X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Adriano Sofri in libreria con Machiavelli,Tupac e la Principessa: il fine giustifica i mezzi?

27/01/2014 15:35
Adriano Sofri in libreria con MachiavelliTupac la Principessa il fine giustificamezzi?

Adriano Sofri, ospite sabato scorso da Fabio Fazio a "Che tempo che fa", presenta il suo nuovo libro "Machiavelli, Tupac e la Principessa", edito da Sellerio editore Palermo.

Machiavelli, Tupac e la Principessa (Sellerio editore Palermo) di Adriano Sofri - Il titolo stesso stesso suggerisce che non si tratta di un saggio monografico sul Principe di Machiavelli scritto cinquecento anni fa. Da Caterina Sforza a Savonarola e Tupac Shakur, il rapper statunitense che dopo l'esperienza in carcere decide di chiamarsi “Makaveli”. Un “guazzabuglio” di fortuna e virtù, fine e mezzi, guerra e pace.

Thriller Marcello Simoni, Il labirinto ai confini del mondo

Il fine giustifica i mezzi? - Adriano Sofri chiarisce che Machiavelli non lo ha mai scritto: “Secondo me, è la parte meno importante e più caduca, quella in cui Machiavelli cede alla tentazione di pensare che la politica, e in genere le cose della vita, si giudichino dal successo”. Il successo, inteso come riuscita del risultato preposto, non lo scopo. Chi si assume la responsabilità di perseguire un fine supremo, come quello di preservare la libertà, i diritti dei cittadini o la conservazione di uno Stato, una Repubblica o un Principato, deve necessariamente considerare la possibilità di scelte immorali agli occhi del comune cittadino.
Fin dal principio, ricorda Sofri, Machiavelli viene compreso come una sorta di figura demoniaca:”Questa frase gli è stata attribuita e ha fatto di Machiavelli un cinico che utilizza qualunque nefandezza pur di raggiungere il suo scopo. Ma a furia di ripetere quella frase, cosa è successo? Secondo me che tutti, fautori e nemici di Machiavelli, hanno pensato che bisognasse discutere sulla questione dei mezzi”. Invece, l'autore sposta il nocciolo della questione sui fini: il buon fine.

La costola di Adamo di Antonio Manzini: Rocco Schiavone indaga tra rimpianti emalumori

Ineluttabilità del potere – Le leggi del mercato, dell'economia e della finanza annullano la facoltà di decisione? L'autore ammette che è una tematica complicata: “La finanza è essa stessa un potere che esautora altri poteri: per esempio, le sovranità nazionali, i parlamenti, la rappresentatività e così via. Le regole dettate dalla Banca Centrale Europea o dal Fondo Monetario si presentano inesorabili, cioè la libertà di decisione politica comincia dove finisce il dictat che viene da lì. Però quello che a me pare importante della questione del potere in Machiavelli, e non solo in lui, è che il potere ha sempre, e dovrebbe conservarlo anche per noi, un volto tragico”. Il potere presuppone sempre un gioco tragico. Per coloro che lo detengono, il potere implica il farsi portavoce di scelte da cui i cittadini rifuggono.

Chi ti credi di essere di Alice Munro: il romanzo di formazione secondo l'autrice Premio Nobel

Fortuna e virtù - Sull'opera di Machiavelli pesa inoltre la mala interpretazione di un avverbio da cui conseguire un presupposto fondamentale: nell'ambito del potere è predominante il ruolo della fortuna. Tuttavia, è una partita in cui gli avversari devono giocare fino in fondo e possono capovolgere il risultato finale.
Rispetto alle epoche passate, caratterizzate da congiure, avvelenamenti e decapitazioni, il gioco sporco, perpetrate nelle stanze del potere, ha raggiunto oggi una violenza su scala mondiale difficilmente immaginabili nel passato. È possibile fermare le guerre civili? Sofri ricorda la guerra in Siria: cominciata come una ribellione pacifica contro il regime dittatoriale. Alla protesta pacifica il regime risponde con la violenza sui civili inermi. Il resto del mondo non è potuto intervenire per lungo tempo. Un genocidio è in atto sotto gli occhi di tutti. La situazione odierna è catastrofica. Pensando alla guerra dei Balcani, considera Sofri, oggi possiamo solo constatare una sospensione della violenza quotidiana. Purtroppo, il fatto di poter essere testimoni, in tempo reale, di quello che succede nel mondo, diversamente dai tempi dell'Olocausto in cui molti non sapevano, non agevola la pace.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 

Panini Comics, Neon Genesis Evangelion: il manga tratto dall'anime di Hideaki Anno

Panini Comics annuncia la ristampa di “Neon Genesis Evangelion”, il cui primo numero è in uscita il 29 giugno per Planet Manga. Si tratta della seconda ristampa sotto il segno di “Evangelion Collection”, manga cult a firma di Yoshiyuki Sadamoto che ha debuttato in Giappone nel 1994, pubblicato da Shōnen Ace, fino...

 

BAO Publishing, I racconti dei vicoletti: l'atleta diversamente abile incoraggiata dal nonno

BAO Publishing pubblica “I racconti dei vicoletti” di Nie Jun, tra le opere fumettistiche accuratamente selezionate per inaugurare una nuova collana in omaggio ai moderni comics orientali provenienti dalla Cina. La trama de “I racconti dei vicoletti” ha come protagonista la piccola Yu'er, ritenuta non idonea al corso di nuo...

 

DiRT 4, recensione videogame per PS4 e Xbox One

DiRT 4 è il videogioco rallistico sviluppato da Codemasters, regina dei titoli automobilistici arcade, storica creatrice della saga di Toca Race Driver e del successore spirituale Grid, oltre al recente Dirt Rally, uscito lo scorso anno su PS4 e Xbox One. Se nella precedente generazione i Dirt hanno rappresentato uno spettacolare connubio tr...

 

DC Comics imposta il futuro: da Wonder Woman a Batgirl

Dopo il grande successo che Wonder Woman sta ottenendo ai botteghini statunitensi e nelle sale di tutto il mondo, un’altra supereroina, tutta al femminile, sta per intraprendere il cammino che le permetterà di approdare al grande schermo. Batgirl sarà uno dei personaggi protagonisti delle prossime produzioni della DC Comics e Wa...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni