X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Libri Frida Kahlo a Roma: il catalogo e le biografie

25/03/2014 15:42
Libri Frida Kahlo Roma il catalogo le biografie

Frida Kahlo: le biografie, i romanzi e i ritratti letterari a lei dedicati. A Roma, la mostra alle Scuderie del Quirinale ospita oltre una quarantina dei suoi capolavori provenienti dalle maggiori collezioni, pubbliche e private, di Messico, Europa e Stati Uniti: dal 20 marzo al 31 agosto.

Frida Kahlo. Catalogo della mostra (Roma, 20 marzo-31 agosto 2014) a cura di Prignitz-Poda H. (Mondadori Electa) – Esce il catalogo della mostra che ospita l'opera della pittrice messicana alle Scuderie del Quirinale, fino alla fine di agosto, a Roma. I lavori, alcuni per la prima volta in Italia, sono accostati a quelli degli artisti che ne hanno influenzato la produzione artistica. La presentazione è arricchita da numerosi saggi, ricordiamo quello dell'autorevole Salomon Grimberg, tra i maggiori studiosi della pittrice messicana, che aggiungono un punto di vista inedito di questa singolare interprete del Novecento.

Frida Kahlo. Arte, amore, rivoluzione di Stefania Bonura (Nda Press) – Appena uscito in libreria, l'autrice ripercorre la vita dell'artista attraverso le lettere, gli scritti e, naturalmente, gli autoritratti. Nonostante la poliomelite, l'incidente automobilistico e la maggior parte della sua breve esistenza trascorsa in convalescenza, Frida Kahlo non rinuncia ad appassionarsi alla vita: la politica, l'arte, la mondaneità, l'incontro con Diego Rivera, André Breton, Lev Trockji e Tina Modotti. Un destino accanito lungo la sofferenza in tutte le sue forme fino all'ultimo.

Libro Braccialetti rossi. Il mondo giallo di Albert Espinosa

Diego e Frida. Un amore assoluto e impossibile sullo sfondo del Messico rivoluzionario di Jean Marie Le Clézio (Il saggiatore Tascabili, 2012) – Il tormentato rapporto di Frida con l'acclamato muralista e pittore Diego Rivera è al centro di questo classico dello scrittore Premio Nobel nel 2008. Nel 1929 le nozze annunciate di Frida e Diego è accolto con malcelato scetticismo: Diego ha vent'anni, e almeno altrettanti chili, in più rispetto alla giovane, bella e minuta Frida. Inoltre coltiva una pessima fama di donnaiolo incallito. Un amore drammatico e sfortunato, vissuto tra fughe, tradimenti e rinnovate promesse coniugali – si risposeranno nel 1940.

Frida. Vita di Frida Kahlo di Hayden Herrera (Dalai Editore, 2012) – Tra arte e vita, il ritratto di una visionaria radicato nel suo coraggioso calvario personale e nell'amore fiero per la sua terra. Da questo libro è stato tratto il film “Frida” (2002), diretto da Julie Taymor con Salma Hayek che per l'interpretazione ha ricevuto una nomination agli Oscar come miglior attrice

Viva la Vida! di Pino Cacucci (Bur 2014) – Riproposto anche l'intenso monologo teatrale pubblicato nel 2010 dallo scrittore: negli ultimi giorni, prima di morire, Frida ricorda le tappe della sua storia. Il primo piano di un ultimo autoritratto, sul cui sfondo emerge il carattere passionario di un popolo e di un Paese.

Libro Inseguendo un'ombra di Andrea Camilleri

Il diario perduto di Frida Kahlo, romanzo di Alexandra Sheiman (Rizzoli, 2013) – L'incontro con la morte, non ancora diciotenne, viene ricordato il due di ogni novembre con fiori, prelibatezze e incensi. Con lo scheletro rotto, ingessata, Frida si osserva allo specchio dal celebre letto a baldacchino: questa sua vita a servizio dell'arte sta volgendo alla fine in Casa Azul di calle de Londres, a Coyoacàn. Non rimanderà quell'appuntamento, ma è pronta ad andarsene augurandosi di “non tornare mai più”.

Infine, ricordiamo la biografiaFrida Kahlo” di Jamis Rauda (TEA, 2005), in cui l'autrice di origine messicana racconta il mondo dell'artista nata per scelta “nell'anno della Revolution” nella casa azzurra che ospiterà il museo dedicatole dopo la sua scomparsa. Dalla sua patria rivoluzionaria alla Parigi surrealista degli anni Trenta con una breve parentesi nella gringolandia che conta di New York: tutti gli aneddoti di un'artista amata e recentemente riscoperta.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

Altri articoli Home

Vertigo Comics nuova miniserie a fumetti, Savage Things

Vertigo comics e DC Comics hanno annunciato l’imminente pubblicazione di una miniserie a fumetti d’azione, dal titolo Savage Things. In questa serie che sarà proposta dal prossimo marzo l’editore statunitense propone la commistione di due generi editoriali, l’horror e lo spionaggio. La trama della nuova serie comics ...

 

Marvel Comics nuova serie a fumetti: The Unstoppable Wasp

Marvel Comics continua la linea di rinnovazione già intrapresa con il lancio di alcuni personaggi di spessore del suo variegato universo a fumetti. Molte sono infatti le nuove serie comics già lanciate nel corso del 2016 e solo a partire dallo scorso dicembre sono state pubblicate alcune nuove serie come Gamora, Hawkeye e Captain Marv...

 

Nintendo Switch, anteprima nuova console Nintendo

Nintendo Switch è la nuova console casalinga e portatile di Nintendo, un ibrido innovativo in ambito videoludico, che unisce il classico intrattenimento da salotto con l’indole portatile della casa giapponese. Il successo planetario di Nintendo DS e 3DS, unito al fallimento di Wii U, ha persuaso la casa di Kyoto ad unire i due mercati,...

 

Diabolik nuovo albo, Visto da lontano

Diabolik compie cinquantacinque anni o almeno tanti ne sono passati da quando le sorelle Giussani hanno dato vita all’intramontabile criminale gentiluomo che negli anni è stato affiancato dalla inseparabile complice e compagna Eva Kant.Nel 2017, in occasione di detta ricorrenza Astorina ripropone un albo commissionato e già real...

 

Intervista all'autore e disegnatore di comic Karl Kesel: 'Harley Quinn è un personaggio esplosivo'

Mauxa ha intervistato l’autore di comic Karl Kesel, che ha lavorato a molte serie della DC Comics, da Superman a Batman, fino ad Harley Quinn: fu lui a portare il personaggio nei comic con Terry Dodson nel 2001. Per la Marvel ha lavorato a Daredevil . Di recente ha lavorato alla serie della Dynamite ”Battlestar Galactica: Gods & Mon...

 

Recensione Notte Oscura: Una storia vera di Batman, la storia autobiografica di Paul Dini

“Notte Oscura: Una storia vera di Batman” è la graphic novel autobiografica dell’autore Paul Dini e con i disegni dell’artista Eduardo Risso, pubblicata dalla Vertigo. In questa bellissima storia dove troviamo Batman in una veste del tutto diversa da quella a cui siamo abituati, Paul Dini ha messo a nudo uno degli epi...

 

Recensione Descender vol.3 Singolarità, il fumetto di Jeff Lemire pubblicato dalla Bao Publishing

Descender vol.3, è arrivato in tutte le fumetterie italiane solo due giorni fa con il nuovo volume della saga fantascientifica scritta da Jeff Lemire e disegnata da Dustin Nguyen. Questo fumetto pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing ha una cadenza semestrale, nel corso del 2016 sono stati pubblicati i primi due volumi. La bellissima ...

 

DC Comics nuova serie: The Odyssey of the Amazons

Amazzone, principessa e guerriera Wonder Woman è stata ed è tutt’ora uno dei personaggi più noti nel mondo dei fumetti, nata come ambasciatrice di pace. Approdata ultimamente al cinema ed interpretata da Gal Gadot che ha vestito splendidamente i panni dell’amazzone Diana Prince in Batman v Superman: Dawn of Justice....

 

FIFA 17 Team Of The Year, per PS4 e Xbox One: la squadra dell'anno

FIFA 17 Team Of The Year rappresenta l’abituale appuntamento di inizio anno con il videogioco sviluppato da Electronic Arts, che espande la modalità più giocata e apprezzata della serie, FIFA Ultimate Team. Il titolo calcistico, re di vendite nel settore sportivo, spinge forte da quasi un decennio su contenuti e licenze, portand...

 

Mondadori Comics pubblica il ritratto a fumetti Castro

Fidel Castro si è presentato al mondo come l’uomo che si oppose al regime cubano istaurato dal dittatore Batista, salvo poi diventare egli stesso diventare un repressore dei diritti del popolo cubano. Era il 1959 quando Castro, laureatosi in giurisprudenza e giovane avvocato oltre ad aspirante politico, guidò il movimento rivolu...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni