X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Google Car, 700 mila chilometri di autonomia per l'auto senza pilota che riduce gli incidenti

30/04/2014 10:44
Google Car 700 mila chilometri di autonomia per l'auto senza pilota che riduce gli incidenti

Google Car è la vettura alla fase di prototipo che più avere un'autonomia di 700.000 chilometri. L'obiettivo è ridurre gli incidenti, con vantaggi anche per ciò che concerne i risparmi su molte spese del settore assicurativo.

Google starebbe studiano una vettura in grado di circolare senza conducente. Il direttore del segmento di Google che sta studiando questo progetto è Chris Urmson, che ha un dottorato di ricerca in Automazione.

Il progetto. "Quello che sembra caotico e casuale su una strada cittadina per l'occhio umano è in realtà abbastanza prevedibile per un computer - dice Urmson del prototipo di Google Car - Migliaia di situazioni nelle strade cittadine che due anni fa ci avrebbero resi perplessi, ora possono essere affrontate  autonomamente”.

I vantaggi. Google Car ha migliorato il suo software in modo che possa rilevare ora centinaia di oggetti distinti contemporaneamente, tra i pedoni, autobus, segnali di stop, ciclisti che fanno gesti che per indicare una possibile svolta, pali. “È un veicolo in grado di prestare attenzione a tutte queste cose, e a differenza di un essere non si stanca mai fisicamente e non si distrae”, conclude Urmson.

Incidenti stradali. I veicoli di Google Car hanno registrato quasi 700.000 km di autonomia, in particolare nei dintorni di Mountain View in California, ossia la zona dove l'azienda ha la sede centrale. Secondo The Association for Unmanned Vehicle Systems International ogni giorno 42 persone muoiono negli Stati Uniti a causa di incidenti che coinvolgono conducenti distratti o intossicati, per un costo giornaliero di 576 milioni di dollari, comprese le riparazioni auto, spese mediche e spese legali.

Risparmio. Con il sistema di auto-guida Google Car si risparmierebbero giornalmente 420.000 barili di petrolio, con una riduzione del 35 per cento. Inoltre si risparmierebbero 6.575 dollari ogni giorno per i segnali stradali divelti.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Larry Page



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Google Glass in sala operatoria: polemiche sulla violazione della privacy rinviate

I Google Glass, gli occhiali a realtà aumentata tornano nuovamente al centro della cronaca: questa volta grazie a Rafael Grossmann, chirurgo dell’Eastern Maine Medical Center, che li ha indossati per documentare un'operazione chirurgica allo stomaco da lui eseguita, diffondendo in diretta streaming foto e video dell'intervento, nel pie...

 

Google Glass: dopo Prism, un altro problema di privacy per Larry Page

Google Glass, occhiali a realtà aumentata: un'invenzione da sci-fiction che ha destato molta curiosità sin da quando l'azienda di Larry Page ne ha diffuso le prime indiscrezioni. Questa volta, però, non sono programmatori o futuri users a chiedere spiegazioni sul funzionamento o qualche dettagli sul design o sulle possibilit&ag...

 

Apple e Prism: l'azienda dell'Iphone svela le richieste di controllo inoltratele dall'NSA

  Apple – Il progetto Prism della NSA è diventato un vero e proprio caso: per garantire trasparenza e rassicurare i propri utenti sulla protezione delle loro informazioni personali, leggi privacy, anche la Apple ha diffuso le statistiche riguardanti le richieste giuridiche di controllo su account o dispositivi inoltratele dal gov...

 

Tecnologia: Google Inc, con gli occhialetti Glass s’inaugurano le mappe personalizzate

Google Inc. alla conferenza I/O che si svolge a San Francisco ha presentato le novità inerenti Google Glass, il sistema che tramite occhialetti permette di avere delle mappe personalizzate. Gli occhialetti hanno anche un altoparlante ovale, appena dietro l'orecchio il quale notifica telefonate e altri suoni. Il pulsante di accensione circol...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni