X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione Polvere di Patricia Cornwell: Kay Scarpetta, ventiquattro ore per una nuova trama high tech

17/02/2014 14:00
Recensione Polvere di Patricia Cornwell Kay Scarpetta ventiquattro ore per una nuova trama high tech

"Polvere" (Mondadori) è il ventunesimo romanzo poliziesco di Patricia Cornwell con protagonista Kay Scarpetta, l'anatomopatologa di origini italiane alle prese con una nuova indagine tra la strage in una scuola elementare impressa nella mente, il cadavere di una giovane studentessa e il marito da proteggere.

Polvere. “Se solo avessi scritto quello che mi diceva, la formula elusiva della natura che produce massa e della morte che la elimina, il mistero della creazione dal big bang a oggi misurato attraverso i prodotti del decadimento! Ruggine, sporcizia, malattia, follia, caos, corruzione, bugie, marcescenza, rovina, cellule morte e atrofizzate, tanfo, sudore, lordume, polvere alla polvere...”. E polvere annidata in casa. Infine, polvere fluorescente sul cadavere di una studentessa del MIT che brilla alla lampada a ultravioletti di rosso sangue, verde smeraldo e blu violaceo.

I self di Amazon: unconventional thriller

Kay Scarpetta - La bionda anatomopatologa del Cambridge Forensic Center è appena tornata a casa dopo un traumatico weekend nel Connecticut finito sulle prime pagine di tutti i giornali: la strage alla scuola elementare Sandy Hook di Newtown. È una notte invernale tempestosa, la vigilia del compleanno del marito Benton Wesley, profiler dell'FBI. Il tappetto scuro della camera da letto si trasforma nel teatro in cui proiettare i sensi di colpa. I bambini che non è riuscita a salvare, i genitori che non ha potuto consolare lungo i corridoi addobbati per l'arrivo del natale. Una folle mattanza. Kay Scarpetta è sotto shock: “I cadaveri, il sangue, i bossoli di ottone sparpagliati come monetine sui pavimenti di una scuola elementare di mattoni rossi. È come se avessi ancora davanti agli occhi quelle immagini, tanto sono vivide. Ventisette autopsie, per lo più bambini. E, quando mi sono tolta il camice tutto macchiato di sangue e mi sono infilata sotto la doccia, ho deciso di smettere di pensarci. Mi sono imposta di cambiare canale. Ho imparato molto tempo fa che è meglio vivere per compartimenti stagni, che devo smettere pensare ai corpi straziati e martoriati appena finisco di sezionarli. Mi sono sforzata di lasciare quelle immagini lì dove le ho viste, nella scuola e nella sala settoria, fuori dai miei pensieri, ma non ci sono riuscita. Quando sono tornata a casa, sabato sera, avevo la febbre e dolori dappertutto, come se il male mi avesse contagiato. Le mie consuete difese avevano ceduto. Mi ero offerta io a dare una mano ai colleghi dell'Istituto di medicina legale del Connecticut e si sa che le buone azioni finiscono sempre per essere punite. Cerchi di fare la cosa giusta? Stai sicuro che la pagherai. Le forze oscure non apprezzano, lo stress ti farà ammalare”:
Alle quattro di notte riceve la chiamata di Pete Marino per informarla di un giovane cadavere di donna nel campus del MIT. Pete si è licenziato CFC per tornare in polizia. Dopo dieci anni da responsabile del reparto investigativo agli ordini dell'anatomopatologa, ora i ruoli sono invertiti.

Recensione Doctor Sleep di Stephen King

Trama - La vittima è Gail Shipman, ingegnere informatico: il corpo avvolto in un telo di insolito materiale giace sul campo da baseball del prestigioso Massachusetts Institute of Technology. I dettagli sulla scena del crimine portano l'indagine a incrociare il caso di Capital Killer, omicida seriale di cui si sta occupando Benton a Washington. Ma c'è di più. La Shipman ha intentato una causa contro la Double S, società di intermediazione finanziaria. Sono in ballo cifre a sei zero e Lucy Farinelli, la nipote nerd di Kay Scarpetta, chiamata come testimone della difesa. Una brutta storia di droga e corruzione all'insegna dell'high tech da risolvere in ventiquattro ore per poco più di quattrocento pagine.
Ventunesimo episodio della fortunata serie di Patricia Cornwell con protagonista il medico legale nata a Miami da genitori italo-americani e appassionata di cucina. Ha una sorella, “egoista e infelice”, che scrive libri per bambini ma si disinteressa della figlia Lucy. In questo nuovo caso, grazie alle incursioni nel passato di Kay Scarpetta, scopriamo nuovi retroscena riguardo al rapporto con il massiccio poliziotto Pete Marino patito di Harley Davidson. Soprattutto, facciamo la conoscenza più approfondita dell'affascinante Benton, divorziato da Connie, prima moglie e madre delle sue tre figlie: “Alto, magro, benfatto, ha l'aria aristocratica del gentlemam anche quando esamina un cadavere in un campo fangoso”. Un marito premuroso. E un brillante profiler a cui il capo sta mettendo il bastone tra le ruote.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni