X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista a Niccolò Bossini, chitarrista di Ligabue e autore del nuovo album "Secondolavoro"

31/01/2014 13:06
Intervista Niccolò Bossini chitarrista di Ligabue autore del nuovo album "Secondolavoro&

Niccolò Bossini risponde alle domande di Mauxa per la rubrica "Di che cultura sei?"

Mauxa intervista Niccolò Bossini, chitarrista di Ligabue che ha pubblicato il nuovo album “#Secondolavoro”:

D. Nel nuovo singolo "Alcatraz" tratto da "#SECONDOLAVORO" citi "Abbiamo un piano per fuggire, non c'è tempo d'aspettare!  / Da una dura prigione / Dalla tua depressione / Da noi stessi, da quando non ci sopportiamo più / Come un incontro di boxe". Rispetto al precedente "QBNB" qui opti per tematiche più sociali: come mai?
R. Onestamente non lo so come mai. Diciamo che io faccio le canzoni secondo la cosa che mi ispira o colpisce di più al momento. In quel momento volevo parlare di un disagio, che però è generalizzato e non soltanto sociale. La depressione, noi stessi quando  non ci sopportiamo più... secondo me tutti prima o poi hanno passato o passeranno un momento in cui non si sopportano se stessi. Si vorrebbe essere qualcun altro, scappare. Capita. Però anche in “QBNB” il tema della fuga dall'Italia era stato toccato, in "Rumori di Londra", storia di due ragazzi che decidono di scappare a Londra perché qui "non c'è più nulla da salvare" e a Londra "nessuno ci dirà di no". La realtà poi, dai sogni, è un'altra cosa. Ma immaginare di fuggire è già di per se una fuga.

D. Come mai hai deciso di registralo a Los Angeles?
R. Perché abbiamo avuto la possibilità di andare ai Sound City tramite Michael Urbano (batterista di Ligabue) e mi sembrava totalmente adatto per quello che stavo cercando sia dal punto di vista sonoro che proprio di concetto musicale: un ritorno agli anni 90. Al Sound City infatti i Nirvana registrarono "Nevermind": il manifesto rock di quel decennio.

D. Hai lavorato al recente album di LIgabue "Mondovisione". Come è nata la collaborazione e come è proseguita?
R. E' nata con un provino fatto ormai diversi anni fa, nel febbraio del 2005. Mi sono presentato quasi per caso, ma è stato un colpo di fulmine, sia a livello musicale che umano. Con Luciano mi sono sentito a casa sin dal primo giorno in studio e poi naturalmente sul palco. A parte L7 (il tour di 14 date tra Roma e Milano del 2007) ho partecipato a tutti i dischi e tutte le tournée che ha tenuto dal 2005 sino ad oggi. 

D. Qual è il tuo cantante e album che più ti ha influenzato?
R. Si va a periodi. Uno dei cantautori più duraturi nelle mie preferenze (anche se non amo avere preferenze assolute) è sicuramente Bob Dylan. Il vecchio Bob è sicuramente il padre di chiunque voglia scrivere un grande concetto in una piccola canzonetta di 3 minuti. Per quanto riguarda i dischi è singolare, ma un disco che ha segnato una svolta per me è stato un best of: quello dei Blur. L'ho ascoltato che avevo venti anni e sino a li io avevo perlopiù ascoltato hard-rock e punk e mi ero concentrato (più che sull'ascolto di tutta la musica) sullo studio del mio strumento, per migliorare ogni giorno di più. Quella raccolta di belle canzoni inglesi mi ha incantato a tal punto che da li ho cominciato ad ascoltare tutta la musica che potevo e credo di averne ascoltata veramente tanta. In fondo anche questo è il mio lavoro.

D. Qual è il tuo libro preferito?
R. “Meridiano di sangue”, di Cormac McCarthy. E' il mio libro preferito perché è il mio libro preferito di Cormac McCarthy, che è il mio scrittore preferito. Ma come ti ho detto, voglio non avere preferenze assolute. Solo nel calcio faccio il tifo per qualcuno.

D. Qual è il tuo prossimo progetto?
R. Continuare #acasatour2014 e renderlo un progetto al di là del piccolo tour promozionale che è stato appena fatto. Vorrei fare un tour vero e proprio, un'altra decina di date e magari un paio anche all'estero. Per concluderlo a casa mia, a Poviglio, una piccola cittadina in provincia di Reggio Emilia. Non ovviamente nel mio appartamento, ma in uno spazio all'aperto, grande. Un modo per concludere in bellezza un bel progetto. E poi naturalmente il nuovo album. Il terzo, quello - a detta di molti - decisivo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Luciano Ligabue,



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Ligabue, 'Giro Del Mondo': da domani in tutti i negozi di disci e negli store digitali

Luciano Ligabue, il nuovo album live del cantautore si intitola 'Giro Del Mondo' e sarà disponibile da domani in tutti i negozi di disci e negli store digitali.  Giro Del Mondo, già in preorder su iTunes e Amazon, l'album contiene 4 inediti e raccoglie i momenti più emozionanti del 'Mondovisione Tour'. Inediti, i 4 brani...

 

Ligabue: C'è sempre una canzone, il singolo che anticipa l'album live 'Giro Del Mondo'

C'è sempre una canzone, il nuovo singolo di Luciano Ligabue è in rotazione radiofonica da oggi. Il brano, disponibile su iTunes, anticipa l'uscita del nuovo album live del cantautore, intitolato 'Giro Del Mondo', che sarà rilasciato il 14 aprile.   Video, il video ufficiale del singolo è stato pubblicato oggi ...

 

Marco Ligabue, 'Prendiamoci quel sogno per via d'Amelio e per Capaci' canta il fratello di Luciano

Marco Ligabue, fratello del rocker Luciano ha presentato a Roma la nuova canzone “Il silenzio è dolo”, realizzata in collaborazione con Lello Analfino. Testo Il silenzio è dolo. “Prendiamoci quel sogno / per via d’Amelio e per Capaci - cita la canzone con un impegno sociale raro - via da questo silen...

 

Luciano Ligabue, più di 60 mila fan per il debutto del 'Mondovisione Tour - Stadi 2014'

Luciano Ligabue, il cantautore ha debuttato con il suo 'Mondovisione Tour - Stadi 2014', ieri allo Stadio Olimpico, a Roma. Il 6 e 7 giugno sarà allo Stadio San Siro, a Milano, e l'11 giugno allo Stadio Massimo, a Catania. Concerto, allo Stadio Olimpico di Roma erano presenti circa 60 mila fan del cantautore. Mondovisione Tour - Stadi...

 

Luciano Ligabue: diventa artista e crea un'istallazione musicale a Reggio Emilia

Luciano Ligabue segna una nuova tappa della sua carriera artistica, dopo essere stato regista ora giunge anche all’arte contemporanea, creando un’istallazione musicale. Il Museo di Reggio Emilia. “Mi è stato chiesto se avessi potuto realizzare una "colonna sonora" per il Palazzo dei Musei della mia città - ha detto ...

 

Luciano Ligabue: nuovo singolo in rotazione radiofonica, aggiunte 4 date al Mondovisione Tour - Stadi 2014

Luciano Ligabue, continua il grande successo del Mondovisione Tour - Stadi 2014. 4 date sono già sold out in prevendita. Esauriti i biglietti per i concerti del 30 maggio allo Stadio Olimpico, a Roma, del 6 e 7 giugno allo Stadio San Siro, a Milano, e dell'11 giugno allo Stadio Massimo, a Catania.  Mondovisione Tour - Stadi 2014, oltre...

 

Ligabue, il 14 aprile a Frosinone, incanta Correggio col suo rock

Ligabue è partito con grande grinta nel suo nuovo "Mondovisione Tour" che affronta soprattutto città medio piccole, nella realtà dei palasport di provincia. Liga è partito dalla sua Emilia, dalla sua Correggio in un clima di festa e con un pubblico di tutte le età. Correggio. Nel locale palasport il rocker della Bassa si è mostrato in una versione...

 

Luciano Ligabue, il 12 aprile a Foligno col Mondovisione Tour

Luciano Ligabue sbanca il botteghino. La rockstar emiliana sente da vicino l'affetto dei propri fan, soprattutto nella sua terra d'origine, l'Emilia.  Nella sua Correggio, in provincia di Reggio Emilia, questa mattina i 1.100 biglietti della prevendita per il suo concerto sono infatti stati polverizzati nel breve volgere di quaranta minuti. M...

 

Ligabue: il 27 nella sua Correggio, roccioso coi suoi live in Mondovisione

Ligabue è al momento uno dei cantautori di maggior successo del nostro paese. Sulla scena da oltre venti anni, ha fatto dei suoi live trascinanti uno dei marchi di fabbrica, portandolo a essere un campione di incassi. "Mondovisione", il suo ultimo album, è stato campione di vendite, avendo surclassato tutti gli altri dischi. Un sussu...

 

Ligabue: smanioso rocker nel Mondovisione tour, scanzonato a Sanremo

Ligabue è uno dei più noti cantautori italiani degli ultimi trenta anni; per questo la sua presenza a Sanremo come ospite d'onore ha entusiasmato centinaia di migliaia di fan che non vedono l'ora di ammirare il proprio beniamino. Sanremo. Ligabue dunque salirà sul palco del Teatro Ariston per la prima volta nella sua storia, n...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni