X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Salute, meglio andare dal medico che cercare su Wikipedia: 9 voci su 10 inesatte

28/05/2014 12:36
Salute meglio andare dal medico che cercare su Wikipedia 9 voci su 10 inesatte

La salute su Wikipedia è uno degli argomenti più cercati: ma da un recente studio il novanta per cento di esse contiene errori sulle malattie riportate. Intanto l'enciclopedia libera lancia WikiProject Medicine dove esperti possono confrontarsi.

La salute non può essere monitorata con Wikipedia. È quanto traspare da un un nuovo studio del Journal of American Osteopathic Association, secondo cui nove voci su dieci contenute nell'enciclopedia libera sono inesatte.

Errori. Il motivo è da rinvenire nel fatto che Wikipedia dà il controllo agli utenti del loro contenuto, e questa correzione può portare ad errori. "I ricercatori non dovrebbero usare Wikipedia come risorsa primaria - ha detto Robert Hasty, autore della ricerca per la Campbell University - quegli articoli non passano attraverso gli stessi processi di analisi delle riviste mediche. La migliore risorsa quando siete alla ricerca di una diagnosi è quella di parlare con il vostro medico, che può prendere in considerazione la vostra storia medica e altri fattori per determinare il miglior trattamento”.

Malattie. I ricercatori hanno studiato le voci del sito su temi come il diabete, l'ipertensione, il cancro al polmone e mal di schiena. Anche se molti degli errori riscontrati erano piccoli , altri "potrebbero avere implicazioni cliniche", ha ribadito Hasty. Su trentuno milioni di voci di Wikipedia, almeno ventimila riguardano la salute. Anche i medici controllano spesso Wikipedia, ma Hasty non consiglia di farlo: "I medici e studenti di medicina che attualmente utilizzano Wikipedia come riferimento medico dovrebbero essere scoraggiati dal farlo a causa del potenziale di errori”.

WikiProject Medicine. Un portavoce di Wikipedia ha risposto che il sito Wikipedia non è un sostituto di un medico qualificato, e che i medici sono incoraggiati a modificare le voci erronee. “Ci sono una serie di iniziative in atto per aiutare il miglioramento continuo di articoli di Wikipedia, in particolare in materia di salute e medicina", ha ribadito un portavoce: “WikiProject Medicina riunisce redattori di Wikipedia che abbiano una conoscenza del tema. Lavorano insieme per identificare gli articoli che devono essere migliorati, trovare fonti credibili e collaborare su articoli per renderli più precisi e più leggibili”.

Google. Tra le voci analizzate ci sono anche malattie coronariche, depressione, commozione cerebrale, artrite, malattia polmonare ostruttiva cronica e colesterolo alto. Di tutti queste voci solo la voce “commozione” è coerente con le più recenti ricerche scientifiche. Un americano si tre ammette di usare Google per pareri medici, e circa la metà degli studenti ammette di usare Wikipedia come riferimento.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Unici, la nuova puntata omaggia Raoul Casadei

La nuova puntata di "Unici", in onda questa sera su Rai 2 dalle 21.25, si intitola "Casadei, la dinastia del liscio". Il programma televisivo omaggia l'artista Raoul Casadei in occasione dei suoi ottant'anni e dei novant'anni dell’Orchestra fondata da suo zio Secondo Casadei, autore della celebre canzone "Romagna Mia".  Giorgio Verdelli...

 

Superquark, il Parco nazionale di Yellowstone al centro della nuova puntata

Il longevo magazine televisivo "Superquark" torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata, in onda dalle 21.25.  Il nuovo appuntamento con il programma ideato e condotto da Piero Angela propone un approfondito reportage dal Parco nazionale di Yellowstone, negli Stati Uniti. Lo spettatore può godere del fascino di numerosi servi...

 

Reazione a catena di sera, la seconda puntata speciale del game show

La seconda puntata di “Reazione a catena di sera" va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. Allo speciale del game show condotto da Amadeus partecipano alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, esperti della lingua italiana e ospiti musicali. Nel primo appuntamento la sfida che ha visto protagonisti “I tre di denari&rd...

 

Human Files, terza puntata: le 'sfide' dell'uomo contemporaneo

La terza puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Al centro del nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini vi è un tema denso di fascino, quello relativo alle sfide intraprese dall’uomo contemporaneo, raccontate attraverso una serie di reportage. Nel ...

 

Premio Lelio Luttazzi, l'evento speciale condotto da Teo Teocoli e Simona Molinari

La finale del Premio Lelio Luttazzi si è svolta presso il Blue Note, a Milano, il 28 giugno e viene trasmessa questa sera da Rai 1 a partire dalle 21.25. Condotto da Simona Molinari e Teo Teocoli, l’evento speciale ha visto la partecipazione di Pippo Baudo, il quale ha dichiarato: “Lelio è stato un presentatore e un balle...

 

Codice - La vita è digitale, terza puntata: lavoro e nuove tecnologie

Il programma televisivo "Codice - La vita è digitale" giunge alla terza puntata, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 23.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono affrontate alcune tematiche inerenti il lavoro e le trasformazione che la robotica, l'intelligenza artificiale e gli algoritmi stanno apportando nell'am...

 

Battiti Live 2017, seconda serata: il tour per la prima volta a Nardò

La seconda serata dell'edizione 2017 di “Battiti Live” va in onda questa sera su Italia 1.  In questo nuovo appuntamento con lo show musicale di Radionorba, giunto alla quindicesima edizione, numerosi protagonisti della scena musicale italiana si sono esibiti a Nardò, in provincia di Lecce: Benji&Fede, Paola Turci, Baby...

 

Human Files, le 'conquiste' al centro della seconda puntata

La seconda puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Il nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini affronta una nuova intrigante tematica, le conquiste dell'uomo. Nel corso della puntata si alternano vari reportage che suscitano alcuni interrogativi, dalla capacità degli e...

 

Battiti Live 2017, prima serata: il concerto debutta su Italia 1

L'edizione 2017 di “Battiti Live” debutta questa sera su Italia 1. Giunto alla quindicesima edizione, lo show musicale di Radionorba si svolge in alcune località della Puglia e della Basilicata e per la prima volta viene trasmesso in prima serata su Italia 1. “Siamo molto soddisfatti” - ha commentato Marco...

 

Human Files, prima puntata: l'importanza dei viaggi

Il programma televisivo intitolato “Human Files” debutta questa sera su Rai 2. Ognuna delle quattro puntate previste è focalizzata su un determinato tema e lascia spazio a una pluralità di argomentazioni inerenti la storia dell’evoluzione e il percorso dell'Homo sapiens, dai viaggi alle conquiste, dalle origini alle...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni