X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Poltergeist, al cinema il remake di un cult horror

02/05/2014 08:00
Poltergeist al cinema il remake di un cult horror

Gil Kenan porta sul grande schermo il reboot di un cult del cinema horror, "Poltergeist", del 1982. Il remake è prodotto da Sam Raimi. Nel cast Sam Rockwell, Jared Harris e Rosemarie DeWitt.

Poltergeist. E’ un film Usa del 2014 di genere horror, remake del celebre “Poltergeistdiretto da Tobe Hooper nel 1982. Il reboot è affidato a Gil Kenan, su sceneggiatura di David Lindsay-Abaire. La pellicola vede come protagonisti Sam Rockwell, Jared Harris, Rosemarie DeWitt, Saxon Sharbino, Kyle Catlett, Kennedi Clements e Jane Adams, mentre il produttore è Sam Raimi che, oltre ad aver diretto i primi tre capitoli di “Spider-Men”, è piuttosto famoso per aver realizzato il film horror forse più spaventoso - ed economico - di tutti i tempi: “La Casa”, nel 1981. Importanti gli studi coinvolti: Fox 2000 Pictures, Metro-Goldwyn-Mayer, Ghost House Pictures e Vertigo Entertainment. “Poltergeist”, distribuito da 20th Century Fox, esce nelle sale cinematografiche il 14 febbraio 2015, il giorno di San San Valentino.

La trama di “Poltergeist. Si annuncia un San Valentino di sangue per il 2015, dal momento che Gil Kenan ha deciso di portare nuovamente sul grande schermo uno dei grandi classici del film horror, diretto nel 1982 da Tobe Hooper e prodotto da Spielberg. Una trilogia a tutti gli effetti, dal momento che “Poltergeist - Demoniache presenze” possiede due sequel: “Poltergeist II - L'altra dimensione (1986), diretto da Brian Gibson, e “Poltergeist III - Ci risiamo” (1988), diretto da Gary Sherman, oltre una serie televisiva del 1996,Poltergeist, consistente in uno spin-off di questo film. Il remake di Poltergeist” differisce dall'orignale del 1982 solo per i nomi dei protagonisti. Nella pellicola di Tobe Hooper si racconta di un gruppo di fantasmi che cominciano ad apparire nella tranquilla cittadina californiana di Cuesta Verde, in California, precisamente nella casa della famiglia Freelings, una famiglia composta da Steve e Diane e i loro tre figli: Dana, Robbie e la piccola Carol Anne (interpretata dalla piccola e sfortunata Heather Michele O'Rourke, che morì nel 1988 in seguito a complicazioni per un’occlusione intestinale acuta, poco dopo aver terminato le riprese del terzo film di "Poltergeist), una bambina di cinque anni protagonista del film e destinataria delle “comunicazioni” soprannaturali, che avvengono tramite il televisore di casa. All'inizio i fantasmi sembrano gentili, muovono gli oggetti attorno alla casa divertendo tutti quanti. La famiglia non sembra particolarmente spaventata. Le cose cambiano quando Carol Anne, rimasta sola nella sua cameretta, viene risucchiata da un vortice luminoso apparso dal nulla e scompare senza lasciare traccia. I familiari non riescono a trovarla ma, quando tutto sembra perduto, la sua voce si fa sentire appena percettibile attraverso l'audio del televisore, soffoccata dai rumori di fondo. Con l’aiuto di un medium, Steve riesce a scoprire che Carol Ann è stata misteriosamente strappata dalla realtà quotidiana ed è prigioniera in un ineffabile ed invisibile limbo, collocato a metà strada tra il mondo concreto dei vivi e quello eterno dell'aldilà. Qui si trova una paurosa entità demoniaca, che si nutre dell’energia vitale delle persone ed ha scelto la piccina come preda. Mentre Steve scopre che la loro abitazione è stata costruita sopra un cimitero, senza che l’impresa avesse l’accortezza di trasportare altrove le tombe dei defunti, con un rito esoterico la medium permette a Diane, la madre, di avventurarsi a sua volta, fisicamente, attraverso questa dimensione eterea, di trovare la bambina e di riportarla all'esistenza concreta. Quando i Freelings si preparano a traslocare, gli strani fenomeni paranormali riappaiono con forza ancora più spaventosa, sotto la feroce perfidia della creatura demoniaca. Il film termina con la sequenza del televisore - contatto con l’aldilà - gettato violentemente fuori casa e la fuga precipitosa della famiglia in un vicino motel, in cerca di salvezza.

Il cast. Il reboot di Poltergeist”, il nuovo film diretto da Gil Kenan, varia il cognome della famiglia: non più i Freelings, ma i Bowen. Sam Rockwell, che interpreta Eric Bowen, è probabilmente l'attore più noto. Ha recitato in diverse pellicole, da “Somebody to Love - Qualcuno da amare” a “Celebrity”, da “Charlie's Angels” a “Confessioni di una mente pericolosa”, fino al blockbuster “Iron Man 2”. Jared Harris (“Pompei”) è Carrigan Burke, Rosemarie DeWitt (“Promised Land”) è Amy Bowen, Saxon Sharbino (classe 1999) è Kendra Bowen. La più piccola sul set è Kennedi Clements, nata a gennaio 2007. Non un debutto, perché la Clements è sul set già all’età di 3 anni, nel tv movie "A Family Thanksgiving”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 



Articoli correlati

Trolls, vaniglia o cioccolato nelle nuove immagini del film con Poppy e Branch

Nuove immagini sono state diffuse del film d’animazione “Trolls”, nelle sale italiane dal 27 ottobre 2016 distribuito dalla 20th Century Fox. Nelle immagini si mostrano i protagonisti Poppy e e Branch discutere delle differenze di gusto tra vaniglia e cioccolato. In realtà la breve clip serve per mettere a fuoco le differe...

 

Le risorse del cinema canadese: intervista all'attore del film 'X-Men: Apocalisse' James Malloch

X-Men: Apocalisse, il film di Bryan Singer attualmente nelle sale è stato commentato in questi giorni per l’immagine usata per la promozione, che raffigurava il malvagio Apocalisse che cerca di eliminare il personaggio femminile di Mystica, interpretata da Jennifer Lawrence cercando di strangolarla. A fare emergere la polemica è...

 

Eddie the Eagle: il film sul superamento delle sfide, intervista all'attrice Ania Sowinski

Eddie the Eagle - Il coraggio della follia è il film di di Dexter Fletcher attualmente nelle sale distribuito da 20th Century Fox. Nel cast ci sono Taron Egerton, Hugh Jackman, Christopher Walken, Edvin Endre e Ania Sowinski. La trama ruota attorno alla vera vicenda di Eddie Edwards, giovane atleta che vuole riuscire a gareggiare per il sal...

 

X-Men: Apocalisse, il traguardo dei cinecomic nel film di Bryan Singer

X-Men: Apocalisse è il film di Bryan Singer nelle sale dal 18 maggio 2016, distribuito da 20th Century Fox. Nel cast ci sono Jennifer Lawrence, Michael Fassbender, James McAvoy, Oscar Isaac, Nicholas Hoult, Olivia Munn e Hugh Jackman. La 20th Century Fox cerca di rinvigorire così il suo universo fumettistico, dopo il successo di &ldq...

 

Deadpool 2, Ryan Reynolds ancora nei panni del supereroe irriverente nell'atteso sequel

Uscito poco più di due mesi fa e con risultati al botteghino davvero sorprendenti, già si parla molto del seguito di uno dei film più amati di questa prima parte di 2016: Deadpool 2. Basato sull’omonimo personaggio dei fumetti Marvel, anche il secondo film avrà come regista Tim Miller e come sceneggiatori Rhett Ree...

 

Kingsman: The Golden Circle, tante news sul sequel del film con Taron Egerton e Colin Firth

Visto il sorprendente successo ottenuto nei botteghini di tutto il mondo del primo capitolo, già da qualche mese la 20th Century Fox ha annunciato l’uscita di "Kingsman: The Golden Circle", sequel del cinecomic “Kingsman: The Secret Service”, divertente e ironica spy story con protagonista Taron Egerton, affiancato da ...

 

Victor La storia segreta del Dott. Frankenstein: recensione del film sulla caducità della morte

Paul McGuigan dirige Daniel Radcliffe al fianco di James McAvoy per un film che trae spunto dal romanzo di Mary Shelley, decidendo di narrare i “fatti” antecedenti la creazione del mostro dalle sembianze umane. Victor – La storia segreta del Dott. Frankenstein presenta una trama articolata intorno alla figura del “presunto&...

 

The Birth of a Nation, il film storico di e con Nate Parker premiato al Sundance

The Birth of a Nation è un film storico sulla schiavitù scritto, diretto e interpretato dall’attore esordiente alla regia Nate Parker e che vede nel cast anche Armie Hammer (“Operazione U.N.C.L.E.”) e Mark Boone Junior (“Memento”). Anche se l’opera è pronta ed è già stata premia...

 

Hitman recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'assassino perfetto

Hitman è il videogioco dell’Agente 47, il sicario più famoso nel panorama videoludico, iconica figura dell’assassino perfetto, in ogni sua componente. Nella scorsa generazione, il ritorno del brand con Absolution ha rappresentato un deciso passo in avanti, con un gameplay incentrato nell’omicidio del bersaglio, attra...

 

Kung Fu Panda 3: recensione del film sul vincente ritrovamento della propria identità

Kung Fu Panda 3 rappresenta il terzo capitolo incentrato sulle avventure del tanto spiritoso quanto coraggioso panda Po, per un nuovo nemico da sconfiggere ed un nuovo stato di pace interiore da raggiungere. Dopo aver sconfitto minacciosi nemici non solo servendosi della preziosa arte del kung fu, ma anche grazie ad una profonda ricerca interiore,...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni