X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione Polvere di Patricia Cornwell: Kay Scarpetta, ventiquattro ore per una nuova trama high tech

17/02/2014 14:00
Recensione Polvere di Patricia Cornwell Kay Scarpetta ventiquattro ore per una nuova trama high tech

"Polvere" (Mondadori) è il ventunesimo romanzo poliziesco di Patricia Cornwell con protagonista Kay Scarpetta, l'anatomopatologa di origini italiane alle prese con una nuova indagine tra la strage in una scuola elementare impressa nella mente, il cadavere di una giovane studentessa e il marito da proteggere.

Polvere. “Se solo avessi scritto quello che mi diceva, la formula elusiva della natura che produce massa e della morte che la elimina, il mistero della creazione dal big bang a oggi misurato attraverso i prodotti del decadimento! Ruggine, sporcizia, malattia, follia, caos, corruzione, bugie, marcescenza, rovina, cellule morte e atrofizzate, tanfo, sudore, lordume, polvere alla polvere...”. E polvere annidata in casa. Infine, polvere fluorescente sul cadavere di una studentessa del MIT che brilla alla lampada a ultravioletti di rosso sangue, verde smeraldo e blu violaceo.

I self di Amazon: unconventional thriller

Kay Scarpetta - La bionda anatomopatologa del Cambridge Forensic Center è appena tornata a casa dopo un traumatico weekend nel Connecticut finito sulle prime pagine di tutti i giornali: la strage alla scuola elementare Sandy Hook di Newtown. È una notte invernale tempestosa, la vigilia del compleanno del marito Benton Wesley, profiler dell'FBI. Il tappetto scuro della camera da letto si trasforma nel teatro in cui proiettare i sensi di colpa. I bambini che non è riuscita a salvare, i genitori che non ha potuto consolare lungo i corridoi addobbati per l'arrivo del natale. Una folle mattanza. Kay Scarpetta è sotto shock: “I cadaveri, il sangue, i bossoli di ottone sparpagliati come monetine sui pavimenti di una scuola elementare di mattoni rossi. È come se avessi ancora davanti agli occhi quelle immagini, tanto sono vivide. Ventisette autopsie, per lo più bambini. E, quando mi sono tolta il camice tutto macchiato di sangue e mi sono infilata sotto la doccia, ho deciso di smettere di pensarci. Mi sono imposta di cambiare canale. Ho imparato molto tempo fa che è meglio vivere per compartimenti stagni, che devo smettere pensare ai corpi straziati e martoriati appena finisco di sezionarli. Mi sono sforzata di lasciare quelle immagini lì dove le ho viste, nella scuola e nella sala settoria, fuori dai miei pensieri, ma non ci sono riuscita. Quando sono tornata a casa, sabato sera, avevo la febbre e dolori dappertutto, come se il male mi avesse contagiato. Le mie consuete difese avevano ceduto. Mi ero offerta io a dare una mano ai colleghi dell'Istituto di medicina legale del Connecticut e si sa che le buone azioni finiscono sempre per essere punite. Cerchi di fare la cosa giusta? Stai sicuro che la pagherai. Le forze oscure non apprezzano, lo stress ti farà ammalare”:
Alle quattro di notte riceve la chiamata di Pete Marino per informarla di un giovane cadavere di donna nel campus del MIT. Pete si è licenziato CFC per tornare in polizia. Dopo dieci anni da responsabile del reparto investigativo agli ordini dell'anatomopatologa, ora i ruoli sono invertiti.

Recensione Doctor Sleep di Stephen King

Trama - La vittima è Gail Shipman, ingegnere informatico: il corpo avvolto in un telo di insolito materiale giace sul campo da baseball del prestigioso Massachusetts Institute of Technology. I dettagli sulla scena del crimine portano l'indagine a incrociare il caso di Capital Killer, omicida seriale di cui si sta occupando Benton a Washington. Ma c'è di più. La Shipman ha intentato una causa contro la Double S, società di intermediazione finanziaria. Sono in ballo cifre a sei zero e Lucy Farinelli, la nipote nerd di Kay Scarpetta, chiamata come testimone della difesa. Una brutta storia di droga e corruzione all'insegna dell'high tech da risolvere in ventiquattro ore per poco più di quattrocento pagine.
Ventunesimo episodio della fortunata serie di Patricia Cornwell con protagonista il medico legale nata a Miami da genitori italo-americani e appassionata di cucina. Ha una sorella, “egoista e infelice”, che scrive libri per bambini ma si disinteressa della figlia Lucy. In questo nuovo caso, grazie alle incursioni nel passato di Kay Scarpetta, scopriamo nuovi retroscena riguardo al rapporto con il massiccio poliziotto Pete Marino patito di Harley Davidson. Soprattutto, facciamo la conoscenza più approfondita dell'affascinante Benton, divorziato da Connie, prima moglie e madre delle sue tre figlie: “Alto, magro, benfatto, ha l'aria aristocratica del gentlemam anche quando esamina un cadavere in un campo fangoso”. Un marito premuroso. E un brillante profiler a cui il capo sta mettendo il bastone tra le ruote.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 

Recensione Civil War II una nuova guerra si trova alle porte nell'universo Marvel Comics

Civil War II è iniziato il nuovo grande evento della Marvel Comics, per ora in Italia sono stati pubblicati dalla Panini Comics solo i primi tre numeri di questo grandissimo evento ma le premesse sono veramente fantastiche. Questa nuova Civil War vede contrapposti due grandi personaggi, da una parte come sempre c’è Iron Man e da...

 

For Honor, recensione videogame per PS4 e Xbox One: Cavalieri, Vichinghi e Samurai

For Honor è il videogioco action sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un progetto innovativo che unisce epoche e stili di combattimento differenti. La software house francese è, sicuramente, la più attiva e importante casa di sviluppo a presentare annualmente nuove proprietà intellettuali all’interno del panorama vi...

 

Dylan Dog quadrimestrale, un maxi formato comics con tre storie inedita

Bonelli Editore ha comunicato proprio in questi giorni che il prossimo anno Tex Willer compirà settant’anni. Traguardo storico che l’editore italiano si appresta a vivere con la dovuta attenzione. Premura che viene rivolta ai numerosi fan del longevo personaggio Bonelliano. L’Editore ha infatti comunicato che i festeggiamen...

 

Valiant, Secret Weapons: Livewire a capo di un team di reietti, il fumetto che vi sorprenderà

Valiant annuncia l'uscita di “Secret Weapons”, il cui primo numero debutterà in fumetteria il 28 giugno. A rendere la miniserie particolarmente ghiotta è il team creativo riunito dalla casa editrice formato da Eric Heisserer, sceneggiatore nominato all'Oscar per lo script non originale di “Arrival” (2016), Raul...

 

Dark Horse Comics, The Visitor: How and Why He Stayed: le ragioni dell'alieno sulle tracce di Hellboy

Dark Horse Comics annuncia una nuova miniserie radicata nell'universo di Hellboy. Si tratta di “The Visitor: How and Why He Stayed”, cinque numeri con il primo in uscita il 22 febbraio. Il protagonista è uno dei personaggi più intriganti introdotti nel fumetto, apparso nel primo “Hellboy: Seed of Destruction” (...

 

Z Nation comics, dopo la serie tv arriva la nuova saga a fumetti sugli zombie

Z Nation è la fortunata serie Tv che traccia delle trame nelle quali la trasformazione in zombie dell’umanità costituisce la minaccia più pericolosa per coloro che ne sono rimasti incontaminati. Una lotta nella quale persone comuni, strappate alla quotidianità, si ritrovano proiettate a dover affrontare un viaggio ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni