X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Red Road: dallo scrittore di Prisoners debutta oggi la nuova serie di Sundance TV

27/02/2014 12:00
The Red Road dallo scrittore di Prisoners debutta oggi la nuova serie di Sundance TV

The Red Road, anticipazioni sulla serie tv drammatica a sfondo politico e sociale che debutta questa sera, 27 febbraio 2014, su Sundance tv, l'emittente che si occupa di organizzare il "Sundance Film Festival". Il telefilm, che tratta anche del difficile rapporto dei nativi americani con il governo federale, è stato ideato da Aaron Guzikowski, già scrittore dell'ottimo Prisoners.

The Red Road debutterà negli Usa questa sera, 27 febbraio 2014, su SundanceTV. La prima stagione della nuova mini serie tv scritta da Aaron Guzikowski, lo stesso autore dell'ottimo “Prisoners” (2013), sarà composta da 6 episodi dalla durata di 45 minuti circa e affronta una tematica a sfondo sociale e politico, quella del difficile rapporto tra nativi americani e governo federale, ancora molto viva e problematica negli Stati Uniti.

La Trama di “The Red Road” è incentrata sulle vicende e la psicologia dello sceriffo Harold Jensen (Martin Henderson), raccontato nel doppio ruolo di ufficiale di polizia e marito e padre di famiglia. Mentre Jensen conduce le proprie indagini nel tentativo di ritrovare uno studente scomparso in New Jersey, sulle stesse montagne dove vivono gli Lenape, una tribù di nativi americani non riconosciuta però dal governo federale, dovrà allo stesso tempo riuscire a tenere unita la propria famiglia, segnata dai seri problemi di alcolismo della moglie Jean (Julianne Nicholson). A complicare ancora di più la vita dello sceriffo sarà poi una tragedia che colpisce la tribù Lenape, guidata dal carismatico ed ex detenuto Phillip Kopus (Jason Momoa), accaduto che incrinerà ancora di più i già difficili e tesi rapporti tra la comunità di nativi americani e il resto della popolazione locale.

Il Cast di “The Red Road”. Martin Henderson è noto al pubblico per aver interpretato al cinema il ruolo di Noah, marito di Naomi Watts in “The Ring” (2002). Sul grande schermo Henderson è stato apprezzato anche in “Windtalkers” (2002) e “Matrimonio e pregiudizi” (2004). La notorietà dell'attore di Honolulu Jason Momoa è legata al personaggio di Jason Ioane, apparso per ben 43 episodi nel telefim cult "Baywatch”. Sul piccolo schermo Momoa ha partecipato anche a “Game of Thrones” e “Stargate: Atlantis”. Julianne Nicholson, al cinema nel 2013 con “I segreti di Osage County”, è stata il Detective Megan Wheeler in “Criminal Intent” ed è già apparsa in “Masters of Sex”, serie attualmente in corso di svolgimento.

Aaron Guzikowski, lo scrittore di “The Red Road”, non ha un lungo trascorso nel mondo dell'intrattenimento televisivo o cinematografico ma, pur nell'esiguità dei lavori a cui ha preso parte, il suo curriculum è già di tutto rispetto. Anche se il debutto nel mondo del cinema come sceneggiatore di “Contraband” (2012), pellicola che non ha avuto molto successo, Guzikowski ha saputo rifarsi subito dopo, scrivendo “Prisoners” (2013), un thriller drammatico con Hugh Jackman e Jake Gyllenhaal che sicuramente sarà ricordato negli annali del cinema come uno dei migliori film degli ultimi anni.

SundanceTV, l'emittente televisiva che si occupa dell'organizzazione del “Sundance Film Festival”, il più importante festival di cinema indipendente d'America, e che è nota per consegnare al pubblico prodotti di qualità, mai banali e che non seguono le mode del momento, e il genio creativo dello scrittore Guzikowski, sembrano elementi che da soli possono bastare per aspettarsi il massimo da “The Red Road

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

I Testimoni, seconda stagione: recensione della prima puntata

La seconda stagione de "I Testimoni" (Titolo originale: "Les Témoins") ha debuttato su France 2 il 15 marzo 2017, in Italia andrà in onda sul canale FoxCrime dall'11 maggio 2017. Abbiamo guardato in anteprima la prima puntata. La serie francese torna a proporre al pubblico televisivo un racconto di genere poliziesco che ricorre a es...

 

The Handmaid's Tale, la serie tv con Elisabeth Moss in un futuro distopico di segregazione femminile

"The Handmaid's Tale" è una nuova serie tv ambientata in un futuro decisamente distopico nel quale, a seguito di un violento colpo di stato religioso che ha trasformato gli Stati Uniti nella teocratica Gilead, le donne sono state private di ogni diritto civile e politico e viene loro impedito di lavorare, possedere denaro, di leggere e persi...

 

Power, il teaser della quarta stagione: debutto fissato per il 25 giugno

La quarta stagione della serie televisiva "Power" debutterà il 25 giugno 2017.  Il teaser pubblicato ieri sul canale YouTube di Starz propone alcune anticipazioni sul prosieguo del racconto. La nuova stagione sarà composta da dieci nuovi episodi della durata di un'ora. Power, la serie che ha ridefinito ...

 

Verissimo, il racconto di Paola Barale: 'Raz è stato un viaggio meraviglioso'

Paola Barale è tra gli ospiti della nuova puntata di "Verissimo", in onda su Canale 5 sabato 29 aprile 2017.  Nello studio del rotocalco televisivo condotto da Silvia Toffanin, la showgirl ha parlato del suo rapporto con Raz Degan, vincitore della dodicesima edizione de "L'isola dei famosi": "Raz è stato un viaggio meravigl...

 

Tutto può succedere, seconda stagione: intervista a Esther Elisha

La seconda stagione di “Tutto può succedere” torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata e prosegue nel raccontare le vicende che ruotano attorno alla famiglia Ferraro.  In occasione del compleanno di Max i suoi genitori assumono un singolare mago degli insetti per rendere la festa più dinamica. Tuttavia Alessan...

 

Soy Luna, seconda stagione: un video dal backstage racconta il sogno della protagonista

Sul canale YouTube DisneyChannelIT è stato pubblicato un video dal backstage del primo episodio della seconda stagione di "Soy Luna".  "Benvenuti nel sogno di Luna" - dichiara Ruggero Pasquarelli, interprete del personaggio di Matteo. "Al Jam&Roller c'è una festa dove la Roller band sta suonando" - spiega Karol Sevilla, la q...

 

Di padre in figlia, terza puntata: delusione e riscatto

La terza puntata della fiction “Di padre in figlia” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. Franca (Stefania Rocca) è intenzionata a partire con Jorge ma il timore delle ripercussioni su sua figlia Sofia (Demetra Bellina) a seguito del suo incosciente gesto nei confronti del fratello Antonio (Roberto Gudese) sping...

 

Life in pieces, una sitcom per ogni generazione: intervista all'attrice Angelique Cabral

La sitcom statunitense creata da Justin Alder e intitolata “Life in Pieces” ha debuttato in Italia su Fox nel maggio 2016. Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Angelique Cabral, interprete del personaggio di Colleen.  D: La serie rappresenta situazioni esilaranti. Come può essere definita la famig...

 

Di padre in figlia, seconda puntata: tra aspettative e realtà

La seconda puntata della fiction “Di padre in figlia” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. La narrazione riprende agli inizi degli anni Settanta. I sedicenni Sofia e Antonio Franza mostrano differenti espressioni della loro condizione adolescenziale. Sul ragazzo ricadono le aspettative di suo padre Giovanni (Alessio Boni), il q...

 

Made in Sud, 'si tende ancor di più allo show di varietà': intervista a Paolo Caiazzo

Il programma televisivo "Made in Sud" torna domani sera su Rai 2 con una nuova puntata.  Abbiamo intervistato Paolo Caiazzo, volto storico della trasmissione. D: Da anni sei nel cast artistico di "Made in Sud", cosa rende la nuova edizione diversa dalle precedenti? R: Effettivamente ho visto nascere il progetto quando era soltanto un l...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni