X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1

The A-Team: Mr. T e i protagonisti della serie tv cult degli anni ottanta

04/02/2014 12:02
The A-Team Mr. Tprotagonisti della serie tv cult degli anni ottanta

The A Team è stato un telefilm degli anni '80 con protagonisti veterani della guerra del Vietnam. Nel ruolo di P.E. Baracus, tra gli interpreti principali c'era Mr.T che sta per tornare in tv su Dmax con "Ci sei o ci fai?", mentre i suoi compagni Hannibal, Sberla e Murdock non hanno avuto la stessa fortuna.

The A-Team è stata una delle più popolari serie degli anni '80. Approdata dal canale Usa NBC in Italia a partire dal 1984, il telefilm ha visto negli anni crescere la propria popolarità ed è stata ritrasmesso dalle reti mediaset, principalmente da Italia 1, per più di un decennio. I protagonisti del telefilm sono un commando di ex combattenti della guerra del Vietnam, l'A-Team, che, dopo essere stati ingustamente accusati per un crimine che non avevano commesso, si trovano a vivere in clandestinità negli Stati Uniti d'America. Per arrivare a fine mese i quattro dell'A-Team, nell'ordine il capitano John “Hannibal” Smith (George Peppard), il seduttore “Sberla” (Dirk Benedict), il matto Murdock (Dwight Schultz) e il possente ma con la paura degli aerei “P.E. Baracus” (Mr. T), girano l'america a bordo del loro furgone nero con due strisce rosse e prestano servizio come merceneari per risolvere i problemi della povera gente contro l'ingiustizia e l'oppressione. La notorietà della serie è stata talmente elevata che nel 2010 la 20th Century Fox ha prodotto e distrubuito nelle sale un film omonimo. Ma che fine hanno fatto gli interpreti dell'”A-Team”?

Hannibal George Peppard, classe 1928, era già noto al grande pubblico prima di essere il capo dell'A-Team. Molti si ricordavano di lui per quello che è stato il punto più alto della sua carriera cinematografica, la celebre interpretazione di Paul Varjak accanto alla splendida Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany" (1961). Peppard ci ha lasciati nel 1994, a causa di una crisi polmonare, sopraggiunta dopo che era stato ricoverato nella clinica dell'Università di Los Angeles in seguito a forti problemi respiratori.

Sberla Dirk Benedict, nome d'arte di Dirk Niewoehner, era anche lui noto al pubblico per essere stato uno dei protagonisti della serie di fantascienza “Battlestar Galactica”, andata in onda sul suolo americano nel 1978-79. Dopo l'”A-Team” Benedict ha avuto varie apparizioni in serie televisive, come “La signora in Giallo” o “Baywatch” ed ha avuto un ruolo rilevante nel film “Alaska” (1996)di Fraser Clarke Heston.

Murdock Dwight Schultz è un vero veterano delle serie televivisve, essendo apparso sul piccolo schermo in più di un telefilm; i "ChiPs", "Star Trek: The Next Generation", "Star Trek: Voyager" e "Perry Mason" sono solo alcune delle serie che l'hanno visto protagonista mentre non si ricordano apparizioni di Schultz sul grande schermo, se non in compagnia di Benedict per un cameo in "A-Team" (2010).

P.E. Baracus Mr. T è sicuramente l'interprete dell'"A-Team" di maggior successo. Già nel 1983 era stato il terribile avversario di Sylvester Stallone in "Rocky III" (1983). Nello stesso anno la NBC gli dedicò una serie aniamta composta da 13 episodi che ne fecero l'idolo anche dei ragazzini. Si è inoltre dedicato alla musica, incidendo un album rap nel 1984 e, dal 1985, è diventato un wrestler professionista: il suo esordio fu in compagnia del pluricampione mondiale Hulk Hogan. La poliedrica carriera ha subito un brutto arresto negli anni '90, principalmente a causa di gravi problemi di salute: gli era stato infatti diagnosticato il cancro. Ma ora, sconfitta la malattia, Mr. T. sta per tornare in tv su Dmax come conduttore di “Ci sei o ci fai?” in cui analizzerà alcuni dei videoclip più folli provenienti da tutto il mondo, in onda da venerdì 7 febbraio 2014.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

L'isola di Pietro, prima puntata: un difficile ma necessario ritorno

"L'isola di Pietro" debutta su Canale 5 il 24 settembre, il personaggio principale della fiction è interpretato da Gianni Morandi che dopo 17 anni torna protagonista di un progetto seriale per la televisione.  Il racconto è ambientato all'isola di Carloforte, in Sardegna, e segue le vicende di Pietro Sereni (Gianni Morandi), ped...

 

Con "The Orville" Seth MacFarlane mira ad un nuovo genere, ma il ritmo lento lascia perplessi

"The Orville" è l'ottava serie tv ideata da Seth MacFarlane per la Fox e, probabilmente, è quella che percepisce come la sua creatura più personale. La passione che il creatore de "I Griffin" nutre per la fantascienza è nota fra gli appassionati visto che i suoi cartoni animati sono farciti di gag e citazioni di questo g...

 

Provaci ancora prof, anticipazioni terza puntata: una terribile notizia sconvolge i protagonisti

La settima stagione di "Provaci ancora Prof" ha debuttato su Rai 1 il 15 settembre. Questa sera dalle 21.25 va in onda la terza puntata. La serie televisiva è diretta da Lodovico Gasparini e vede protagonista la professoressa Camilla Baudino, interpretata da Veronica Pivetti. Livia è stata tradita da suo marito e...

 

'This Is Us' e 'The Exorcist', entrambe le serie tv su Amazon Prime Video

A seguito dell’accordo tra Amazon e 20th Century Fox Television Distribution l’acclamata dramedy “This Is Us” e la serie horror “The Exorcist” saranno rese disponibili sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video in più di 200 paesi in tutto il mondo. Nel mese di settembre il catalogo di Amazon Prime Vi...

 

Camera Café, Fabio Troiano ospite della nuova puntata

Una nuova puntata di "Camera Café" va in onda questa sera su Rai 2 a partire dalle 21.05.  Nel nuovo appuntamento con la sketch comedy interpretata da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu partecipa anche l'attore Fabio Troiano, il quale si inserisce nell'azienda con lo scopo di studiare i comportamenti di Silvano (Alessandro...

 

Good Omens, la prima immagine degli attori Michael Sheen e David Tennant nei loro ruoli

Sono iniziate le riprese della miniserie televisiva "Good Omens" (Titolo italiano: “Buona apocalisse a tutti”), il cui debutto è atteso sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video nel 2019, a rivelarlo è lo showrunner Neil Gaiman ("American Gods") tramite una foto postata su Twitter che ritrae i due princ...

 

Il paradiso delle signore, anticipazioni terza puntata: nuovi contrasti tra i personaggi

Giunta alla seconda stagione, la fiction "Il paradiso delle signore" torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata. Nell'episodio intitolato "Una tenera canaglia" i rapporti tra la protagonista principale Teresa Iorio (Giusy Buscemi) e i suoi genitori continuano a logorarsi. Alla ragazza vengono restituiti i soldi per la dote e nonostante ...

 

Emmy 2017, le serie tv più premiate

La 69. edizione della cerimonia di premiazione dei Primetime Emmy Awards si è svolta il 17 settembre presso il Microsoft Theatre di Hollywood.  Successo della serie televisiva "The Handmaid's Tale" che si è aggiudicata cinque premi Emmy tra cui quello alla miglior serie drammatica vincendo la concorrenza di produzioni di gr...

 

Vida, nuova serie tv con Veronica Osorio e Melissa Barrera

Il progetto "Vida" (noto precedentemente come "Pour Vida") diverrà una serie televisiva, ad annunciarlo è Chris Albrecht, presidente e CEO di Starz.  Lo showrunner sarà Tanya Saracho (“Le regole del delitto perfetto”) e il primo episodio sarà diretto da Alonso Ruizpalacios.  La trama del...

 

Curb Your Enthusiasm, il trailer della nuova stagione con il sempre più scorbutico Larry David

"Curb Your Enthusiasm", la serie semi biopica su Larry David, tornerà con la nona stagione ma la sostanza non cambia: Larry è ancora arrabbiato con tutto e tutti. Qualche novità si registra nel cast della popolare serie HBO, con Bryan Cranston che interpreterà il terapista del protagonista, Carrie Brownstein, Jimmy Kimme...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni