X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1

Léger: l'ingegnoso quadro falso smascherato da fisici italiani

07/02/2014 15:01
Léger l'ingegnoso quadro falso smascherato da fisici italiani

Férnand Léger, grande pittore francese della prima metà del Novecento, è stato involontario protagonista della disputa sull'autenticità di un suo quadro, "Contrasto di forme" del 1913. Ora un pool di fisici italiani ne ha determinato la falsità grazie alle radiazioni del radiocarbonio, datandolo al 1959 ovvero 4 anni dopo la morte dell'artista

Férnand Léger è stato un celebre pittore francese della prima metà del Novecento. Tra le sue opere più celebri troviamo "Il passaggio a livello" del 1912, "Il meccanico" del 1918 e "Donna con bouquet" del 1924.

Contrasti di forme. Proprio uno dei suoi quadri più celebri, "Contrasti di forme" del 1913, è al centro di una stucchevole querelle sul'autenticità o meno dell'opera. La vicenda è andata avanti per qualche tempo fino alla conclusione: dove non è arrivato l'occhio sapiente dei critici è stato determinante l'apporto della scienza.

Dipinto nel 1959. Grazie a una innovativa tecnica messa a punto dagli esperti dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, si è così stabilito che il dipinto è senza alcun dubbio posteriore alla morte dell'artista. Il pool di fisici capitanati dal prof. Ferruccio Petrucci dell’Università di Ferrara, ha infine datato il quadro del Guggenheim di Venezia al 1959, 4 anni dopo la morte di Leger.

Radiocarbonio. Per determinarlo i fisici hanno utilizzato la datazione riferita al radiocarbonio che si basa sul "bomb peak", il picco di concentrazione nell'atmosfera del radiocarbonio (C-14) dovuto agli incauti test nucleari condotti negli anni della guerra fredda.

Test nucleari. Tali test sono stati aboliti dopo i trattati internazionali per il bando dei test nucleari, ma gli effetti permangono sugli esseri viventi e non. Un fenomeno dovuto all'imprudenza umana che talvolta, come in questo caso, può però tornare utile.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Celebrity MasterChef, i protagonisti della seconda stagione del talent show

La seconda stagione di "Celebrity MasterChef" andrà in onda sul canale Sky Uno nel 2018. È stato annunciato l'inizio delle riprese e sono stati rivelati i nomi dei dodici personaggi famosi che partecipano alla nuova edizione dello spin-off del cooking show "MastercChef".  I protagonisti della seconda stagion...

 

Pechino Express - Verso il Sol Levante: un cast 'non prettamente televisivo'

La sesta edizione di “Pechino Express” debutta questa sera su Rai 2.  Articolato in dieci puntate e condotto da Costantino della Gherardesca , l'adventure game segue il viaggio di otto coppie attraverso paesi orientali. Il programma parte dalle Filippine per poi spostarsi a Taiwan e concludersi in Giappone, il traguardo ...

 

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni