X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Cannes 2014, applausi per Maps to the Stars in concorso: le ragioni di Cronenberg, l'entusiasmo di Robert Pattinson

21/05/2014 00:03
Cannes 2014 applausi per Maps to the Stars in concorso le ragioni di Cronenberg l'entusiasmo di Robe

Maps to the Stars in concorso a Cannes: l'impietoso ritratto dello star system hollywodiano di David Cronenberg raccoglie gli applausi della critica.

Cannes 2014 - David Cronenberg riceve gli applausi per Maps to the Stars, pellicola in concorso a Cannes sui vizi hollywoodiani, metafora esistenziale della nevrosi da protagonista: sostenibile soltanto con pillole e derivati, necessari a sintetizzare l'umore più "cool", ad uso e consumo di ogni occasione.

Maps to the Stars - I Weiss sono una famiglia più che benestante: il padre Stafford (John Cusack) è un motivatore televisivo e autore di bestseller che diffondeno la ricetta segreta per raggiungere l'autostima; la madre Christina (Olivia Williams) gestisce la carriera da superstar del figlio tredicenne Benjie, reduce di rehab; mentre la figlia maggiore Agatha (Mia Wasikowska) è appena uscita da un istituto psichiatrico. A intorpidire il quadro famigliare c'è Havana Segrand (Julianne Moore), attrice non più giovane e cliente di Stafford, ossessionata dal sogno di realizzare un remake sul film che ha reso la madre Clarice una diva negli anni Sessanta: assume Agatha come assistente che, intanto, comincia una liaison amorosa con Jerome Fontana (Robert Pattinson), autista di limousine provvissorio e aspirante star.

Conferenza stampa - Durante la conferenza stampa, Julianne Moore ha dichiarato riguardo al film: "David Cronenberg è una persona incredibilmente entusiasta. Come attrice lo vuoi rendere felice. Riguardo alla sceneggiatura, direi, c'è un lato divertente per ogni tematica affrontata: lo script è divertente e serio allo stesso tempo”

Successo e soldi - David Cronenberg si è espresso riguardo alla visione di Hollywood protagonista di Maps of the Stars: “Non è un attacco contro Hollywood. Dovreste acutizzare lo sguardo. La trama potrebbe essere ambientata a Wall Street, o in un qualunque altro luogo, come Washington per esempio. La storia tratta di persone che lottano per avere successo e fare soldi”.

Robert Pattinson entusiasta - Robert Pattinson ha dichiarato l'entusiasmo di lavorare nuovamente con il regista canadese dopo l'esperienza sul set di Cosmopolis.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
Film correlati
Festival di Cannes

Altri articoli Home

Innamorato pazzo, il film commedia con Myrna Loy e William Powell sugli opposti conciliati

Innamorato pazzo (“Love Crazy”, 1941) è il film di Jack Conway con William Powell, Myrna Loy e Gail Patrick. usciva nelle sale statunitensi il 23 maggio del 1941. L’architetto eccentrico Steve Ireland (William Powell) e la moglie Susan (Myrna Loy) al quarto anniversario di matrimonio vorrebbero rivivere la prima notte...

 

Quando non erano famosi: i mestieri delle star agli esordi

Oggi li vediamo sulle riviste patinate, ma i protagonisti delle cronache mondane hanno dovuto percorrere una strada tutta in salita per raggiungere il successo. Dietro i volti distesi e imperturbabili di uomini e donne mature, molto spesso si nascondono ragazzi e ragazze che prima di raggiungere la fama hanno svolto i mestieri più duri e str...

 

Codice Unlocked, 'è tutta una questione di suspense': intervista all'attrice Jessica Boone

Codice Unlocked (Unlocked) è il film nelle sale diretto da Michael Apted. Nel cast ci sono Orlando Bloom, Noomi Rapace, Jessica Boone, John Malkovich e Michael Douglas. La trama s’incentra su Alice Racine (Noomi Rapace), agente della CIA esperta in interrogatori: reperisce informazioni su un imminente attacco a Londra e le riporta ad ...

 

Festival di Cannes 2017: le immagini di Jasmine Trinca e Stefano Accorsi per il film drammatico 'Fortunata'

Nelle immagini che mostriamo ci sono gli interpreti del film “Fortunata”, presentato al Festival di Cannes. La protagonista è Jasmine Trinca, che nelle foto è assieme al regista del film Sergio Castellitto, l’attore Stefano Accorsi e la sceneggiatrice Margaret Mazzantini. La trama è quella di Fortunata (Jasm...

 

King Arthur - Il potere della spada, i libri che hanno ispirato il film di Guy Ritchie

King Arthur - Il potere della spada (“King Arthur: Legend of the Sword") è il film nelle sale diretto da Guy Ritchie con Charlie Hunnam, Àstrid Bergès-Frisbey e Jude Law. La pellicola è liberamente ispirata a “La morte di Artù”, opera scritta da sir Thomas Malory nel XV secolo. Qui compaiono Cam...

 

Unicorn Store, il debutto alla regia della stella nascente Brie Larson

“Unicorn Store”, è questo il titolo del film con cui la giovane e talentuosa Brie Larson ha deciso di fare il suo debutto dietro la cinepresa. Scritto da Samantha McIntyre, racconterà le vicende di una giovane donna che torna a vivere con i suoi genitori. Una volta rientrata nella sua città natale, scopre un negozio...

 

Festival di Cannes 2017: le immagini di Michelle Williams e Julianne Moore per il film drammatico 'Wonderstruck'

Nelle immagini che mostriamo ci sono gli interpreti del film “Wonderstruck”, presentato al Festival di Cannes. L’evento si è tenuto presso il Nikki Beach: hanno partecipato Julianne Moore, Michelle Williams, il regista Todd Haynes, Millicent Simmonds, Jaden Michael e la produttrice Christine Vachon. Il film racconta di du...

 

Gli effetti visivi - VFX, dal film 'Gold' alla serie 'American Gods': l'intervista

Gold - La grande truffa - attualmente nelle sale - è uno dei film che si è avvalso di effetti visivi (VFX), che a contrario degli effetti speciali si applicano in fase di post-produzione. Ma devono essere pianificati e modellati in scenografie durante la pre-produzione e la produzione, affinché la resa sia verosimile. Abbiamo ...

 

Mostre a Roma: gli oggetti di Marilyn Monroe, donna e manager

Gli oggetti di Marilyn Monroe sono in mostra a Roma al Palazzo degli Esami fino al 31 luglio 2017. "Marilyn imperdibile: Donna, Mito, Manager” ospita 300 cimeli dell’attrice scomparsa nel 1962, giunti grazie ai prestiti di collezionisti che negli decenni hanno raccolto - alle varie aste - vestiti, gioielli e ricordi dell’infanzia...

 

Recensione del film A Monster Calls - 7 minuti dopo la mezzanotte

A Monster Calls (“7 minuti dopo la mezzanotte”) è il film dark fantasy di Juan Antonio Bayona nelle sale. Nel cast ci sono Sigourney Weaver, Felicity Jones, Lewis MacDougall, Liam Neeson e Geraldine Chaplin. Il film esordire in maniera lenta, cercando di far emergere tensione solo con lunghe carrellate. E ciò non giova al...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni