X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Deep Purple, Made in Japan, riedizione di un capolavoro

13/03/2014 09:33
 Deep Purple Made in Japan riedizione di un capolavoro

Una delle band fondamentali per la storia del rock moderno, si appresta a ristampare uno storico album dal vivo, "Made in Japan".

Made in Japan">Made in Japan.  Lo storico gruppo dei Deep Purple, autori di “Smoke on the Water”, il brano che contiene uno dei riff di chitarra più conosciuti al mondo, tramite l'etichetta discografica Universal,  ha annunciato che a breve verrà ripubblicato, dopo ben 41 anni, in una versione deluxe edition, il loro album dal vivo di maggior successo, il memorabile “Made in Japan">Made in Japan”.
L'album, datato 1972, rappresenta una pietra miliare per il gruppo e per tutta la musica rock in generale.
Da puntualizzare, per i pochi che non sanno, il disco è realizzato dalla band con la formazione classica che comprendeva: Ian Gillan alla voce, Ritchie Blackmore alla chitarra, Jon Lord organo e tastiere, Roger Glover al basso, e Ian Paice alla batteria, negli anni è divenuto uno dei più grandi live rock di tutti i tempi e che ottenne un successo commerciale importante riuscendo ad entrare nelle classifiche di vendita dell'epoca.

Un'opera epocale. “Made in Japan">Made in Japan” rappresenta un'opera schietta e pura dell'esibizione della band. In  un periodo in cui i dischi live già venivano pesantemente rimaneggiati in post produzione dalle case discografiche per avere un maggiore impatto audio ma creando così un effetto distorto e che non rispecchiava affatto i canoni reali dei concerti, il disco dei Purple è invece nudo e crudo.
Roger Glover successivamente lo definì così “il disco più onesto della storia del rock, perché senza trucchi e sovra incisioni, ma ciò che realmente era la musica dei Deep Purple in concerto, con la loro carica, l'energia che esprimevano, ma anche i difetti e le imperfezioni”.

La nuova versione. Già nel 1998 il disco fu soggetto a una rimasterizzazione con l'aggiunta di tre nuove tracce audio, ma questa nuova versione di “Made in Japan">Made in Japan” pare sia molto più appetitosa per i fans. Nuovamente completamente rimasterizzata con le ultime tecnologie digitali e aggiunto ulteriore materiale inedito. Inoltre conterrà un DVD sconosciuto, anch'esso contenente bonus e varie memorabilia. Tra i vari formati a disposizione non poteva mancare una versione per veri collezionisti in formato 33 giri, con doppio vinile da 180 gr. come si usa adesso.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Roberto Papi
Home
 
Personaggi correlati
Deep Purple,



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni