X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

La quarta stagione di The Walking Dead è finita: tempo per riflettere e sopravvivere fino alla prossima

09/04/2014 13:06
La quarta stagione di The Walking Dead finita tempo per riflettere sopravvivere fino alla prossima

The Walking Dead con l'ultima quarta stagione ha lasciato Rick Grimes più combattivo di prima. Per chi volesse continuare la saga, non mancano videogame e giochi da tavolo.

La pace che viene prima della rabbia. ">La pace che viene prima della rabbia. Con il tempo Rick Grimes batte la sua linea di forte impatto alla fine della quarta stagione finale, e la maggior parte di noi probabilmente ha  condiviso il suo sentimento. Questo sarebbe un buon momento di smettere di leggere se non avete ancora visto la serie tv. Il nostro leader coraggioso e il minuto gruppo di combattenti, tra cui suo figlio, sono aggressivamente reclusi  in una carrozza del treno che serve come un carcere temporaneo, o forse come ripostiglio per la carne. Lo spirito di Rick non è minato dalla circostanza. Non è frenetico o arrabbiato. Egli è in realtà calmo, lucido e razionale. Sta vivendo la sua rabbia, ma non il tipo di rabbia con cui la maggior parte delle persone si identifica. È  controllato, e ad un certo livello soddisfatto, perché Rick ha finalmente accettato la via del nuovo mondo .

Chi è Chi? "The Walking Dead " ci ha attanagliato in un giro infernale per quattro stagioni massacranti, lasciandoci con un forte desiderio di sangue e di vendetta. A questo punto, probabilmente sarete giunti alla consapevolezza che gli zombie non sono necessariamente i morti che camminano. Lo stesso titolo può essere riferito anche ai non-zombie. È un tema interessante di conversazione sullo  zombie show, ma una cosa è  perfettamente chiara dopo questo anno, un dettaglio su cui davvero non si può discutere... L'umanità è il vero mostro nel nostro racconto zombie pieno di orrore.

L'integrità degli ZombieGli zombie sono i buoni ? Pensateci. Gli zombie non sono ipocriti. Essi vogliono semplicemente mangiare. Essi non sono pentiti tra di loro nel  mangiarsi a vicenda . Noi tutti sappiamo dove stare con gli zombie, perché non hanno un programma segreto. Camminano in giro con le pulsioni primarie, e solo per questo meritano un giudizio più favorevole rispetto a molte delle persone che vivono nella serie tv. Lo abbiamo tutti compreso. Rick Grimes certamente si, lui è stufo della cattiva gente (gioco di parole totalmente - si deve vedere il finale per comprenderlo).

Le conseguenza degli ZombieQuindi, ora che abbiamo atteso mesi per trasformare la nostra rabbia silenziosa in una maestosa resa dei conti, cosa dobbiamo fare? Possiamo solo scegliere il letargo per diversi mesi, o possiamo decidere di giocare con il game:

1) Se si desidera aumentare la posta in gioco , "World War Z", potrebbe essere un’ottima soluzione di azione, con corse veloci, e performance aumentate. L'azione è frenetica e la tensione è soffocante. Vi piacerà!

2 ) Se siete restii ad introdurre una nuova storia di zombie nella vostra vita, potete giocare al videogioco “The Walking Dead”, trovandovi in decisioni simili a quelle di Rick inerenti la vita o la morte. Oppure, cimentarvi in “The Walking dead”, gioco da tavolo dove dovrete combattere attraverso terre desolate di zombie. Entrambi i giochi metteranno alla prova notevolmente il vostro buon senso apocalittico e d’intraprendenza.

3) La posta in gioco ancora non abbastanza alta? GD Casino offre una nuova esperienza di ansia con i non morti attraverso il gioco Zombies slot machine. Potrete sradicare la popolazione mangia-carne con proiettili e lame, usando mazze chiodate e vendendo zampillare il sangue dal cervello di sangue. Chi poteva immaginare che il pericolo potesse essere così eccitante?

Un uomo cambiatoPrima che tu lo sappia, saremo su quel treno con Rick e la sua allegra banda di sopravvissuti. Staremo tramando il nostro piano di fuga, se non lo abbiamo già fatto, con lo sterminio in mente del clan cannibale di Terminus. Rick ha detto , "stanno facendo cazzate con le persone sbagliate", ha detto con fiducia e convinzione. L'apocalisse lentamente e brutalmente sta plasmando il nostro sceriffo di fiducia. Ora è un uomo risvegliato che appartiene al mondo in cui vive. Attenzione Terminus!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Serie TV correlate
The Walking Dead

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

F Is For Family, la serie animata: il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di "F Is For Family" sarà disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 30 maggio 2017.  Creata da Bill Burr e Michael Price, la serie animata propone un racconto ambientato negli anni Settanta e incentrato sulle vicende della famiglia Murphy.   Il trailer ufficiale della seconda stagione è s...

 

1993, intervista a Vinicio Marchioni: 'ci sono i buoni, i cattivi e quelli che non sai da che parte stanno'

"1993" ha debuttato sul canale Sky Atlantic il 16 maggio 2017. Secondo capitolo della produzione originale Sky realizzata da Wildside, propone un articolato racconto della cornice storica e sociale dell'Italia del 1993 tramite la narrazione delle vicende di una coralità di personaggi che agiscono in diversi ambiti, dalla pubblicit&agra...

 

Amici, la semifinale con Luca e Paolo e i TheGiornalisti

La nona e penultima puntata della sedicesima edizione di "Amici" va in onda questa sera su Canale 5.  Sono ancora in gara i cantanti Riccardo e Federica e il ballerino Andreas per la squadra blu, il cantante Mike Bird e il ballerino Sebastian per la squadra bianca. Guarda le immagini Il conduttore Gerry Scotti partecipa ...

 

Cagney & Lacey, quando il protagonismo femminile raggiunse l'ambiente poliziesco

La serie “Cagney & Lacey” (Titolo italiano: “New York New York”) ha rivestito un ruolo significativo nel mercato televisivo internazionale e influenzato lo sviluppo del racconto di genere poliziesco grazie al riconoscimento definitivo del protagonismo di personaggi femminili. Prodotta per sei stagioni e trasmessa dal 19...

 

Twin Peaks, dal 26 maggio il detective Cooper torna all'opera

"Twin Peaks" è molto più di una serie tv: per un pubblico abituato alle rassicuranti sit comedy degli anni settanta e ottanta dove l'incubo peggiore era che il barman sbagliasse il cocktail a Magnum P.I., la storia dell'inquietante cittadina del nord ovest degli Stati Uniti partorita dalla mente di David Lynch ebbe l'effetto di un ele...

 

Facciamo che io ero, prima puntata: tra gli ospiti anche Francesco Gabbani

Il programma televisivo "Facciamo che io ero" debutta questa sera su Rai 2 alle 21.20.  Leggi l'articolo di approfondimento Lo show è condotto da Virgina Raffaele, la quale intrattiene il pubblico con le sue molteplici imitazioni concedendo spazio anche ad altre forme di intrattenimento, dal canto alla danza. La trasmissione vanta la ...

 

Solo per amore, intervista a Elisabetta Pellini: 'credo che ci sia un destino per tutti'

La serie televisiva “Solo per amore - Destini incrociati” va in onda su Canale 5 dall'11 maggio 2017. Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Elisabetta Pellini, interprete del personaggio di Raffaella Giuliani.  D: Dopo il successo di “Sorelle” ritorni su Canale 5 con un ruolo complesso e appariscen...

 

Unbreakable Kimmy Schmidt, terza stagione: oltre 12 mila 'mi piace' per il trailer ufficiale

La terza stagione di "Unbreakable Kimmy Schmidt" debutta sulla piattaforma streaming Netflix il 19 maggio 2017.  La trama prosegue nel raccontare le vicende di Kimberly "Kimmy" Schmidt (Ellie Kemper), una donna che dopo aver trascorso molti anni in una setta apocalittica si trasferisce a New York per costruirsi una nuova vita. Creata da...

 

Facciamo che io ero, lo show di Virginia Raffaele guarda alla contemporaneità

Il programma televisivo "Facciamo che io ero" si preannuncia un varietà dallo stile moderno in grado di rispondere alle contemporanee esigenze dell'intrattenimento sfruttando un espediente tematico di indubbio coinvolgimento, l'identità. Al centro dello show c'è Virginia Raffaele, artista poliedrica che ha confermato in p...

 

Selfie - Le cose cambiano, seconda puntata: lo share si mantiene stabile

La seconda puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni 640 mila spettatori con il 15% di share. Il nuovo appuntamento con il programma condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, ha raccontato nuovi percorsi di cam...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni