X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione La costola di Adamo di Antonio Manzini: Rocco Schiavone indaga tra rimpianti e malumori

21/01/2014 15:35
Recensione La costola di Adamo di Antonio Manzini Rocco Schiavone indaga tra rimpianti malumori

"La costola di Adamo" (Sellerio editore Palermo) di Antonio Manzini: accolto con entusiasmo da pubblico e critica, torna in libreria un nuovo caso per il vicequestore Rocco Schiavone.

La costola di Adamo (Sellerio editore Palermo) di Antonio Manzini - Lo studio, in fondo alla casa, ha le tapparelle abbassate. Nell'oscurità, una donna è appesa al gancio di un lampadario. Indossa la camicia da notte. Le ginocchia sono sbucciate.
Si tratta di Ester Baudo, ha trentacinque anni e pare che abbia deciso di farla finita. Forse, approfittando della mattinata del venerdì, quando il marito si sveglia all'alba per una “sgambata” in bicicletta.
Tuttavia, dalla camera da letto mancano i (modesti) preziosi di famiglia. Inoltre, la donna ha il viso tumefatto e il cavo attorno al collo non è quello dello strangolamento. Un disgraziato tentativo di furto?
Infine, la cucina è l'unico locale dell'abitazione a presentarsi sottosopra. Ma perchè?
Insomma, molti particolari non quadrano. Il vicequestore Rocco Schiavone non ha dubbi: si tratta di omicidio. Una bella rottura di palle, riflette con una Chesterfield tra le labbre.

Fiaba di amore di Antonio Moresco: l'incanto come forma di verità

Un presente coniugato al passato tra rimpianti e malumori - Non bastasse quel tempo di acqua e neve persistente che penetra nel loden e infradicia le Clarks.
Trasteverino doc, finito in sorte dalla parte opposta della barricata, quella delle guardie, Schiavone mantiene le sue cattive abitudini e gli amici di sempre. Dalla morte di Marina in un pomeriggio di luglio romano, procede come un soldato sul fronte russo nel '43. Con indolenza, su una pellicola in bianco e nero: “Si lanciò sulle strisce pedonali sfidando la sorte. A Roma sarebbe stato già spalmato sull'asfalto. Invece ad Aosta le macchine inchiodavano senza protestare. Pensava a cosa lo stesse aspettando, cosa avesse davanti. A parte la 500 che attendeva che lui attraversasse, solo il lavoro. E una vita in un città che gli era estranea e lontana. Non aveva niente, e niente avrebbe avuto, anche a restarci dieci anni. Non poteva ridursi a parlare con i vecchi nei bar sulle eccellenze vinicole del posto o sull'andamento del calciomercato. E anche il tentativo incerto e traballante di farsi una storia d'amore era esile più di un foglio di carta velina. Aveva bisogno dei suoi amici. Che in un momento come quello sarebbero stati lì ad alleviare quella rottura di coglioni inaffrontabile. Pensava a Seba che almeno era venuto a trovarlo. Furio, Brizio. Dov'erano? Erano ancora a piedi libero o i suoi colleghi li avevano sbattuti all'hotel Roma? Avrebbe dato un dito della mano congelata per una semplice pizza a Trastevere, una sana fumata notturna al Gianicolo, un poker da Stampella.”

Libro Giuseppe Catozzella, Non dirmi che hai paura

Una faccenda urgente - Nel capoluogo valdostano ci è arrivato in esilio, grazie al sottosegretario agli Esteri, Borghetti Ansaldo. L'onorevole ha il figlio marcio con il vizio delle ragazzine. Invece di rinchiuderlo in qualche istituto, ha preferito sistemare il vicequestore. Ora quel figlio è tornato in circolazione. Rocco deve tornare a Roma e chiudere la faccenda una volta per tutte. A modo suo.
Al suo rientro ad Aosta, è deciso a dedicarsi, a tempo pieno, al recupero dei tasselli mancanti riguardo alla morte di Ester Baudo: un matrimonio infelice e un'amica scrittrice. Un'indagine per omicidio che intreccia un malaffare di droga, furto e ricettazione. Una cravatta di cashmere misto seta. Un racconto di Edgar Allan Poe.
Dove finiscono le coincidenze e cominciano gli indizi?
Seconda indagine letteraria per Rocco Schiavone, nato da una "costola" di Montalbano in casa Sellerio: un vicequestore che ha tutta l'aria di sapere il fatto suo - che sia in grado di raccogliere l'eredità vacante del commissario?

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Il Tempio una storia di H.P. Lovecraft e Rotomago disegnato da Calvez Florent per NPE

Il Tempio è un fumetto annunciato in concomitanza con l’anniversario degli ottanta anni dalla morte di Howard Philips Lovecraft, ed uscito in tutte le fumetterie lo scorso 7 luglio, grazie alla casa editrice Nicola Pesce Editore. Questo fumetto è stato sceneggiato da Rotomago e i disegni sono il frutto del lavoro di Calvez Flore...

 

Dragon Ball FighterZ, anteprima videogame per PS4 e Xbox One

Dragon Ball FighterZ è il picchiaduro in 2D di una delle saghe più famose e apprezzate nel mondo, con una nutrita di schiera di fan anche nel nostro territorio. Il ritorno del franchise ci trasporta su terreni di scontro in due dimensioni, per un videogioco veloce e spettacolare, sia dal punto di vista del gameplay che dal lato pretta...

 

Recensione film Atomica Bionda: colui che inganna troverà sempre chi si lascerà ingannare

Atomica Bionda trae origine dal fumetto The Coldest City scritto ed illustrato da Antony Johnston e Sam Hart. Il film diretto da David Leitch ed interpretato tra gli altri da Charlize Theron, Sofia Boutella e James McAvoy, è ambientato nella Berlino della guerra fredda, durante le sommosse che hanno portato all’abbattimento del muro e ...

 

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni