X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

I Mercenari 3, il nuovo film con Sylvester Stallone

21/02/2014 08:00
I Mercenari 3 il nuovo film con Sylvester Stallone

Sylvester Stallone torna al cinema con "The Expendables 3", terzo atteso capitolo dei "Mercenari" diretto da Patrick Hughes. Cast stellare con Arnold Schwarzenegger, Mel Gibson e Harrison Ford.

I Mercenari 3. "The Expendables 3" è un film d'azione del 2014 diretto da Patrick Hughes ("Red Hill", 2010) e sceneggiato da Katrin Benedikt, Creighton Rothenberger e Sylvester Stallone. È il terzo capitolo di una saga che rende omaggio ad una serie di film d'azione degli anni Ottanta. L'affollatissimo cast, composto da stelle del genere action dagli anni Ottanta ad oggi, è guidato dall'inossidabile Sylvester Stallone. Prodotto da Millennium Films e Nu Image Films, "I Mercenari 3" esce in Italia il 4 settembre distribuito da Universal Pictures.

La trama. "I Mercenari 3" mette di fronte il gruppo con il proprio passato. Barney (Sylvester Stallone), Christmas (Jason Statham) e il resto del team si ritrovano a dover fare i conti con Conrad Stonebanks (Mel Gibson), co-fondatore degli "Expendables" con Barney alcuni anni prima. Stonebanks sembrava un capitolo ormai chiuso nella vita di Barney: era diventato un temibile trafficante di armi privo di scrupoli. Una minaccia che Barney, infine, era stato costretto ad eliminare. O almeno così pensava. Stonebanks, sfuggito alla morte, ha in mente solo la vendetta ed è deciso più che mai ad eliminare Barney e con lui tutti i mercenari. Per combattere la "vecchia guardia", Barney decide di rinnovare i membri della sua squadra, reclutando giovani veloci col grilletto ed esperti di tecnologia.

Il cast e il grande escluso. Vecchio e nuovo insieme, un mix spesso esplosivo, come in questo film. "I Mercenari 3" riunisce nella stessa pellicola Sylvester Stallone, Arnold Schwarzenegger, Mel Gibson, Dolph Lundgren, Jason Statham, Terry Crews, Antonio Banderas, Kellan Lutz e la sempre fascinosa Milla Jovovich. Da "Rambo" a "Twilight", pur con le dovute differenze, questo cast rappresenta al meglio circa 30 anni di cinematografia che ha segnato la storia di un genere, e decretato successi al botteghino. Una garanzia, che si traduce con la prospettiva di risultati migliori delle due pellicole precedenti, capaci di incassare rispettivamente 274 e 300 milioni di dollari in tutto il mondo. La sfida è aperta, anche se  "I Mercenari 3" dovrà fare a meno di un attore iconico come Bruce Willis - Church nei precedenti due capitoli - rimpiazzato con Harrison Ford. Una scelta forse strana, considerato il profilo decisamente più action di Bruce, ma inevitabile a causa dei rapporti tristemente deteriorati con Stallone e la produzione. Il fatto, accaduto nel 2013, ha scatenato il gossip di tutto il mondo anche perché Stallone ha reso noti i suoi pensieri a riguardo cinguettando su Twitter due frasi che lasciano pochi dubbi a riguardo: "Fuori Willis… dentro Harrison Ford!!!! Grande notizia!!!!! Ho aspettato anni per questo!!!!" e ancora "Avido e pigro… una formula certa per il fallimento di una carriera". I commenti, veri e propri attacchi personali da parte di Stallone, non sono poi stati commentati ufficialmente dall'attore. Si è saputo, tuttavia, che Sly avrebbe poco gradito le pretese economiche di Willis, giudicate esageratamente esose in relazione alle scene e all'impegno che sarebbero stati richiesti al divo.

Articolo sul film "L'uccello dalle piume di cristallo"

Sylvester Stallone. Inossidabile, l'attore americano - uno tra i più pagati di sempre a Hollywood - continua a dirigere o a partecipare come protagonista a nuove pellicole action. All'età di 67 anni (saranno 68 il prossimo 6 luglio) Sly non pensa alle commedie, genere forse più congeniale vista l'anagrafe. Se consideriamo qualche rara eccezione, come ad esempio "Oscar - Un fidanzato per due figlie", nel 1991, diretto da John Landis, la carriera di Stallone è tutta sul ring, grazie alla serie cult "Rocky", e sui campi di combattimento, con quella altrettanto iconica di "Rambo". In mezzo, prima e dopo, tanti titoli adrenalinici come "Demolition Man", "Lo specialista", "Dredd - La legge sono io", " Driven", "D-Tox", "La vendetta di Carter" fino al più recente "Jimmy Bobo - Bullet to the Head". Anche in questo terzo capitoli de "I Mercenari", Stallone sarà alle prese con armi e tanta azione "a fin di bene". Perché in fondo a lui piace così, e probabilmente anche al pubblico, abituato a vederlo prendersi le sue rivincite su una società spesso corrotta grazie alla propria forza di volontà e all'aiuto dei suoi muscoli, doti che gli consentono di superare eroicamente qualsiasi avversità.

Articolo sul film "The Lego Movie"

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

La passione di Cristo 2, Mel Gibson è pronto per l'eventuale sequel del film su Gesù?

La passione di Cristo 2. Lo scorso 6 giugno lo sceneggiatore candidato al premio Oscar per “Braveheart” Randall Wallace ha dichiarato a Hollywood Reporter l’intenzione sua e di Mel Gibson di realizzare un sequel de “La passione di Cristo”, questa volta incentrato sui fatti accaduti in seguito alla resurrezione. Il prog...

 

The Predator, Shane Black dirigerà il quarto capitolo del franchise iniziato nel 1987

Quasi due anni fa c’è stata la prima dichiarazione in proposito, che annunciava il ritorno di uno degli alieni più pericolosi mai sbarcati sul grande schermo: sta arrivando il film “The Predator”. I fan di tutto il mondo sono impazziti alla notizia, tanto più quando si è saputo che alla regia ci sarebbe...

 

Cinema e pittura, la parola alle immagini da Dreyer a Quentin Tarantino

Molti registi come esempio per le loro inquadrature scelgono di usare dei quadri: le parole inquadratura e quadro derivano dalla stessa, 'quattro', ossia i quattro lati di cui sono composti. Esempi lampanti sono le immagini del protagonista di “Mamma Roma” di Pasolini e “Il Cristo morto” di Mantegna, il bacio dei protagonis...

 

Creed al cinema, Sylvester Stallone diretto da Ryan Coogler: dal Golden Globe alla notte degli Oscar

Sylvester Stallone ringrazia Rocky. Un'emozionante standing ovation ha accompagnato Sylvester Stallone mentre raggiungeva il palco per ricevere il Golden Globe come Miglior attore non protagonista. Tra i ringraziamenti, Sly non ha dimenticato Rocky, il fedele amico immaginario destinato al successo fin dal suo esordio al cinema nel 1976. Oscar 201...

 

Creed - Nato per combattere, Sylvester Stallone di nuovo Rocky per allenare il figlio di Apollo Creed

Creed - Nato per combattere (Creed) film diretto da Ryan Coogler e co-sceneggiato insieme ad Aaron Covington, sesto capitolo della fortunata serie di pellicole su Rocky iniziata nel 1976. Trama. Adonis Johnson (Michael B. Jordan) è orfano di entrambi i genitori, figlio illegittimo del grande Apollo Creed, nel suo sangue scorre la stessa p...

 

Creed - Nato per combattere al cinema, cosa aspettarci dal ritorno di Sylvester Stallone nei panni di Rocky

Creed - Nato per combattere film. Adonis Johnson (Michael B. Jordan) non ha mai conosciuto suo padre. Eppure, del celebre campione Apollo Creed ha ereditato l'indiscutibile talento per la boxe. Con un trascorso complicato alle spalle, il ragazzo decide di mettersi in gioco: giungerà a Filadelfia per chiedere a Rocky di allenarlo. Uscita. Il...

 

The Vatican Tapes: il film horror soprannaturale con Olivia Taylor Dudley

The Vatican Tapes. Non tutti i film hanno una lavorazione lineare e condotta nei tempi previsti: quella di "The Vatican Tapes" ad esempio è stata travagliata e molto più lunga del previsto. Inizialmente il film, incentrato sulla compromettente scomparsa di audionastri riguardanti un esorcismo malriuscito in Vaticano, doveva essere dir...

 

I mercenari 4, il film si farà con Sylvester Stallone

I Mercenari 4. Ormai è ufficiale. la saga action de "I Mercenari" avrà un quarto capitolo. Lo ha annunciato pochi giorni fa la rivista specializzata Variety, riportando un accordo di pre-vendita di Nu Image e Millennium con la SP International Pictures per conto di SSXH Beijing e Max Screen Film Distribution. Un patto tra Stati U...

 

WWE 2K16 recensione videogame per PS4 e Xbox One: il wrestling su console

WWE 2K16 games, il nuovo gioco di wrestling sotto licenza ufficiale, sviluppato dagli storici Yuke’s in collaborazione con Visual Concepts, arriva sulle console di nuova generazione con enormi aspettative, tra un gameplay affinato e una grafica ancora all’apice tra gli sportivi annuali. Il lavoro di fedeltà al marchio a cui si le...

 

Sylvester Stallone mentore di Michael B. Jordan in Creed, lo spin off in omaggio a Rocky

Creed - Nato per combattere. Sylvester Stallone tornerà nei panni di Rocky nello spin off del franchise: è il primo film della serie, la cui sceneggiatura non è scritta da Stallone. Sly non sarà nemmeno dietro la macchina da presa, ma produttore. E, naturalmente, protagonista insieme a Michael B. Jordan. Trama. Adonis J...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni