X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Cannes 2014, applausi per Maps to the Stars in concorso: le ragioni di Cronenberg, l'entusiasmo di Robert Pattinson

21/05/2014 00:03
Cannes 2014 applausi per Maps to the Stars in concorso le ragioni di Cronenberg l'entusiasmo di Robe

Maps to the Stars in concorso a Cannes: l'impietoso ritratto dello star system hollywodiano di David Cronenberg raccoglie gli applausi della critica.

Cannes 2014 - David Cronenberg riceve gli applausi per Maps to the Stars, pellicola in concorso a Cannes sui vizi hollywoodiani, metafora esistenziale della nevrosi da protagonista: sostenibile soltanto con pillole e derivati, necessari a sintetizzare l'umore più "cool", ad uso e consumo di ogni occasione.

Maps to the Stars - I Weiss sono una famiglia più che benestante: il padre Stafford (John Cusack) è un motivatore televisivo e autore di bestseller che diffondeno la ricetta segreta per raggiungere l'autostima; la madre Christina (Olivia Williams) gestisce la carriera da superstar del figlio tredicenne Benjie, reduce di rehab; mentre la figlia maggiore Agatha (Mia Wasikowska) è appena uscita da un istituto psichiatrico. A intorpidire il quadro famigliare c'è Havana Segrand (Julianne Moore), attrice non più giovane e cliente di Stafford, ossessionata dal sogno di realizzare un remake sul film che ha reso la madre Clarice una diva negli anni Sessanta: assume Agatha come assistente che, intanto, comincia una liaison amorosa con Jerome Fontana (Robert Pattinson), autista di limousine provvissorio e aspirante star.

Conferenza stampa - Durante la conferenza stampa, Julianne Moore ha dichiarato riguardo al film: "David Cronenberg è una persona incredibilmente entusiasta. Come attrice lo vuoi rendere felice. Riguardo alla sceneggiatura, direi, c'è un lato divertente per ogni tematica affrontata: lo script è divertente e serio allo stesso tempo”

Successo e soldi - David Cronenberg si è espresso riguardo alla visione di Hollywood protagonista di Maps of the Stars: “Non è un attacco contro Hollywood. Dovreste acutizzare lo sguardo. La trama potrebbe essere ambientata a Wall Street, o in un qualunque altro luogo, come Washington per esempio. La storia tratta di persone che lottano per avere successo e fare soldi”.

Robert Pattinson entusiasta - Robert Pattinson ha dichiarato l'entusiasmo di lavorare nuovamente con il regista canadese dopo l'esperienza sul set di Cosmopolis.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
Film correlati
Festival di Cannes

Altri articoli Home

Erin Moran, aveva recitato anche al cinema l'attrice scomparsa protagonista di 'Happy Days'

Erin Moran, attrice che nella  sitcom "Happy Days"  interpretava il personaggio di Joanie Cunningham è scomparsa all’età di cinquantasei anni. L’attrice originaria di Burbank è stata trovata morta in una roulotte nella contea di Harrison, nell'Indiana. Ancora sono ignote le cause della morte, per cui si a...

 

Intervista all'attore Emrhys Cooper: dal film 'Kushuthara' al prossimo 'Nosferatu'

Mauxa ha intervistato Emrhys Cooper, protagonista del film “Kushuthara: Pattern of Love”, uscito negli Stati Uniti e in Gran Bretagna e diretto da Karma Deki. Cooper ha lavorato anche a serie tv come “Mistresses”, “Vanity”. D. Nel film “Kushuthara”, nel ruolo di Charlie. Come ti sei avvicinato a ques...

 

Jack Nicholson, sarà nel remake del film 'Toni Erdmann' l'attore che compie 80 anni

Jack Nicholson, l’attore che compie oggi ottanta anni ha recitato in 65 film. Tra le pellicole emblematiche a cui ha lavorato ci sono “Qualcuno volò sul nido del cuculo” (1975),  “Shining” (1980), “Easy Rider” (1969), “Chinatown” (1974), “The Departed - Il bene e il male&rdquo...

 

The Divergent Series: Ascendant, la saga si chiuderà con un film per la TV

Con un annuncio senza precedenti, l’anno scorso la Lionsgate ha rivelato che il quarto capitolo della saga “Divergent”, inizialmente intitolato “The Divergent Series: Ascendant” sarebbe diventato un film per la TV, “Ascendant”, magari da concepirsi come episodio pilota di un’ipotetica serie spin-off. ...

 

Boston - Caccia all'uomo: il terrorismo raccontato in un video del regista Peter Berg

Il regista Peter Berg in un video racconta come la popolazione di Boston collaborò durane le riprese del film “Boston - Caccia all’uomo” di cui è regista. È stato diffuso un nuovo video del film “Boston - Caccia all’uomo” in cui il registe Peter Berg racconta quale fosse la necessità ...

 

Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse: il film commedia sul 'padre chioccia' con Omar Sy

Famiglia all’improvviso - Istruzioni non incluse è il film nelle sale diretto da Hugo Gélin con Omar Sy, Clémence Poésy, Antoine Bertrand, Gloria Colston. La storia è quella di Samuel che vive nel Sud della Francia: non ha troppe preoccupazioni giornaliere, finché una ex ragazza si presenta dice...

 

Cars 3, gli autori presentano il corto 'A Tale of Momentum and Inertia'

Eyal Podell e Jonathon E. Stewart, che hanno scritto il prossimo film “Cars 3” hanno realizzato un cortometraggio per Fox Animation Studios dal titolo “A Tale of Momentum and Inertia”. Il progetto è stato presento a diversi Festival: la storia racconta di un uomo roccia che cerca di trattenere un masso che sta per di...

 

La tenerezza: incontro con Gianni Amelio, Micaela Ramazzotti e Elio Germano

La tenerezza è il film di Gianni Amelio con Renato Carpentieri, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi. Mauxa ha partecipato alla conferenza stampa: la storia è quella di Lorenzo, avvocato in pensione che vive da solo, ostile ai figli e burbero. Quando fa amicizia con i giovani vicini di casa parte apri...

 

Recensione del film Boston - Caccia all'uomo

Boston - Caccia all’uomo è il film di Peter Berg con Mark Wahlberg, Kevin Bacon, John Goodman, J. K. Simmons e Michelle Monaghan. Il sergente Tommy Saunders (Mark Wahlberg) penetra in un’appartamento alla ricerca di un sospettato. Una coppia cena in un locale. In un laboratorio del MIT si studia un prototipo di robot; un ragazzo...

 

Julia Roberts, 'lontana dai riflettori' è la donna più bella del 2017

Julia Roberts ha avuto la quinta copertina della rivista People. La cover è dedicata alla donna più bella dell’anno in corso. Finora solo Michelle Pfeiffer e Jennifer Aniston avevano avuto due copertine. Julia Roberts ottenne la prima cover nel 1991, dopo l’uscita del film “Pretty Woman” quando aveva 23 anni. ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni