X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

La metamorfosi di Franz Kafka: risvegliarsi scarafaggio, sunto di una presa di coscienza

26/03/2014 15:35
La metamorfosi di Franz Kafka risvegliarsi scarafaggio sunto di una presa di coscienza

Franz Kafka nasce a Praga il 3 luglio 1883; tra i maestri del romanzo contemporaneo ha messo in luce la crisi dell'uomo moderno posto tra i conflitti del reale circostante e la propria vocazione: il tema dell'alienazione in "La metamorfosi" (1915).

La metamorfosi trama – Gregor Samsa è un rappresentante di commercio che trascorre la propria esistenza monotona nella famiglia in cui predomina l'autorevolezza del padre. Una mattina Gregor si sveglia scoprendo di essersi trasformato in un brutto insetto: uno scarafaggio. Isolato nella sua stanza per evitare scandali prende confidenza con le cadenze di una nuova routine e un mondo sconosciuto. Dopo l'orrore iniziale, là fuori, tutto sembra procedere regolarmente alimentando nel protagonista turbamenti e sensi di colpa. I componenti della sua famiglia sopportano la sua presenza. Il padre, soprattutto, lo fa con atteggiamento di esacerbato disprezzo - l'inabilità del figlio scarafaggio ha irrimediabilmente aggravato la precaria situazione finanziaria - finché lo colpirà ferendolo gravemente con una mela. Depresso, Gregor finisce per astenersi dal cibo: di fatto, suicidandosi. Finalmente, ci si potrà occuparsi di sistemare la figlia Grete grazie a un buon matrimonio.

Teatro Samuel Beckett, Aspettando Godot

Analisi - Il leitmotiv dell'esclusione, determinata dalla diversità, nel racconto di Kafka si esprime attraverso un crudo e surreale cambiamento fisico: “Gregorio Samsa, svegliandosi una mattina da sogni agitati, si trovò trasformato nel suo letto, in un enorme insetto immondo. Riposava sulla schiena, dura come una corazza, e sollevando un poco il capo vedeva il suo ventre arcuato, bruno e diviso in tanti segmenti ricurvi, in cima a cui la coperta da letto, vicina a scivolar giù tutta, si manteneva a fatica. Le gambe, numerose e sottili da far pietà, rispetto alla sua corporatura normale, tremolavano senza tregua in un confuso luccichio dinanzi ai suoi occhi. Cosa m'è avvenuto? Pensò.”
Samsa, percependosi come un parassita, in fondo, non è sorpreso della sua mutazione. Anzi, non avendo udito la sveglia, accarezza l'ipotesi di mandare al diavolo il suo capo e il lavoro – l'avrebbe già fatto da un pezzo se non ci fosse di mezzo il debito dei genitori da onorare - e magari continuare a sonnecchiare ancora per un po': “O Dio, pensava, che professione faticosa che ho scelto! Ogni giorno su e giù in treno. L'affanno per gli affari è molto più intenso che in un vero e proprio ufficio, e v'è per giunta questa piaga del viaggiare, le preoccupazioni per le coincidenze dei treni, la nutrizione irregolare e cattiva; le relazioni cogli uomini poi cambiano ad ogni momento e non possono mai diventare durature né cordiali”. Avverte un prurito nel ventre che scopre puntellato di bianco. Si tocca con la zampa ritraendosi con un brivido. Potrebbe darsi per malato: “Ma ciò sarebbe stato molto penoso e sospetto, perché Gregorio non era stato malato neppure una volta nel suo quinquennio di impiego. Certamente sarebbe venuto il principale col medico della cassa malattie, avrebbe fatto delle rimostranze ai genitori per il figlio pigro, e avrebbe troncato tutte le obiezioni richiamandosi al dottore, per cui del resto non esistono che uomini completamente sani ma poltroni. E avrebbe avuto in questo caso tutti i torti? Gregorio si sentiva proprio bene, all'infuori di una sonnolenza veramente inspiegabile dopo un riposo così lungo, e aveva perfino ottimo appetito”.

Oscar Wilde, biografia e giudizi critici

Recensione - La metamorfosi libera il commesso viaggiatore dalle sue angosce: la rivendicazione di uno stato di innocenza, tuttavia, si rivela colpevole regressione di chi non sa adattarsi al divenire vitale. Il complesso di inferiorità di fronte alle aspettative del padre, trasforma Gregor in una creatura da isolare dalla comunità: è la punizione per la propria indolenza. Inizialmente tollerato, Gregor-scarafaggio è condannato al ripristino della normalità.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

Altri articoli Home

My Favorite Thing Is Monsters, la graphic novel di Emil Ferris

In una recente intervista rilasciata al New York Times Emil Ferris, definita dalla critica tra i migliori artisti di graphic novel, parla della suo nuova vita dopo la paralisi alla mano destra dopo aver contratto un virus sulle sponde del Nilo. Racconta di come ha dovuto imparare nuovamente la sua arte, senza arrendersi, fino alla realizzazione del...

 

Bungo Stray Dogs, l'accattivante manga per Panini Comics: quando gli scrittori vanno a caccia di misteri

“Bungo Stray Dogs #1” sarà disponibile per Planet Manga dal 9 marzo grazie a Panini Comics. Stiamo parlando del manga giapponese realizzato da Kafka Asagiri (sceneggiatura) e Sango Harukawa (disegni). L'acclamata serie ancora in corso ha debuttato nel 2012, dando successivamente vita a diversi romanzi ispirati al manga e un fedel...

 

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni