X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Arrow: anticipazione terza stagione della celebre serie tv

28/02/2014 12:00
Arrow anticipazione terza stagione della celebre serie tv

Stephen Amell, ovvero Oliver nella famosa serie tv made in USa Arrow, è tornata a far palpitare i cuore dei suoi fan. Con immutato successo, mercoledì 26 febbraio su Premium Action è andato in onda il 14esimo episodio della serie tv sviluppata da Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg e basata sul personaggio di Freccia Verde

Arrow. Mercoledì 26 febbraio su Premium Action è andato in onda il 14esimo episodio della celebre serie tv Statunitense Arrow, sviluppata da Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg e basata sul personaggio di Freccia Verde, supereroe protagonista di una serie di fumetti pubblicata da DC Comics. E per la gioia dei numerosi fan che lo seguono con immutata passione, The CW ha rinnovato la serie per una terza stagione

Arrow segue le avventure del playboy miliardario Oliver Queen. Naufrago per cinque anni su un'isola deserta, viene tratto in salvo e torna finalmente a casa, a Starling City; giunto qui assumerà l'identità segreta nota come "l'incappucciato" (o il giustiziere) per combattere il crimine e la corruzione di Starling City, seguendo una lista di nomi trovata in una tasca della giacca del padre prima di seppellirlo. Facendo uso delle abilità fisiche, delle tecniche di lotta e dell'incredibile maestria con l'arco ottenuta sull'isola con anni di pratica e scontri mortali e aiutato dal suo braccio destro e confidente Diggle e dall'abile informatica Felicity Smoak, perseguirà uno ad uno i criminali e i malviventi che minacciano la sua città.

E con la rinnovata stagione il bel Oliver Queen torna Oliver Queen ad indossare la sua divisa da eroe, per nuovi episodi di che affronteranno ancora il passato dei protagonisti con nuovi colpi di scena. Infatti con la seconda stagione di Arrow i produttori e lo sceneggiatore hanno alzato il tiro sulla mitologia della serie, svelando nuovi aspetti e nuovi nemici contro cui dovrà combattere.

Di seguito un breve spoiler di Arrow 2:

Oliver, dopo la scomparsa di Tommy non vuole può essere il Vigilante, e scappa da Starling City. Solo Diggle e Felicity riescono a convincerlo che i nemici, in città, sono sempre tanti. In particolare, la stagione inizia con alcuni emulatori del Vigilante, che però non hanno nobili intenzioni. Il protagonista, tornato in città, dovrà vedersela anche con il processo che ha a che fare con sua madre Moira, che aveva ammesso di aver fatto parte dell’organizzazione che aveva preparato il terremoto nel Glades.
L’azienda di famiglia rischia di finire nelle mani della Stellmoor International, con la vicepresidente Isabel Rochev determinata a portare via la società al protagonista. Oliver, così, da una parte dovrà vestire i panni dell’eroe, a cui darà la caccia Laurel e dall’altra dovrà occuparsi dell’azienda. Un duro compito che svelerà nuovi lati di Oliver, di cui seguiremo ancora i flashback ambientati sull’isola nella quale si era ritrovato a dover sopravvivere.
Il passato di Oliver sarà sempre più importante, tant’è che anche i personaggi che abbiamo conosciuto sull’isola, come Slade (Manu Bennett) avranno influenze maggiori sulle azioni di oggi del protagonista.

Con la seconda stagione Arrow riesce a far crescere i personaggi, portando il pubblico davanti a colpi di scena e story line che riescono a tenere incollati i telespettatori al piccolo schermo: la seconda stagione è stata vista da tre milioni di telespettatori. Oliver inizia a sentire il peso della sua scelta di voler aiutare la città e i suoi amici e nemici assumono un ruolo più importante, rendendo lo show meno fumetto e in grado di raccontare una storia di coraggio ed azione.

Ma qual è il segreto che sta alla base di tanto successo? E quali sono gli ingredienti che hanno portato Arrow ad essere una delle serie più seguite degli ultimi anni? Innanzi tutto grande punto di forza di Arrow è la sua storia tratta da un fumetto che ovviamente vede coinvolto un supereroe, soggetto molto amato nei telefilm. Merito di tanta approvazione è rappresentato indubbiamente dall’aitante protagonista, il 31enne canadese Stephen Amell. Arrow non è stata la prima seire tv con cui l’attore ha fatto il suo debutto sul piccolo schermo: Amell già preso parte, seppur in ruoli secondari, a telefilm di una certa importanza tra cui Csi, NCIS: Los Angeles, The vampire diaries, 90210, New girl e Private practice.

Articolo The Vampire Diaries

In merito al suo nuovo ruolo da protagonista in Arrow, Amell ha dichiarato: “Vorrei poter dire di aver sempre sognato di interpretare un supereroe. Ma in realtà è stato il primo provino che ho fatto quando sono rimasto senza lavoro. Ed era il ruolo da protagonista più ambito della stagione!”.

E non da meno in fatto di fascino sono le altre due protagoniste di Arrow,  ossiaEmily Bett Rickards e Willa Holland. Infatti secondo un recente sondaggio di Aristofonte.com, le donne più sexy dello star system sono le due ventiduenni del cast della serie TV.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 

Superquark, nella settima puntata anche uno speciale su 'Un posto al sole'

La settima puntata di “Superquark”, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.15, propone allo spettatore alcuni racconti dalla Thailandia. Il programma televisivo condotto da Piero Angela si sofferma sulle peculiarità della regione denominata "ciotola di riso della nazione", del Lumphini Park a Bangkok e descrive la ...

 

L'ambasciata, la seconda puntata tra pretese e confessioni

La seconda puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25.  Articolata in cinque puntate, è stata prodotta da Atresmedia in collaborazione con Bamboo Productions per l'emittente spagnola Antenna 3. La trama &egr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni