X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Wild Oltrenatura: anticipazione dell'edizione 2014 con Fiammetta Cicogna e Carlton Myers

03/04/2014 12:00
Wild Oltrenatura anticipazione dell'edizione 2014 con Fiammetta Cicogna Carlton Myers

Wild Oltrenatura 2014 Dal 10 aprile, per 10 puntate, riparte la serie tv sulla natura selvaggia condotta da Fiammetta Cicogna. Tra le novità, il campione di basket Carlton Myers affiancherà la bionda presentatrice nella conduzione della trasmissione. Confermati i punti forti della serie: nuovi Wild file e la rubrica Infected.

Wild – Oltrenatura Il 10 aprile 2014 riparte su Italia 1 la serie tv di genere avventura giunta alla sua settima edizione. Come di consueto, la conduzione è stata affidata a Fiammetta Cicogna, che dall'edizione 2012, oltre a presentare i “Wild File”, ha iniziato a cimentarsi con prove e missioni di sopravvivenza degne del può noto survivor Bear Grylls. Quest'anno Fiammetta sarà in compagnia dell'ex campione di basket Carlton Myers, Campione Europeo con la Nazionale Italiana nel 1999 e recordman in Italia con 87 punti segnati in una sola partita, al debutto in televisione

I Wild File, i filmati riguardanti il bizzarro mondo naturale e le più incredibili prove di sopravvivenza, come quella intrapresa da Simone Moro che cerchera di scalare la montagna Nanga Parbat, la nona vetta più alta al mondo, rimangono il pezzo forte di “Wild – Oltrenatura” anche per quest'edizione. Confermata anche la rubrica Infected che descrive come piccoli e minuscoli animaletti, una volta alleati l'uno con l'altro, possono fare seri danni ad animali molto più grandi, come l'uomo

Fiammetta Cicogna La celebre e poliedrica conduttrice è diventata ormai uno dei personaggi più noti del panorama televisivo italiano. Il merito va attribuito alla sua simpatia e alla sua bellezza, ma anche alle sue capacità di sopravvivenza. Nel corso degli anni, i produttori di “Wild – Oltrenatura” l'hanno sottoposta a delle prove sempre più dure: fuggire dalle zone paludose del delta del Pò o sopravvivere sulle innevate Alpi italiane, non sono imprese con cui tutti sono disposti a confrontarsi, e che tutti riuscirebbero a superare

Carlton Myers, nato a Londra nel 1971, è uno degli sportivi italiani più vincenti di tutti i tempi. A Rimini lo ricordano per la mostruosa partita contro Udine nel 1995, match nel quale realizzò ben 87 punti, record italiano ancora imbattuto. In A1, Mayers ha vissuto i momenti più esaltanti della propria carriera a Bologna, sponda Fortitudo, trascinando la squadra ai primi successi della propria storia; una Coppa Italia, una Super Coppa (vinta tra l'altro nel derby contro la rivale cittadina, la Virtus Bologna) e, sopratutto, il primo storico scudetto nel 2000. Mayers si è tolto anche la soddisfazione di vincere un Oro ai Campionati Europei di basket nel 1999 con la Nazionale Italiana ed è stato portabandiera per l'Italia ai Giochi della XXVII Olimpiade di Sydney. Come ad ogni atleta, a Myers piacciono le sfide e in “Wild – Oltrenatura” sarà sottoposto a prove sempre più dure per impressionare i telespettatori, compreso un naufragio su un'isola deserta che potrà lasciare solo costruendosi un mezzo di trasporto per tornare a casa

Wild – Oltrenatura 2014 con Fiammetta Cicogna, Carlton Myers, Wild File e Wild Quiz, va ad affiancarsi su Italia 1 al pomeridiano “Urban Wild”, condotto da Federico Costantini, per rendere la rete Mediaset dedicata agli adolescenti ancora più adrenalinica e selvaggia

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Federico Costantini



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni