X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il David di Michelangelo, impugna un fucile da 3mila dollari ma è illegale

09/03/2014 20:08
Il David di Michelangelo impugna un fucile da 3mila dollari ma illegale

Il David di Michelangelo che è usato per una pubblicità di un'azienda di armi statunitense stava facendo discutere. Per il Ministro della Cultura Dario Franceschini l'immagine è illegale, ed è già stata effettuata una richiesta per rimuovere il fotomontaggio. Il David fu creato da Michelangelo nel 1501

Il David di Michelangelo non può imbracciare un fucile. L'opera creata dallo scultore fiorentino infatti è commentata in queste ore perché appare mentre stringe un'arma per una campagna pubblicitaria, così come diffusa negli Stati Uniti.

Dario Franceschini. Il Ministro della cultura Dario Franceschini ha espresso il disappunto per la pubblicità che ArmaLite, azienda che produce armi con sede nell'Illinois ha scelto di realizzare con il capolavoro di Michelangelo per promuovere un fucile. Nell'immagine il David stringe un modello AR-50A1, stretto tra le sue braccia e puntato in alto. Il prezzo le fucile è di 3359 dollari.

Pubblicità illegale. Dario Franceschini ha ribadito infatti che la pubblicità è offensiva e viola la legge. Inoltre lo slogan che campeggia accanto all'immagine allude alle prodezze dell'arma alludendo all'estetica del David di Michelangelo: lo slogan è "un'opera d'arte". In un tweet Franceschini ha affermato che l'Italia "farà ricorso contro la società americana in modo che ritiri immediatamente la sua campagna".

La polemica. La medesima curatrice del patrimonio storico e delle Belle Arti, Cristina Acidini ha effettuato una richiesta alla ArmaLite di ritirare l'immagine, dicendo che travisa l'opera d'arte. Angelo Tartuferi, direttore della Galleria dell'Accademia di Firenze dove la statua è in mostra in un'intervista a la Repubblica ha affermato che "la legge dice che il valore estetico del lavoro non può essere distorto".

Michelangelo. Il David di Michelangelo è stato scolpito in marmo tra il 1501 e il 1504. Fu originariamente commissionato come parte di una serie di statue da collocare lungo la linea del tetto del Duomo di Firenze, ma è stato invece collocato al di fuori di Palazzo Vecchio. Il David fu spostato alla Galleria dell'Accademia di Firenze nel 1873, e una replica fu poi collocata nella posizione originaria.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Human Files, terza puntata: le 'sfide' dell'uomo contemporaneo

La terza puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Al centro del nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini vi è un tema denso di fascino, quello relativo alle sfide intraprese dall’uomo contemporaneo, raccontate attraverso una serie di reportage. Nel ...

 

Premio Lelio Luttazzi, l'evento speciale condotto da Teo Teocoli e Simona Molinari

La finale del Premio Lelio Luttazzi si è svolta presso il Blue Note, a Milano, il 28 giugno e viene trasmessa questa sera da Rai 1 a partire dalle 21.25. Condotto da Simona Molinari e Teo Teocoli, l’evento speciale ha visto la partecipazione di Pippo Baudo, il quale ha dichiarato: “Lelio è stato un presentatore e un balle...

 

Codice - La vita è digitale, terza puntata: lavoro e nuove tecnologie

Il programma televisivo "Codice - La vita è digitale" giunge alla terza puntata, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 23.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono affrontate alcune tematiche inerenti il lavoro e le trasformazione che la robotica, l'intelligenza artificiale e gli algoritmi stanno apportando nell'am...

 

Battiti Live, seconda serata: il tour per la prima volta a Nardò

La seconda serata dell'edizione 2017 di “Battiti Live” va in onda questa sera su Italia 1.  In questo nuovo appuntamento con lo show musicale di Radionorba, giunto alla quindicesima edizione, numerosi protagonisti della scena musicale italiana si sono esibiti a Nardò, in provincia di Lecce: Benji&Fede, Paola Turci, Baby...

 

Human Files, le 'conquiste' al centro della seconda puntata

La seconda puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Il nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini affronta una nuova intrigante tematica, le conquiste dell'uomo. Nel corso della puntata si alternano vari reportage che suscitano alcuni interrogativi, dalla capacità degli e...

 

Battiti Live 2017, prima serata: il concerto debutta su Italia 1

L'edizione 2017 di “Battiti Live” debutta questa sera su Italia 1. Giunto alla quindicesima edizione, lo show musicale di Radionorba si svolge in alcune località della Puglia e della Basilicata e per la prima volta viene trasmesso in prima serata su Italia 1. “Siamo molto soddisfatti” - ha commentato Marco...

 

Human Files, prima puntata: l'importanza dei viaggi

Il programma televisivo intitolato “Human Files” debutta questa sera su Rai 2. Ognuna delle quattro puntate previste è focalizzata su un determinato tema e lascia spazio a una pluralità di argomentazioni inerenti la storia dell’evoluzione e il percorso dell'Homo sapiens, dai viaggi alle conquiste, dalle origini alle...

 

Aba, la libertà del nuovo album 'Oxygen': intervista alla cantante

Aba è una delle cantanti più innovative del panorama della musica attuale, cantando in lingue inglese con scelte stilistiche particolari. È stata finalista a “X Factor” nell’edizione del 2013, sotto al guida di Elio con cui ha collaborato anche a “Il Musichione” su RadioDue. Ha poi partecipato com...

 

Petrolio, la sensazionale scoperta al centro della nuova puntata

Il programma di approfondimento intitolato "Petrolio" e condotto da Duilio Giammaria torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata, in onda dalle 21.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono concesse in esclusiva al pubblico televisivo le immagini del ritrovamento della tomba monumentale di Pompei. La puntata ripercorre dett...

 

Superquark, quinta puntata: il dietro le quinte della serie 'Occhio alla spia'

La quinta puntata di “Superquark” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. In questo nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Piero Angela viene proposto il dietro le quinte della serie “Occhio alla spia” comprensivo degli sforzi finalizzati alla sua realizzazione.  L’iter realizzativo dell...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni