X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione film The Lego Movie, dal legno ai piccoli eroi di plastica

20/02/2014 08:00
Recensione film The Lego Movie dal legno ai piccoli eroi di plastica

The Lego Movie è il film della Warner Bros che porta sullo schermo i mattoncini inventati nel 1934. Il cast vocale è composto da Will Ferrell, Elizabeth Banks, Liam Neeson

The Lego Movie è il film in 3D diretto e sceneggiato da Phil Lord e Chris Miller con un cast vocale composto da Chris Pratt, Will Ferrell, Elizabeth Banks, Liam Neeson e Morgan Freeman.

La trama. La storia segue Emmet, un operaio minifigure Lego che viene erroneamente identificato come una persona straordinaria e capace di essere la chiave per salvare il mondo. È catapultato così in una missione per fermare un tiranno malvagio di nome Lord Business. Con lui ci sono il vecchio mentore Virtuvirus, la giovane Wildstyle, Batman, il gatto Unikitty e l’astronauta Benny. L'obiettivo di Lord Business è ovviamente collegato con i mattoncini Lego, ossia incollarli insieme così da creare un unico impero.

La recensione. Al di là della trama che segue il classico plot d’avventura che accontenta sia i bambini che gli adulti, è l’idea di usare dei personaggi delle costruzioni l’innovazione maggiore del film. E questa scelta è risultata vincente, tanto da accordare il gusto del pubblico e quello della critica: negli Stati Uniti il film “The Lego Movie” è uscito il 7 febbraio 2014 e ha incassato finora 142.781.396 dollari. La critica lo ha accolto con entusiasmo, commentando che “è divertente ed inebriante” (Entertainment Weekly) tanto da superare le ultime produzioni della Pixar. Se tutta la critica si è soffermata sulla velocità del film che lo rende innovativo, è certamente questo uno degli aspetti più rilevanti. In effetti il fatto di rappresentare pupazzi antropomorfi, ormai assurti nell’immaginario collettivo ad emblema dell’uomo medio rende gli stessi ‘interpreti’ vicini allo spettatore, tanto da farli immedesimare completamente. E questo coinvolgimento è poi aumentato quando entrano in scena dei supereroi che se da un lato fanno ironizzare sul loro status di plastica, dall’altro rendono possibile l’idea che ognuno possa nel suo piccolo compiere azioni superiori. Ricordiamo che oltre Batman giungono delle figure Lego come Superman, Lanterna Verde Wonder Woman.

I Lego. Uno dei punti di forza di “The Lego Movie” film sembra quasi quello di aver rispettato l’idea originale del fondatore delle costruzioni. Era il 1934 quando il falegname danese Ole Kirk Christiansen iniziò a fabbricare giocattoli di legno, il cui nome significa "gioca bene" e il motto letterale è “il meglio è mai troppo buono”. Un mondo costruito e costruibile, che a sua volta mutua dal cinema molti temi: i mattoncini sono stati usati per rappresentare i film “Batman”, “Cars”, “Harry Potter”, “Indiana Jones”, “Il Signore degli Anelli”, “Pirati dei Caraibi”, “Prince of Persia”, “Speed Racer”, “Spider-Man”, “Star Wars”, “Toy Story”, “The Lone Ranger” fino a “The Hobbit”.
Un prestito di storie che solo se ricostruite con i mattoncini diventano personali.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
The Lego Movie
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

L'amore ai tempi di Hollywood, tra gossip, scandali e divorzi

In termini di gossip hollywoodiano, il 2016 è stato segnato dal divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard, una vicenda dai risvolti piuttosto spiacevoli visto che la Heard ha addotto, tra i motivi della separazione, il fatto che l’ex-marito fosse un tipo violento a causa soprattutto dei suoi problemi di alcolismo. Oggi la storia sembra es...

 

Inferno, il film con Tom Hanks dal libro di Dan Brown è su SkyCinema e NowTv

Inferno, il film tratto dal romanzo di Dan Brown arriva in televisione si Sky Cinema e NowTv, dal 10 luglio. Il film - che ha incassato 220 milioni di dollari - sarà anche preceduto dalla messa in onda di due film tratti sempre dai romanzi dello scrittore di Exeter. Il 2 luglio è trasmesso “Il Codice Da Vinci”, in cui il ...

 

Nicole Kidman, due libri raccontano l'attrice che compie 50 anni

Nicole Kidman, l’attrice di Honolulu oggi compie 50 anni. In una recente intervista a “E! News” ha detto che non organizzerà una festa sfarzosa, bensì sarà circondata dalla sua famiglia: "Voglio uscire con mio marito, i miei figli e mia sorella”. Essendo di pigne australiana, ha affermato che è g...

 

Alexandra Daddario, è l'imponente Costance nel nuovo film 'Abbiamo sempre vissuto nel castello'

Alexandra Daddario, una delle attrici più versatili nella recente cinematografia di Hollywood dopo l’obsoleto “Baywatch” sarà in un film completamento diverso. “We Have Always Lived in the Castle” è il titolo, diretto da Stacie Passon e interpretato anche da Sebastian Stan, Taissa Farmiga e Crispi...

 

10 attori che hanno perso la vita sul set

Quando si parla di professioni pericolose, il pensiero di solito corre ai muratori intenti a camminare in equilibrio a decine di metri da terra o a giornalisti e medici che lavorano in zone di guerra, non di certo al cinema o alla televisione. Invece, anche in un mondo apparentemente dorato, si celano storie davvero macabre di persone che hanno tro...

 

Film più visti della settimana, 'Cars 3' scalza dalla classifica 'Wonder Woman'

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 16 al 18 giugno 2017 vede al primo posto la novità “Cars 3” (53.547.000 dollari, leggi l'articolo): la vicenda è quella di Saetta McQueen che si propone di dimostrare a una nuova generazione di piloti che lui è ancora la migliore macchina da corsa del mon...

 

Luigi Pirandello, i film ispirati alle sue opere a 150 anni dalla nascita

Luigi Pirandello, di cui si celebrano il 150 anni dalla nascita (avvenuta il 28 giugno 1867) lavorò anche per il cinema. Molti furono i film che si ispirarono alle sue pièce o novelle. Il primo film tratto da una sua opera è “Il lume dell'altra casa” (1920) di Ugo Gracci con Anna Gracci, Gaietta Gracci e lo stesso ...

 

John G. Avildsen, Sylvester Stallone ricorda il regista scomparso del film 'Rocky'

John G. Avildsen, regista del film "Rocky" (1976) e "The Karate Kid” (1984) è scomparso all’età di 81 anni. Per il film “Rocky" - interpretato da Sylvester Stallone che era anche sceneggiatore - John G. Avildsen vinse l’Oscar. Lo stesso Stallone in un comunicato ha ribadito di avere avuto fortuna nella sua car...

 

Jesus VR: The Story of Christ, il primo film in realtà virtuale

“Jesus VR - The Story of Christ” è il primo film nella storia del cinema ad essere stato pensato e girato per la realtà virtuale. Il lungometraggio, realizzato dalla AutumnTM VR Inc. e da VRWERX, dura 90 minuti ed è composto da una serie di segmenti che raccontano la vita di Gesù Cristo. Un montaggio speciale...

 

Elizabeth Banks rettifica l'affermazione sui film di Steven Spielberg

Elizabeth Banks si scusa con Steven Spielberg per un’affermazione esternata martedì scorso, durante l’evento Women in Film Crystal - Lucy Awards (leggi l’intervista allo scrittore David I. Kertzer dal cui libro è tratto in nuovo film di Spielberg). L’attrice di Pittsfield aveva detto che il regista non ha "mai...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni