X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Nuovo libro Flavio Caroli, Voyeur. I segreti di uno sguardo: un romanzo per immagini

20/01/2014 16:50
Nuovo libro Flavio Caroli Voyeur. I segreti di uno sguardo un romanzo per immagini

Ospite nel weekend di Fabio Fazio a "Che tempo che fa", Flavio Caroli presenta il suo nuovo romanzo "Voyeur", edito da Mondadori.

Voyeur. I segreti di uno sguardo  - Un romanzo per immagini che percorre la vita del suo protagonista Fabrizio, di professione fotografo. Il libro è suddiviso in cinquanta capitoli, ognuno dei quali è la storia di una fotografia, scattata o mancata. L'istante catturato, o perduto, viene consegnato nella memoria personale del protagonista, e in quella collettiva, poiché Fabrizio è un reporter di guerra. Lungo tutta la propria esistenza, attraverso l'obbiettivo, il fotografo cercherà di perfezionare uno sguardo filosofico per comprendere il mondo che lo circonda. Il professore Caroli spiega come la prima cosa che facciamo tutti sia quella di giudicare le cose guardandole. Lo sforzo di una vita intera è inteso a “guardare, assaporare le cose, amare le cose e ordinarle, cioè trovare una logica in quello che facciamo. Anche in quello che vediamo.”

Il caos come principio di realtà - In Voyeur, la vicenda del protagonista è costellata di momenti drammatici, in mezzo agli orrori di guerra. Cinquant'anni vissuti nelle polveriere della terra. Ma è fatta anche di eros: molti incontri vengono consumati, altri sono immaginati. Accade che lo sguardo incroci una donna bellissima e che l'immaginazione si accenda. Scherza l'autore: “Una caviglia vista per un istante all'entrata di un cinema o all'entrata di un teatro può scatenare una passione. Poi, non accade nulla. Ma a volte può anche darsi che accada qualcosa che è imprevedibile. Anzi, tra cinema e teatro già vedo due storie diverse: una caviglia o uno sguardo visti al cinema verosimilmente non avrà seguito. Invece a teatro, la gente è sempre quella. La volta successiva, si ricerca la caviglia...”
Tuttavia, l'ultima rivelazione per Fabrizio è di una bellezza tanto sconvolgente, quanto liberatoria: “Il protagonista arriva alla fine e arriva alla fine forse proprio perchè è la fine. Si rende conto di aver visto il mondo e, in fondo, di averlo guardato e di non averlo goduto perchè non lo ha veramente visto. Insomma, il problema di fondo è questo: noi viviamo alla ricerca di logica, dunque di forme, le forme della vita. Le forme che cercava Piero della Francesca, il Masaccio, Giotto ecc Ma alla fine, invece, negli ultimi istanti della sua vita, il protagonista capisce che forse la verità, la verità vera, è il caos, sostanzialmente. Il caos dal quale proveniamo e nel quale, forse, arriviamo”. Lo storico dell'arte cita  il filosofo Spinoza per il quale Dio è natura e considera: “Ma se la natura è il caos, alla fine la verità è il caos: è sempre stato il caos ed è stato una forza imposta quello di non vederlo”.

Il quadro misterioso di Cifrondi - Emblematica la copertina di questo romanzo per immagini: si tratta di un'opera di Antonio Cifrondi che Caroli spiega essere stata realizzata intorno al 1730, un momento storico in cui la pittura comincia a raccontare appassionatamente la realtà. Un'opera straordinaria, intitolata tante volte: “C'è un mistero all'interno di questa immagine che mi ha sempre colpito e quasi ossessionato. Quella lanterna che (il soggetto, ndr) tiene in mano potrebbe proprio essere una macchina fotografica, cioè uno strumento per rubare brani di realtà per capire e amare il mondo”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dragon Ball FighterZ, anteprima videogame per PS4 e Xbox One

Dragon Ball FighterZ è il picchiaduro in 2D di una delle saghe più famose e apprezzate nel mondo, con una nutrita di schiera di fan anche nel nostro territorio. Il ritorno del franchise ci trasporta su terreni di scontro in due dimensioni, per un videogioco veloce e spettacolare, sia dal punto di vista del gameplay che dal lato pretta...

 

Recensione film Atomica Bionda: colui che inganna troverà sempre chi si lascerà ingannare

Atomica Bionda trae origine dal fumetto The Coldest City scritto ed illustrato da Antony Johnston e Sam Hart. Il film diretto da David Leitch ed interpretato tra gli altri da Charlize Theron, Sofia Boutella e James McAvoy, è ambientato nella Berlino della guerra fredda, durante le sommosse che hanno portato all’abbattimento del muro e ...

 

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni