presentato fuori concorso al sessantasettesimo Festival di Cannes.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 



Articoli correlati

Gabriele Salvatores, supera 260 mila views il video 'The Promise' per Almo Nature

Gabriele Salvatores ha firmato la regia del cortometraggio “The Promise”, per l’azienda di pet-food Almo Nature raggiungendo un ottimo consenso su YouTube. Trama. Il cortometraggio mostra un lupo mentre esce dalla sua tana, si abbevera e poi fissa la natura di fronte a sé. Le immagini si susseguono con un serrato montaggio...

 

Ieri, oggi, domani, il film cult di De Sica con Sophia Loren e Marcello Mastroianni

Ieri, oggi, domani è una film commedia del 1963 diretto da Vittorio De Sica, scritto da Cesare Zavattini, Eduardo De Filippo e Billa Zanuso, prodotto da Carlo Ponti e interpretato da Marcello Mastroianni e Sophia Loren. Nel 1965 l’opera ha vinto il premio Oscar per il “miglior film straniero”. Ieri, oggi, domani, trama. La...

 

La prima volta di mia figlia, Riccardo Rossi debutta con una commedia sull'amore paterno

La prima volta di mia figlia film commedia. "La prima volta di mia figlia" è un film commedia italiano del 2015, diretto da Riccardo Rossi, al suo esordio in regia, su sceneggiatura dello stesso Rossi in collaborazione con Chiara Barzini e Luca Infascelli. La pellicola, prodotta da Matteo Rovere e Andrea Paris per Ascent Film con Rai Cinema ...

 

La vita è meravigliosa, il classico di Natale di Frank Capra

La vita è meravigliosa trama. La vita è meravigliosa è probabilmente il film più amato di Frank Capra. È una storia semplice, come tutte le storie del cinema classico americano. Una storia classica, appunto. George Bailey ha sempre rinunciato a qualcosa pur di aiutare gli altri. Da piccolo salva il fratello da uno...

 

Il Ragazzo Invisibile recensione film, Gabriele Salvatores crea il nuovo supereroe italiano

Il Ragazzo Invisibile film diretto da Gabriele Salvatores, scritto da Stefano Sardo, Ludovica Rampoldi e Alessandro Fabbri, una produzione Indigo Film con Rai Cinema. Il Ragazzo Invisibile trama. Michele è un ragazzo di dodici anni, che vive una vita tranquilla in una città marittima insieme alla madre poliziotto. A scuola ha molti p...

 

Tutta colpa di Freud, l'esperimento di Canale 5: dal grande al piccolo schermo

Tutta colpa di Freud miniserie tv Dopo il grande successo in sala (con i suoi 8 milioni di euro di incasso, è al momento la terza pellicola italiana più vista del 2014), Tutta colpa di Freud approda su Canale 5 per un doppio appuntamento, mercoledì 17 e giovedì 18 dicembre. Non si tratta della classica “prima tv&rd...

 

Noi e la Giulia film commedia, Luca Argentero e i 40enni a caccia dei propri sogni

Noi e la Giulia commedia con Luca Argentero. Noi e la Giulia è un film commedia del 2014, diretto da Edoardo Leo su sceneggiatura di Marco Bonini e dello stesso regista. Il film è tratto dal romanzo di successo “Giulia 1300 e altri miracoli”, scritto da Fabio Bartolomei e pubblicato da Edizioni E/O. Per Bartolomei, che viv...

 

Intervista Il Ragazzo Invisibile, Giuliano: ci proponiamo di riportare il cinema al centro del dibattito culturale italiano

Mauxa intervista il regista Gabriele Salvatores, gli attori Fabrizio Bentivoglio e il giovane Ludovico Girardello, il produttore Nicola Giuliano, i tre sceneggiatori Stefano Sardo, Ludovica Rampoldi, Alessandro Fabbri, in occasione dell’uscita nella sale il 18 dicembre del film Il Ragazzo Invisibile. La nuova pellicola del regista vincitore d...

 

Film Festival Popoli e Religioni 2014, a Terni conclusa con successo la decima edizione

Film Festival Popoli e Religioni 2014. A Terni si sono da poco spente le luci sul Film Festival Popoli e Religioni, kermesse artistica unica nel suo genere giunta quest’anno alla sua decima edizione. E’ tempo di bilanci, e per farlo non ci poteva essere persona più indicata del direttore artistico del Festival, Arnaldo Casali, ch...

 

Clown: lo spaventoso horror con il pagliaccio assassino esce nei cinema

Clown horror di Jon Watts. Che i pagliacci incutano un certo timore nei bambini, e non solo, è risaputo. Risate sì, tante, ma la figura che si nasconde dietro quel trucco pesante e i colori sgargianti è sempre stata inquietante, e cinema, tv e letteratura hanno contribuito ad aumentare questa sinistra fama, da “It” ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni