X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Carlo Cracco presentazione libro: A qualcuno piace Cracco, la cucina regionale come piace al giudice di MasterChef

06/02/2014 14:00
Carlo Cracco presentazione libro A qualcuno piace Cracco la cucina regionale come piace al giudice d

Carlo Cracco presenta "A qualcuno piace Cracco" alla libreria Coop di Bologna: sessanta ricette, personalmente collaudate dallo chef e dal proprio staff, destinate alla preparazione casalinga per un risultato garantito.

A qualcuno piace Cracco (Rizzoli) - O meglio, a chi non piace Cracco! Sala gremita e pubblico competente - c'è chi ci spiega le proprie varianti di ricetta rispetto al libro - ieri all'Ambasciatori di Bologna: accolto con entusiasmo, Carlo Cracco racconta il suo giro d'Italia alla (ri)scoperta delle tradizioni culinarie. La passione per la cucina regionale lo ha accompagnato lungo sapori antichi ma anche ritrovati, legati alla confidenza di ricordi e affetti. Da una parte, la ricetta della nonna non cambia e rimane allacciata ai prodotti locali di un territorio. Dall'altra, la cucina regionale ammette infinite varianti e certi piatti locali sono celebri in tutto il mondo: basta pensare agli spaghetti o ai i tortellini - trattandosi di pasta ripiena non sono così semplici da preparare, altrimenti sarebbero al di sopra dello spaghetto per rinomanza: parola di chef!

Libro Walter Bonatti, il fratello che non sapevo di avere

Sessanta ricette, scelte e rivisitate da Cracco, più trentadue approfondimenti - Cracco la cucina regionale la conosce bene, ma naturalmente - puntualizza - c'è sempre da imparare. Come nel caso della ribollita, la tipica zuppa toscana. Un piatto invernale, il cui segreto risiede nell'esperienza e nella qualità delle verdure. Ebbene, la migliore ribollita in assoluta - svela il giudice di MasterChef - non gli è stata servita al ristorante, ma inaspettatamente, a casa di un'amica in Arezzo. Una bontà senza eguali, tanto che la ricetta perfetta di Laura è fedelmente riportata nel libro.
Tra la saggezza dei trifolai piemontesi e i consigli di famosi pasticcieri siciliani, dalle proposte più semplici a quelle più elaborate, “A qualcuno piace Cracco” vi accompagnerà nella preparazione dei piatti all'insegna della tradizione arricchita dal tocco discreto della sperimentazione. Lo ribadisce lo chef nella prefazione: “Parlare di cucina italiana è come entrare in un labirinto: prendi una strada pensando di avere chiara la tua meta e invece in un attimo ti ritrovi trasportato lontanissimo, non solo nello spazio, ma anche nel tempo, nella cultura, nelle tradizioni. Parti da una ricetta che tutti conoscono, che dai per acquisita, che fa parte della quotidianità e magari è stata scritta 400 anni fa. Perciò indaghi e scopri che da allora è cambiata moltissimo, travolta da nuovi ingredienti, contaminata da prodotti importati da altri popoli e altre culture, trasformata da nuove tecniche di cottura o, semplicemente, dai gusti nuovi della gente”.

Libro Guareschi, Gente così: indimenticabili don Camillo e Peppone

Cultura del cibo a km zero - In Italia la cultura del cibo esiste da sempre. Nelle nostre case normalmente si preparano buoni piatti: rispetto alla media degli altri Paesi, possiamo considerarci al vertice. Un patrimonio che purtroppo viene dato per scontato. All'estero avvertono con perplessità questa contraddizione a livello generale: tante risorse e molta sciattezza nel tutelare i prodotti autoctoni dalle contraffazioni.
Cracco affronta anche l'argomento del trend “km zero”: fin dal passato, la varietà dei prodotti è sinonimo di scambio. Tuttavia i prodotti a km zero, a basso impatto ambientale, permettono anche un risparmio notevole - costano, infatti, circa la metà. In questo periodo dell'anno, invece delle melanzane, cerchiamo i broccoli: insomma, viva i prodotti stagionali locali!

Libro Sebastiao Salgado, Dalla mia terra alla terra

E i concorrenti di MasterChef, come se la cavano? Dalla verve fumantina di Rachida all'esemplare Alberto, il pubblico presente palesa diversi preferiti. Chi vincerà la terza edizione? Chef Cracco concorda, ci sono molti concorrenti con una buona preparazione, per certi aspetti persino superiore rispetto alle edizioni passate, ma non si sbilancia: è una gara.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Agents of Mayhem, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Agents of Mayhem è un videogioco folle e oltre il limite, uno sparatutto dai tratti fumettosi sviluppato da Volition, team conosciuto per l’irriverente serie di Saints Row, un concentrato di eccessi all’interno di una mappa open-world. Agents of Mayhem ne recupera alcuni aspetti ed elementi, partendo da un’ironia di fondo c...

 

Da 'Atomica Bionda' a 'Codename Baboushka': intervista a Antony Johnston e Shari Chankhamma

Antony Johnston è l‘autore della graphic novel “The Coldest City”, da cui è tratto il film “Atomica Bionda” di David Leitch con protagonista Charlize Theron (leggi la recensione del film). Johnston è anche autore della serie comics “Codename Baboushka” disegnata da Shari Chankhamma e i...

 

Matterfall, recensione videogame per PS4

Matterfall è il nuovo videogioco sviluppato da Housermarque, un action shooter in due dimensioni sullo stile degli storici Metal Slug e Contra. La versione moderna del run & gun è dello stesso team che ha partorito gli ottimi giochi pubblicati su PS4 da Sony, quali Resogun, Alienation e Nex Machina, da poco uscito. Lo stile grafic...

 

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni