X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Libro Tiziano Terzani, Un'idea di destino. Diari di una vita straordinaria

12/05/2014 17:41
Libro Tiziano Terzani Un'idea di destino. Diari di una vita straordinaria

Un'idea di destino. Diari di una vita straordinaria (Longanesi): Angela Terzani Staude ospite da Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa.

Un'idea di destino. Diari di una vita straordinaria (Longanesi) - Il libro contiene i diari privati di Tiziano Terzani, scritti nell'arco di un ventennio, dal 1984 fino alla sua scomparsa nel luglio 2004 ed esce in libreria in occasione del decennale della sua morte. Ospite da Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, la moglie Angela Terzani Staude ne racconta il sentimento verso il mistero della vita e il coraggio di vivere secondo il proprio istinto: “Per esempio, è stato corrispondente di guerra, è andato sui fronti: diceva che sapeva, pensava, che una delle pallottole era destinata a lui, ma non per questo non ci è andato”.

Il futuro - Dai Diari emergono la gioia per la bellezza dell'universo, la curiosità del mondo, la sete di conoscenza e di lettura,  ma anche una certa angoscia sul futuro, superata lungo un percorso di ricerca sul senso della vita: “Credeva molto nei contrasti. Non c'è sofferenza senza felicità, non c'è buio senza luce e non c'è vita senza morte. E quando finalmente ha integrato questi concetti e questi contrasti, a quel punto, ha anche raggiunto una certa tranquillità”.

Quale vita - Che cosa fa della vita che abbiamo un'avventura felice? chiede Fazio: “Secondo lui era molto importante chiedersi che vita vogliamo fare. Di questa vita che abbiamo, breve, perché anche se dura cento anni, rispetto all'eternità è breve: cosa ne vogliamo fare? Cercare con tutte le forze di fare quello che si vuole fare, di non accontentarsi. Questo gli sembrava molto importante”. Alla stessa domanda rivolta a se stessa, Angela invita a evitare le formule: la sua felicità è stata quella di vivere in Asia accanto al marito. Una scelta incompresa, essendo vissuta nell'epoca del femminismo.

Aneddoti di una vita straordinaria - Nei Diari, tra i racconti di quotidianità, c'è anche il discorso di Tiziano Terzani fatto in occasione del matrimonio della figlia, celebrato nella basilica di Santissima Annunziata: metà della Chiesa, ricorda Angela, era composta dai parenti inglesi dello sposo, elegantissimi in smoking e tuba; la loro metà era più “da scalzacani”: “Tiziano era vestito, come sempre negli ultimi anni, con la tunica indiana. E poi i sandali. E peggio ancora, con i sandali, i calzini. Aveva i capelli lunghi bianchi e una coda” rivela Angela spiegando che c'erano anche motivi inerenti alla salute riguardo alla comodità di indossare la tunica, Terzani era malato e non poteva portare cinture.
Seguono il pranzo nuziale con il discorso festaiolo degli invitati da parte dello sposo. Poi: “Tiziano con questo suo aspetto indiano, o hippie, non so come lo vedevano, si è alzato e ha fatto questo discorso serissimo. Erano i suoi ultimi mesi di vita e non voleva sprecare tanto tempo”.

Il discorso agli sposi - “Non insegnate ai vostri figli ad adattarsi alla società, ad arrangiarsi con quel che c'è, a fare compromessi con quel che si trovano davanti; dategli dei valori interiori con i quali possono cambiare la società e resistere al diabolico progetto della globalizzazione di tutti i cervell. Perché la globalizzazione non è un fenomeno soltanto economico ma anche biologico, in quanto ci impone desideri globali e comportamenti globali che finiranno per indurre modifiche globali nel nostro modo di pensare. Il mondo di oggi ha bisogno di ribelli, ribelli spirituali”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Valiant, Secret Weapons: Livewire a capo di un team di reietti, il fumetto che vi sorprenderà

Valiant annuncia l'uscita di “Secret Weapons”, il cui primo numero debutterà in fumetteria il 28 giugno. A rendere la miniserie particolarmente ghiotta è il team creativo riunito dalla casa editrice formato da Eric Heisserer, sceneggiatore nominato all'Oscar per lo script non originale di “Arrival” (2016), Raul...

 

Dark Horse Comics, The Visitor: How and Why He Stayed: le ragioni dell'alieno sulle tracce di Hellboy

Dark Horse Comics annuncia una nuova miniserie radicata nell'universo di Hellboy. Si tratta di “The Visitor: How and Why He Stayed”, cinque numeri con il primo in uscita il 22 febbraio. Il protagonista è uno dei personaggi più intriganti introdotti nel fumetto, apparso nel primo “Hellboy: Seed of Destruction” (...

 

Z Nation comics, dopo la serie tv arriva la nuova saga a fumetti sugli zombie

Z Nation è la fortunata serie Tv che traccia delle trame nelle quali la trasformazione in zombie dell’umanità costituisce la minaccia più pericolosa per coloro che ne sono rimasti incontaminati. Una lotta nella quale persone comuni, strappate alla quotidianità, si ritrovano proiettate a dover affrontare un viaggio ...

 

Agents of S.H.I.E.L.D. tra fumetto e serie televisiva

Ispirato dalla fortunata serie televisiva, la serie comics di “Agents of S.H.I.E.L.D.” targato Marvel Comics debutta nelle fumetterie americane il 13 gennaio 2016 con un primo arco narrativo intitolato “The Coulson Protocols”. La trama riserva molte sorprese. Maria Hill non è più a capo dello S.H.I.E.L.D. e il...

 

Sniper Elite 4, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la vita di un cecchino

Sniper Elite 4 è il videogioco a sfondo bellico sviluppato da Rebellion, che mette il giocatore nei panni di Karl Fairburne, cecchino professionista impegnato nella Campagna italiana durante la Seconda Guerra Mondiale. Il focus della produzione, che lo differenzia dagli altri sparatutto, è da ricercare nel gameplay, incentrato su elim...

 

Akame ga Kill! Zero, in arrivo il prequel del manga di Takahiro per Panini Comics

“Akame ga Kill! Zero #1” è in uscita il 9 marzo grazie a Panini Comics. Si tratta del prequel del celebre manga “Agame ga Kill!”, con la storia curata da Takahiro e i disegni realizzati da Kei Toru. La trama si concentra sul passato di Akame e della sorellina Kurome. Vendute da bambine all'Impero per essere trasforma...

 

Diabolik DK, la seconda stagione inedita

Diabolik DK la fortunata serie che narra le vicende del Re del terrore che ha avuto inizio come serie parallela alla più tradizionale collana creata negli anni sessanta, giunge alla sua seconda stagione. Solo ieri 12 febbraio veniva celebrato il ricordo della scomparsa di Angela Giussani avvenuta a Milano nel 1987 che insieme alla sorella Lu...

 

The Wild Storm, il fumetto che rilancia la fortunata etichetta di Jim Lee

DC Comics rilancia la fortunata etichetta WildStorm inaugurata con la prima serie “The Wild Storm” in uscita il 15 febbraio. A occuparsi del progetto c'è Warren Ellis, brillante autore bestseller del New York Times (“Transmetropolitan”, “Red” e “The Authority”), incaricato anche di curare le sc...

 

Recensione Baltimore: The Red Kingdom il nuovo numero uno della saga pubblicata da Dark Horse

Baltimore: The Red Kingdom è uscito in tutte le fumetterie americane il primo numero della nuova miniserie dedicata alla grande serie di Baltimore. Il primo numero di The Red Kingdom è stato pubblicato lo scorso 1° febbraio, questo nuovo arco narrativo conterà un totale di cinque numeri. La grande saga di Baltimore è...

 

Recensione Planetoid Praxis arriva la seconda miniserie di Ken Garing pubblicato da Image Comics

“Planetoid Praxis”, è tornata nelle fumetterie americane la seconda miniserie dello scrittore e disegnatore Ken Garing. Dopo cinque anni di attesa e di lavorazione la storia di Planetoid continua in questo nuovo lavoro. Nel 2012 uscì la prima mini serie pubblicata sempre dalla Image Comics, che conteneva un totale di cinqu...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni