X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione Chi ti credi di essere di Alice Munro: il romanzo di formazione secondo l'autrice Premio Nobel

23/01/2014 14:03
Recensione Chi ti credi di essere di Alice Munro il romanzo di formazione secondo l'autrice Premio N

Alice Munro, Premio Nobel per la letteratura nel 2013, pubblica "Chi ti credi di essere" nel 1978: premiato con il Governor General's Literary Award, viene selezionato nella rosa dei finalisti del Booker Prize nel 1980. In Italia, il libro è edito da E/O nel 1995 e da Einaudi nel 2012.

Chi ti credi di essere di Alice Munro - Rose cresce a West Hanratty, nella zona povera del paese. La casa è un retrobottega di un negozio di alimentari, gestito dalla matrigna Flo. Della madre biologica, Rose non sa nulla, tranne il racconto di una donna che un pomeriggio sente di avere “un uovo sodo nel petto, con il guscio e tutto”. Prima di sera, si accascia. Ha un grumo di sangue nel polmone. Rose è nella sua culla.
“Ci fu una lunga tregua tra Flo e Rose, al principio. Il carattere di Flo cresceva ispido come un ananas, ma in modo lento, segreto, foderato da strati di orgoglio e scetticismo che rendevano l'effetto sorprendente ai suoi stessi occhi”. Spesso Flo promette alla figliastra botte da re: quella bambina è sfacciata, maleducata e suberba - “Oh, quante arie ti dai, dice Flo, e un attimo dopo, ma chi ti credi di essere?”. Allora chiama il padre per impartirle la lezione che si merita.
Rose cresce con la frustrante consapevolezza di non essere all'altezza delle aspettative: “Per suo padre Flo incarnava l'ideale di donna. Rose lo sapeva anche perchè lui non mancava di ripeterlo. La donna doveva essere energica, efficiente, in gamba a fare e risparmiare; doveva essere furba, abile nel contrattare, imperiosa e capace di smacherare le altrui falsità. Al tempo stesso, doveva mostrarsi intellettualmente ingenua, puerile, nemica di carte geografiche, paroloni difficili e di tutto quello che c'è nei libri, piena di belle idee confuse, superstizioni, credenze popolari”. Invece, Rose fantastica a occhi aperti, è frivola e smaniosa di apparire. Maldestra e precipitosa. Pigra e svagata.

Recensione La costola di Adamo di Antonio Manzini

Mezzo pompelmo - Da adulta, Rose conosce un sacco di gente desiderosa di vantare una romantica povertà di nascita. Lei può farlo e, con aria di superiorità, racconta il campionario di scandali e squallori suscitando reazioni contrastanti.
Al liceo, durante le lezioni di Educazione alla salute, le differenze sociali nascondono trappole canaglie. È sufficiente una risposta alla domanda della professoressa riguardo alla colazione. Rose fa la spavalda e racconta di consumare mezzo pompelmo al mattino, lasciando tutti di stucco. Lo dice pensando alla matrigna: Flo avrebbe giudicato mangiare pompelmi sconveniente quanto bere champagne.
A casa porta una montagna di libri cercando di provocare l'ammirazione segreta del padre e l'ostilità di Flo.
Quando il padre perde la salute, conosce la meschinità della malattia - gli indumenti intimi da lavare lontano da occhi indiscreti. Sente che non c'è riparo per alcuna cosa nella vita. Dovesse dimenticarselo, c'è Flo a garantirglielo.

Una prospettiva di felicità ingannevole - Rose è un talento di scrittura. Si aggiudica premi letterari e borse di studio. All'università conosce Patrick, il rampollo di una famiglia miliardaria che s'innamora perdutamente di lei. Lui è un dottorando in Storia, destinato alla carriera accademica, lei una brillante borsista. Un incontro sbagliato, Rose lo capisce fin dall'inizio.
Tuttavia si fidanzano e fanno visita alle rispettive famiglie. Prevedibilmente è un doppio disastro annunciato. A casa di Patrick, Rose è sopraffatta dal malessere: “Non aveva idea che tanta malignità potesse concentrarsi in un posto solo. Billy Pope era scontroso e bigotto, Flo lunatica, ingiusta e pettegola, suo padre, quando era ancora vivo, capace di giudizi spietati e di una disapprovazione inesorabile; ma in confronto alla famiglia di Patrick, i parenti di Rose erano bonari e cordiali”
Da Flo, è anche peggio. Patrick sentenzia incredulo quanto lei avesse ragione: “E' una topaia. Devi essere contenta di andartene”. Un'insolenza che Rose non dimenticherà.
Si sposano e avranno una figlia. Dieci anni di litigi seguiti da tregue nel segno di una prospettiva di felicità possibile. Dopo il divorzio, Rose lavorerà in radio e alla tv affrontando un'esistenza itinerante complicata. Incontrerà altri uomini. Ripudierà l'amore.

Fiaba d'amore di Antonio Moresco, l'incanto come forma di verità

Dieci racconti di un'onestà disarmante - "Chi ti credi di essere" è stato definito un romanzo di formazione atipico. Alice Munro ha il dono di raccontare un momento confidenziale per lasciarlo, infine, appartenere al resto di tutte le cose della vita, senza rammaricarne la perdita: quell'attimo di consapevolezza c'è davvero mai stato?
Quando Rose a Hanratty, Flo non è più in grado di badare a se stessa. Forse potrebbe prendersene cura lei. Il fratellastro Bryan propone di sistemarla in una casa di riposo. È la soluzione più saggia. 
Lungo i ricordi, Rose ha fatto pace con se stessa. I rimproveri di Flo sono sempre stati assurdi, ma sentiti: “erano tutto ciò che aveva da offire una vita dura”. Ora c'è tempo per la complicità, le risate e, infine, un'ultima rivelazione.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Joyride un viaggio nell'universo scritto da Jackson Lanzing e Collin Kelly

Joyride è uscito lo scorso anno in America per la casa editrice Boom! Studios. Questo fumetto ci trasporta sulla Terra di un futuro lontano, dove una giovane donna, Uma, con il suo stile rock e la sua voglia di infrangere tutte le regole, inizia un’avventura senza ritorno. L’albo è stato scritto da Jackson Lanzing e Collin...

 

Sergio Bonelli Editore, Lavennder in uscita a luglio

“Lavennder”, il nuovo fumetto scritto, disegnato e colorato da Giacomo “Keison” Bevilacqua uscirà il 12 luglio per Sergio Bonelli Editore. La copertina è stata realizzata da Aldo Di Gennaro. La trama ha come protagonisti una coppia di fidanzati, desiderosi di immergersi nella natura selvaggia e incontaminata d...

 

Conferenza Sony PlayStation all'E3 2017 di Los Angeles: il futuro di PS4

La Conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles riserva sempre tantissimi annunci e trailer dei giochi di prossima uscita, per un parco esclusive davvero solido e convincente. Se lo scorso anno molti erano stati i nuovi giochi presentati, la conferenza del 2017 ha mostrato nuovamente, e in forma estesa, quello che ci attende nel futuro della co...

 

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni