X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Libro Novak Djokovic: Il punto vincente. La mia strategia per l'eccellenza fisica e mentale

07/04/2014 16:30
Libro Novak Djokovic Il punto vincente. La mia strategia per l'eccellenza fisica mentale

Novak Djokovic presenta il libro "Il punto vincente" (Sperling & Kupfer) a "Che Tempo Che Fa", ospite di Fabio Fazio.

Il punto vincente. La mia strategia fisica e mentale di Novak Djokovic (Sperling & Kupfer) – Il libro di Djokovic, tra i più grandi tennisti nella storia di sempre, parla di sé, di come realizzare i propri sogni e di alimentazione: a un certo punto, infatti, Djokovic si rende conto che i momenti più complicati nella carriera coincidono con una dieta sbagliata.
Intervistato da Fabio Fazio, il campione serbo racconta l'adolescenza difficile sotto le bombe di Belgrado durante la guerra. Il libro nasce dall'esigenza prioritaria di condividere la propria storia, in cui la qualità della vita e del tennis cambiano radicalmente grazie al fattore alimentare. Della guerra, ricorda un periodo distruttivo per tutti, un'esperienza che non augura a nessuno, da cui tuttavia ha raccolto valori positivi e una fondamentale lezione di ottimismo: capire i momenti in cui non hai niente e apprezzare quelli in cui hai tutto. C'è un proverbio serbo che Djokovic cita nel libro: “Se niente ti fa male, metti un sassolino nelle scarpe e comincia a camminare: non bisogna mai dimenticare le difficoltà degli altri”.

libro-giuseppe-catozzella-non-dirmi-che-hai-paura-la-storia-di-samia-l-atleta-somala-che-commosse-il-mondo" target="_blank">Libro Giuseppe Catozzella, Non dirmi che ha paura: la storia di Samia, l'atleta somala che commosse il mondo

Diversamente da Agassi, che nella biografia “Open” narra di un rapporto tormentato con il tennis, per Djokovic il tennis è sinonimo di amore, gioia e divertimento. Se non fosse così, attaccherebbe la racchetta al chiodo senza rimpianti. Viene da una famiglia di sportivi di cui è il primo a giocare a tennis. Ha quattro o cinque anni, ricorda, quando vede il tennis in televisione ed è (grande) amore a prima vista. Ancora oggi non sono i soldi, né il successo, a determinarne la motivazione, ma la gioia di vincere. Nel 2011 realizza il proprio sogno a Wimbledon. Djokovic riporta quell'emozione in “Il punto vincente”: “Mentre guardavo l'ultimo disperato rovescio di Nadal che cadeva lungo assegnandomi il trofeo di Wimbledon, mi rivedi com'ero a sei anni: un bambino innocente, venuto dal nulla che allungava le braccia verso un sogno irraggiungibile. Mi gettai a terra a braccia alzate, mi accovacciai, strappai un po' di erba dal campo di Wimbledon e la mangiai. Sapeva di sudore, il mio sudore, eppure non avevo mai assaggiato niente di più dolce”.

Libro Andre Agassi, Open: un caso editoriale

Il 2011 rappresenta un anno di svolta nella carriera di Djokovic. La stampa sportiva saluta l'impresa come "la migliore stagione nella storia del tennis" con 10 titoli, 3 Grandi Slam e 43 match consecutivi vinti. Un trionfo spettacolare. In pochi avrebbero scommesso sull'atleta che, appena un paio di anni prima, è costretto a lottare con problemi fisici e infortuni. Invece, la scoperta dell'intolleranza al glutine e il conseguente cambiamento delle abitudini alimentari rimettono in sesto il campione potenziandone agilità e resistenza di gioco. Nel libro, Djokovic mette a punto un programma alimentare di due settimane per liberarsi da stress e chili in eccesso: ricette e consigli fisici a portata di tutti e, allo stesso tempo, a servizio del recupero della salute e della lucidità, indispensabili per affrontare al meglio la quotidianità.
A colloquio con Fazio, il campione sottolinea la fortuna di avere avuto l'opportunità di giocare a tennis e realizzare, in questo modo, il proprio sogno, coltivato fin dall'età di quattro anni. La Serbia è ancora un Paese povero. Per questa ragione, ha creato una fondazione in grado di aiutare altri bambini a fare lo stesso attraverso l'educazione e la dieta. Si augura, un giorno, di vederne i sogni realizzati.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Valiant, Secret Weapons: Livewire a capo di un team di reietti, il fumetto che vi sorprenderà

Valiant annuncia l'uscita di “Secret Weapons”, il cui primo numero debutterà in fumetteria il 28 giugno. A rendere la miniserie particolarmente ghiotta è il team creativo riunito dalla casa editrice formato da Eric Heisserer, sceneggiatore nominato all'Oscar per lo script non originale di “Arrival” (2016), Raul...

 

Dark Horse Comics, The Visitor: How and Why He Stayed: le ragioni dell'alieno sulle tracce di Hellboy

Dark Horse Comics annuncia una nuova miniserie radicata nell'universo di Hellboy. Si tratta di “The Visitor: How and Why He Stayed”, cinque numeri con il primo in uscita il 22 febbraio. Il protagonista è uno dei personaggi più intriganti introdotti nel fumetto, apparso nel primo “Hellboy: Seed of Destruction” (...

 

Z Nation comics, dopo la serie tv arriva la nuova saga a fumetti sugli zombie

Z Nation è la fortunata serie Tv che traccia delle trame nelle quali la trasformazione in zombie dell’umanità costituisce la minaccia più pericolosa per coloro che ne sono rimasti incontaminati. Una lotta nella quale persone comuni, strappate alla quotidianità, si ritrovano proiettate a dover affrontare un viaggio ...

 

Agents of S.H.I.E.L.D. tra fumetto e serie televisiva

Ispirato dalla fortunata serie televisiva, la serie comics di “Agents of S.H.I.E.L.D.” targato Marvel Comics debutta nelle fumetterie americane il 13 gennaio 2016 con un primo arco narrativo intitolato “The Coulson Protocols”. La trama riserva molte sorprese. Maria Hill non è più a capo dello S.H.I.E.L.D. e il...

 

Sniper Elite 4, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la vita di un cecchino

Sniper Elite 4 è il videogioco a sfondo bellico sviluppato da Rebellion, che mette il giocatore nei panni di Karl Fairburne, cecchino professionista impegnato nella Campagna italiana durante la Seconda Guerra Mondiale. Il focus della produzione, che lo differenzia dagli altri sparatutto, è da ricercare nel gameplay, incentrato su elim...

 

Akame ga Kill! Zero, in arrivo il prequel del manga di Takahiro per Panini Comics

“Akame ga Kill! Zero #1” è in uscita il 9 marzo grazie a Panini Comics. Si tratta del prequel del celebre manga “Agame ga Kill!”, con la storia curata da Takahiro e i disegni realizzati da Kei Toru. La trama si concentra sul passato di Akame e della sorellina Kurome. Vendute da bambine all'Impero per essere trasforma...

 

Diabolik DK, la seconda stagione inedita

Diabolik DK la fortunata serie che narra le vicende del Re del terrore che ha avuto inizio come serie parallela alla più tradizionale collana creata negli anni sessanta, giunge alla sua seconda stagione. Solo ieri 12 febbraio veniva celebrato il ricordo della scomparsa di Angela Giussani avvenuta a Milano nel 1987 che insieme alla sorella Lu...

 

The Wild Storm, il fumetto che rilancia la fortunata etichetta di Jim Lee

DC Comics rilancia la fortunata etichetta WildStorm inaugurata con la prima serie “The Wild Storm” in uscita il 15 febbraio. A occuparsi del progetto c'è Warren Ellis, brillante autore bestseller del New York Times (“Transmetropolitan”, “Red” e “The Authority”), incaricato anche di curare le sc...

 

Recensione Baltimore: The Red Kingdom il nuovo numero uno della saga pubblicata da Dark Horse

Baltimore: The Red Kingdom è uscito in tutte le fumetterie americane il primo numero della nuova miniserie dedicata alla grande serie di Baltimore. Il primo numero di The Red Kingdom è stato pubblicato lo scorso 1° febbraio, questo nuovo arco narrativo conterà un totale di cinque numeri. La grande saga di Baltimore è...

 

Recensione Planetoid Praxis arriva la seconda miniserie di Ken Garing pubblicato da Image Comics

“Planetoid Praxis”, è tornata nelle fumetterie americane la seconda miniserie dello scrittore e disegnatore Ken Garing. Dopo cinque anni di attesa e di lavorazione la storia di Planetoid continua in questo nuovo lavoro. Nel 2012 uscì la prima mini serie pubblicata sempre dalla Image Comics, che conteneva un totale di cinqu...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni