X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Festival di Cannes 2014: i vincitori sono l'Istanbul di Ceylan, Godard e Wenders

24/05/2014 23:15
Festival di Cannes 2014vincitori sono l'Istanbul di Ceylan Godard Wenders

Il Festival di Cannes attribuisce la vittoria con la Palma d'oro al film israeliano "Winter Sleep" di Nuri Bilge Ceylan. Premi anche per Jean- Luc Godard e Wim Wenders, mentre l'Italia ottiene il premio della giuria per "Le meraviglie" di Alice Rohrwacher con Mincia Bellucci.

Il Festival di Cannes ha decretato i vincitori della sessantasettesima edizione. La giuria presieduta da Jane Campion ha affidato la palma d’Oro al turco “Winter Sleep” di Nuri Bilge Ceylan.

La trama. La vicenda ruota attorno a Aydin, attore in pensione che possiede un piccolo hotel nel centro dell’Anatolia con la giovane moglie Nihal. Lei è emotivamente distante, e sua sorella Necla soffre ancora del recente divorzio. D’inverno la neve copre la steppa così come i risentimenti sopiti. Il film è interpretato da Haluk Bilginer e Melisa Sozen.

Le meraviglie. Il Grand Prix della giuria è andato a “Le meraviglie” di Alice Rohrwacher, con Monica Bellucci. La trama è quella di una bambina, Gelsomina di dodici anni che ha un talento particolare per il lavoro con le api e con il miele. Il padre è Wolfgang e vede in lei il prosieguo del proprio particolare regno. Quando giunge in paese l’organizzazione di un concorso televisivo che promette denaroalla famiglia più “tipica”, Gelsomina vorrebbe partecipare nonostante la ferma disapprovazione del padre.

Il premio della regia è andato a “Foxcatcher” di Bennett Miller. Quello della giuria è stato attribuito ex-aequo a “Mommy” di Xavier Dolan e “Adieu au langage” di Jean- Luc Godard. La migliore sceneggiatura è quella di Andrey e Oleg Negin Zvyagintsev per “Leviathan”, mentre la migliore attrice è Julianne Moore per “Maps to the stars” di David Cronenberg. Il migliore attore è Timothy Spall per “Mr. Turner” di Mike Leigh.

Il premio della sezione Un Certain Regard è andato a “Feher Isten” di Kornél Mundruczó; il premio speciale è andato a “The salt of the earth” di Wim Wenders.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Film correlati
Festival di Cannes

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Oscar 2017, immagini della cerimonia con i candidati al migliore film straniero

Nelle immagini che mostriamo ci sono i candidato agli Oscar 2017 nella categoria come migliore film straniero. C’è il regista di “Land of Mine - Sotto la sabbia” (“Under sandet”) Martin Zandvliet, per la Danimarca; per la Svezia c’è Hannes Holm che concorre con “En man som heter Ove” (&...

 

Premio César du cinéma: vince 'Elle', ma la rivelazione è il film 'Divines'

I premi César francesi si sono svolti ieri a Parigi presso il Théâtre du Châtelet: sono assegnati dall’Académie des arts et techniques du cinéma. A vincere è stato il film “Elle” di Paul Verhoeven, interpretato da Isabelle Huppert. La trama segue Michèle, una donna a capo di u...

 

Cruella, Emma Stone protagonista del live action su Crudelia De Mon

È di gennaio 2016 la notizia che Emma Stone fosse interessata a interpretare Crudelia De Mon in nell’ennesima trasposizione live action che la Disney stava progettando per uno dei suoi personaggi animati più famosi e amati. Lo scorso dicembre, la testata “Deadline” ha rivelato che Alex Timbers, acclamato regista di B...

 

Diario di una schiappa - Portatemi a casa: prima immagini del film commedia

È stato pubblicato un nuovo trailer del film “Diario di una schiappa - Portatemi a casa!”, tratto dalla fortuna serie di libri di Jeff Kinney. La trama è quella del viaggio di famiglia che deve partecipare alla festa del novantesimo compleanno di Meemaw. L’idea è stata del figlio Greg, il quale in realt&agrav...

 

Jackie, 'Pablo Larrain con immagini esprime sentimenti ansiosi': intervista all'attrice del film Hélène Kuhn

Jackie è il film di Pablo Larrain con Natalie Portman, Peter Sarsgaard, Greta Gerwig, Billy Crudup, John Hurt e Caspar Phillipson (leggi la recensione del film). Il film racconta dei giorni successivi all’assassinio del Presidente degli Stati Uniti John Kennedy: la moglie Jackie è assillata dai giornalisti, dalle decisioni impe...

 

Oscar 2017, immagini della preparazione delle statue e del red carpet da Hollywood

Nelle immagini che mostriamo ci sono alcune fasi preparatorie della cerimonia degli Oscar 2017. Le statue degli Oscar sono inserite all’esterno del Dolby Theatre, dove il 26 febbraio si terrà la cerimonia. In altre immagini ci sono i momenti in cui i tappeti del red carpet vengono srotolati. In altre foto c’è il posizion...

 

L'Olimpo: il film sugli Dei scritto da Federico Fellini è un libro

“L'Olimpo. Il racconto dei miti” è il film scritto da Federico Fellini e mai realizzato: ora è disponibile il libro, pubblicato da SEM Edizioni. "L'Olimpo" è il racconto delle passioni erotiche e pulsioni drammatiche degli Dei dell’Olimpo. Tra i personaggi vediamo la sensuale Afrodite, Urano e il sanguinario ...

 

Recensione del film T2 Trainspotting

T2 Trainspotting è il film di Danny Boyle con Ewan McGregor, Ewen Bremner e Jonny Lee Miller. La storia vede Mark Renton (McGregor) tornare all’unico posto considerato casa, Edimburgo: qui incontra Spud (Bremner), Sick Boy (Lee Miller), e Begbie (Robert Carlyle). Si alterano screzi e vendette, pacificazioni e sotterfugi. Il carattere...

 

Born in China, immagini evocative nel primo trailer del film Disney

Born in China è il film documentario di cui è stato diffuso il primo trailer. La distribuzione è della Walt Disney. Il film documentario racconta la natura selvaggia della Cina, catturando i momenti intimi di un orso panda e del suo cucciolo mentre cresce. La narrazione segue anche una giovane scimmia che si sente allontanata ...

 

Pacific Rim - Uprising, John Boyega nel sequel del film di Guillermo del Toro

Per molti anni il sequel di “Pacific Rim” è rimasto nel limbo infernale della pre-produzione. Guillermo del Toro aveva annunciato l’intento di realizzare un secondo capitolo addirittura nel 2012, prima che uscisse il primo film. Nel 2014, il regista ha rivelato di aver scritto in segreto la sceneggiatura con Zak Penn, e nel...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni