X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Leonardo Di Caprio: diplomatico in The Ballad of Richard Jewell, aspetta il verdetto per gli Oscar

05/02/2014 11:01
Leonardo Di Caprio diplomatico in The Ballad of Richard Jewell aspetta il verdetto per gli Oscar

Leonardo DiCaprio, biondissimo sex symbol di Hollywood, sta attraversando un momento di grazie: dopo il successo di "The wolf of wall street", di Martin Scorsese, per il quale ha già ricevuto la nomination all'Oscar, si prepara a lavorare ancora insieme a Jonah Hill in "The ballad of Richard Jewell"

Leonardo DiCaprio, nato a Los Angeles nel 1974, è uno degli attori e produttori cinematografici più famosi degli ultimi trenta anni, una vera icona del cinema internazionale e sex symbl per almeno due generazioni di fan.

Titanic. E' giunto alla fama mondiale nel 1997 grazie al ruolo dello scanzonato Jack Dawson in "Titanic" di James Cameron, che si aggiudicò ben 11 premi Oscar. Nel corso della sua carriera ha collaborato con registi quali James Cameron, Clint Eastwood, Christopher Nolan, Steven Spielberg, Ridley Scott, Woody Allen, Quentin Tarantino e Martin Scorsese.

The Wolf of Wall Street. In particolare grazie a quest'ultimo l'abbiamo visto nel ruolo del cinico e spregiudicato affarista di "The Wolf of Wall Street", una storia che è nelle sale cinematografiche in questi giorni e promette bene anche in termini di premi e di riconoscimenti.

Oscar. Infatti il buon Leonardo si è già portato a casa una nomination per il ruolo di miglior attore protagonista nel film appena citato, con buone probabilità di successo. DiCaprio dovrà vedersela con gli agguerriti colleghi, primo fra tutti il Christian Bale scalcinato truffatore di "American Hustle".

The Ballad of Richard Jewell. Ora un nuovo progetto incombe: pare che  DiCaprio e Jonah Hill, già in "The Wolf of Wall Street" saranno insieme in "The Ballad of Richard Jewell", tratto da un articolo pubblicato nel 1997 su “Vanity Fair”. Si tratta della storia di un agente della security delle Olimpiadi di Atlanta 1996, dapprima considerato un eroe e poi accusato ingiustamente per detenzione di armi.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Articoli correlati

Recensione del film Silence

Anno 1643. “Io prego ma sono sperduto. Alla mia preghiera risponde il silenzio” dice il protagonista del film, padre Sebastian Rodrigues (Andrew Garfiled). “Silence” di Martin Scorsese segue questa afflizione del protagonista, quasi a voler rendere partecipe lo spettatore di una sofferenza e al contempo una determinazione r...

 

Silence, primo evocativo trailer del film di Martin Scorsese

La Paramount Pictures ha diffuso le prime immagini di “Silence”, il nuovo film di Martin Scorsese (leggi l’intervista alla figlia di Martin Scorsese, la regista Cameron Scorsese). Nelle immagini si mostrano due missionari, Padre Sebastião Rodrigues (Andrew Garfield) e Francisco Garrpe (Adam Driver) giungere in Giappone, al...

 

Vinyl, uno sguardo ai contenuti speciali della prima stagione della serie tv

Abbiamo guardato la prima stagione di "Vinyl" in DVD (Warner Home Video), nella quale sono presenti preziosi contenuti speciali che permettono allo spettatore di comprendere pienamente l'impostazione della serie televisiva creata da Mick Jagger, Martin Scorsese, Rich Cohen e Terence Winter. Il protagonista principale di “Vinyl” è...

 

The Corporation, il film sulla mafia cubana negli States prodotto da Leonardo DiCaprio

Una nuova produzione per Leonardo DiCaprio. È notizia recente che la Paramount e la Appian Way di Leonardo DiCaprio abbiano acquistato i diritti di “The Corporation: An Epic Story of the Cuba American Underworld”, libro ancora inedito (sarà pubblicato nel 2017) di T. J. English sulla storia vera del mafioso cubano Miguel B...

 

Vinyl, intervista all'attrice MacKenzie Meehan: "è un piacere sbirciare dietro le quinte della realizzazione di un disco"

Prosegue con successo la prima stagione della serie televisiva intitolata “Vinyl”, in onda su HBO dal 14 febbraio 2016. In Italia è trasmessa da Sky Atlantic. Mauxa ha intervistato MacKenzie Meehan, interprete del personaggio di Penny. L’attrice statunitense racconta la sua esperienza sul set della serie creata da Mick Jag...

 

Forever Young, da David Bowie a Leonardo DiCaprio: l'eterna giovinezza al cinema

Nelle sale italiane arriva “Forever Young” di Fausto Brizzi con protagonisti Teo Teocoli, Sabrina Ferilli, Fabrizio Bentivoglio e Lillo nei panni di una generazione che, in barba agli "anta", dichiara guerra ai radicali liberi. L'imperativo è noto: vietato invecchiare! La ricerca dell'elisir di eterna giovinezza affonda le radic...

 

Delirium, il film horror su inquietanti presenze prodotto da Leonardo DiCaprio

Delirium è un film horror diretto da Dennis Iliadis (L’ultima casa a sinistra, Hardcore) interpretato da Topher Grace, Genesis Rodriguez e Patricia Clarkson. La pellicola è prodotta dalle case di produzione Blumhouse Productions, GK Films e dall’Appian Way di Leonardo DiCaprio, niente meno che il neo premio Oscar in person...

 

The Revenant, intervista all'attore Fabrice Adde: 'Inarritu mi ha permesso di recitare d'istinto'

Revenant - Redivivo, il film di Alejandro González Iñárritu vincitore di tre premi Oscar con Leonardo DiCaprio ha nella sua essenza l’adattarsi ad eventi naturali, mostrano personaggi primordiali quasi con un intento documentaristico. Mauxa ha intervistato uno degli attori che collima con questi ruoli. Fabrice Adde inter...

 

The Crowded Room: il nuovo film thriller prodotto e interpretato da Leonardo DiCaprio

Un nuovo film per Leonardo DiCaprio. Dopo la faticosa interpretazione da protagonista nel film di Alejandro González Iñárritu “Revenant – Redivivo”, Leonardo DiCaprio sta per realizzare un progetto che ha in mente da vent’anni: l’adattamento del romanzo di Daniel Keyes “Una stanza piena di bo...

 

Vinyl: l'inconfondibile stile di Martin Scorsese nell'episodio pilota della serie in onda su Sky Atlantic

Il debutto della serie televisiva intitolata “Vinyl” è stato sottoposto a una forte attenzione mediatica. La ricostruzione dell’ambientazione newyorkese degli anni ’70 e l’esaltazione di caratteri ed eccessi correlati al mondo del business musicale appartenente a tale periodo storico hanno alimentato il potere ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni