X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Bryan Singer: giù le mani dai bambini, è scandalo pedofilia alla Mecca del cinema USA

22/04/2014 19:15
Bryan Singer gių le mani dai bambini scandalo pedofilia alla Mecca del cinema USA

Dopo il nome di Bryan Singer, risultano infangati da sospetti terribili anche quelli di Garth R. Ancier, Gary Wayne Goddard e David Alexander Neumann. Tutti costoro dovranno difendersi dalle accuse, dimostrando di non aver violato dei minori. Far perdere l'innocenza ad un bambino è il più ignobile dei reati...

Michael Egan. Hollywood nei guai. Per bocca di un ex quindicenne che, divenuto adulto, ha deciso di denunciare cose che nessuna mente sana, né cuore di uomo morale vorrebbe mai sentir dire.  Michael Egan, questo è il nome dell'accusatore, denuncia di essere stato ripetutamente violentato dal 1998 al 2000.

Bryan Singer. Secondo le notizie emerse, Egan all'epoca era stato adescato da Bryan Singer ad un festino. Il regista di “X-men”, talento ebreo apertamente gay cresciuto nel New Jersey, deve ora difendersi dalla più terribile delle diffamazioni: quella che lo vede approfittatore senza scrupoli di un minorenne. E forse di più ragazzi...

Sesso. Michael Egan ha parlato di una dimora dove per gli adulti era normale incontrare ragazzini e drogarli, decidendo del loro futuro in cambio di prestazioni di tipo sessuale. Ed ha tirato in ballo, oltre a Bryan Singer, anche altri pezzi grossi della Mecca del cinema USA: Garth R. Ancier, Gary Wayne Goddard e David Alexander Neumann.

Innocenza violata. Al tempo dei presunti misfatti, risulta che Michael Egan fosse andato con sua mamma dalla polizia per denunciare quanto subito. Dice di aver condiviso il dolore di un'innocenza violata con compagni vittime come lui: minori manipolati, sovente raggirati con false promesse di successo nel mondo dorato di  Hollywood. 

Trauma. Il trauma per Egan pare essere stato di un'entità tale da lasciarlo precipitare nel mondo dell'alcolismo dal quale, fortunatamente, è di recente uscito. È ancora presto per immaginare quali saranno gli sviluppi della sua vicenda e per capire quante persone, in che modo ed a quale livello verranno implicate. Una cosa è certa: tira aria di grossa bufera!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Bryan Singer



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Olivia Munn nel ruolo di Psylocke, sexy mutante dai poteri telepatici in X-Men: Apocalypse

Olivia Munn entra nel cast di X-Men: Apocalypse: interpreterà Betsy Braddock, alias Psylocke. Il regista Bryan Singer ha dato il benvenuto all'attrice, ufficializzando la notizia, su Instagram. Psylocke debutta nel mondo della Marvel UK nel dicembre del 1976 in Captain Britain. Inizialmente è pensato come personaggio secondario al fi...

 

X-Men: Apocalypse, l'abbandono annunciato da Jennifer Lawrence con il prossimo film

Con X-Men: Apocalyspe (2016), Jennifer Lawrence dà l'addio al ruolo della mutaforma Mystica. Lo ha annunciato durante la premiere newyorchese di Una folle passione senza aggiungere commenti a riguardo. Jennifer Lawrence come Nicholas Hoult. L'attrice interpreta il personaggio da X-Men: L'inizio (2011) diretto da Matthew Vaughn. Torna quindi...

 

Eroi Marvel: Wolverine. Da Dicembre inizierà il conto alla rovescia per il supereroe

Eroi Marvel, Wolverine. È un personaggio creato da Len Wein, dai disegni di Herb Trimpe e con la collaborazione di John Romita Sr.. È uno dei supereroi più amati del mondo Marvel. Apparso per la prima volta nel 1974 in “The Incredible Hulk” Vol. 2 n.180 dove fa una breve apparizione, il vero esordio sarà nel ...

 

The Taking, Bryan Singer produce un horror a basso costo e ad alta tensione

The Taking horror di Adam Robitel. Negli ultimi anni il mockumentary è diventato un vero e proprio genere cinematografico, che spesso e volentieri va a braccetto con i film horror: si tratta di un falso documentario, girato con le telecamere per riprendere eventi di finzione come se fossero reali. Quale migliore tentazione per aumentare la c...

 

Recensione film Il cacciatore di giganti, una trama epica in parte prevedibile

Il cacciatore di giganti è il film diretto dal regista Bryan Singer ed interpretato da Nicholas Hoult e Eleanor Tomlinson, tratto da fiabe e leggende che si perdono nel tempo e risalgono al noto Jack the Giant killer, un racconto popolare ambientato ai tempi di Re Artù. La principessa Isabelle (Eleanor Tomlinson) è alla ricerc...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni