X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Courtney Love: all'Arsenale di Venezia l'ex leader delle Hole grintosa per la Diesel

04/04/2014 15:32
Courtney Love all'Arsenale di Venezia l'ex leader delle Hole grintosa per la Diesel

Courtney Love ha presenziato alla collezione Diesel alla Tela di San Cristoforo, all'Arsenale di Venezia. L'ex leader delle "Hole" e vedova di Kurt Cobain è apparsa con Asia Argento e tanti altri vip in una cerimonia molto glamour.

Courtney Love, celebre rockstar e attrice nota anche per essere stata la moglie di Kurt Cobain, leader dei Nirvana suicidatosi esattamente venti anni fa, ha fatto il suo sbarco trionfale a Venezia inguantata in pantalone gessato e camicetta maculata.

Diesel. L'occasione per vedere da vicino la riot girl per eccellenza è la presentazione della nuova collezione Diesel alla Tesa di San Cristoforo, all'Arsenale di Venezia. Renzo Rosso, leader dell'azienda di moda, ha infatti scelto la città lagunare in luogo di Milano e New York.

Asia Argento. La celebrazione mondana è un trionfo di flash e sommovimenti degli oltre 150 paparazzi, mentre Rosso vestito totalmente di nero. Oltre a Courtney Love erano presenti Cristiana Capotondi, Claudio Santamaria, Elisa, Felicity Gilbert, Amber Le Bon, Colton Haynes, l'eburnea Asia Argento e Brooke Candy, considerata da molti la nuova Lady Gaga.

Hole. Courtney Love è nata a San Francisco nel 1964, e ha cantato con i "Faith No More" prima di fondare il gruppo delle "Sugar Baby Dolls" nel 1985 e poi la band delle "Hole". Grande rilevanza ha assunto la sua relazione con Kurt Cobain dalla quale è nata la loro figlia, Francis Bean.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Asia Argento, Kurt Cobain,



Da non perdere






Ultime news
Recensioni