X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Looking: la serie tv sul mondo gay che non piacerebbe a PD e Nuovo Centrodestra

16/01/2014 12:15
Looking la serie tv sul mondo gay che non piacerebbe PD Nuovo Centrodestra

Looking è una sitcom piccante dedicata al mondo gay. Mentre in Italia Renzi e Alfano si accordano per negare i matrimoni e le adozioni alle coppie omosessuali, Looking è ambientata in California, dove i matrimoni omosessuali sono già possibili e parla anche del rapporto dei gay con questi nuovi diritti. Oltre che esporatare dagli Usa serie tv di successo, l'Italia esporterà anche questa mentalità?

Gli Stati Uniti sono da sempre il punto di riferimento per tutto quello che riguarda le produzioni audiovisive: spot pubblicitari, videoclip musicali, cinema (non solo Hollywood) e serie tv. Quello che ha successo negli USA garantisce (quasi sempre) lo stesso successo anche in Italia. Domenica 19 gennaio 2014, sulla popolarissima emittente via cavo a stelle e strisce HBO, debutteràLooking”, una nuova sitcom presentata come “Sex and the City” del mondo gay.

Looking è stata ideata da Michael Lannan e racconta le piccanti avventure di Patrick (Jonathan Groff), Augustin (Frankie J. Alvarez) e Dom (Murray Bartlett), un gruppo di amici omosessuali che abitano a San Francisco, in California.

In Usa la tematica omosessuale non è una novità; a partire da settembre 2012, il canale NBC ha iniziato a trasmettere “The New Normal”, vista in Italia nel 2013 sul canale satellitare Fox, una serie tv con protagonisti David e Bryan, una coppia gay di Beverly Hills a cui la vita ha dato tutto: soldi, fortuna, amore e successo nel lavoro, ma a cui manca una sola cosa, un solo sogno, un figlio. Desiderio che riusciranno poi a realizzare quando incontrano Goldie, una ragazza madre trasferitasi a Los Angeles per sfuggire all'opprimente vita di provincia.Pur nella loro diversità, “The New Normal” cerca di dare un'immagine idilliaca di una famiglia gay mentre “Lookingesplora più il mondo della sessualità e del divertimenti tipico dei giovani, e quindi anche dei Gay, entrambe le serie tv offrono la possibilità di guardare al mondo omosessuale con meno pregiudizi.

L'Italia sarà pronta ad accogliere questa nuova produzione HBO? Mentre i nostri leader politici, Matteo Renzi e Angelino Alfano in particolare, si rincorrono e cercano di creare delle fragili alleanze su progetti futuri contro le unioni civili tra persone dello stesso sesso, i matrimoni gay, e che ribadiscono l'impossibilità di adozione se una coppia non è etero, negli Usa, in California (ma non solo), la possibilità di sposarsi tra persone dello stesso sesso è già una realtà. Looking infatti non è solo divertimento, ma affronta la nuova situazione Usa, e cerca di mostrare come gli omosessuali si confrontino con una realtà evoluta rispetto al passato, fatta di meno pregiudizi morali e nuovi diritti. 

Jonathan Groff stesso ha dichiarato che i tempi sono cambiati e molti omosessuali subiscono dai propri genitori le stesse identiche pressioni sul matrimonio che, da sempre, sono state esclusiva delle persone etero. I tempi sono effettivamente cambiati, almeno in California e negli Stati Uniti e l'Italia, come sempre, aspetta di vedere negli Usa i risultati prima di aggiornarsi.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Sex and the City

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Furore, ultima puntata: termina la nuova edizione del programma

La nuova edizione di "Furore" giunge all'ultima puntata, in onda questa sera su Rai 2 dalle 21.20.  Alla gara musicale partecipano la squadra delle Donne formata da Rossella Brescia, Roberta Capua, Costanza Caracciolo, Raffaella Fico e Vladimir Luxuria, e la squadra degli Uomini formata da Cesare Cadeo, Francesco Facchinetti, Andrea Montovoli...

 

Taboo, 'James Delaney è perseguitato dal suo passato': intervista a Jason Watkins

Giunge in Italia la miniserie televisiva "Taboo", in onda da questa sera su Sky Atlantic.  Leggi la trama Creata da Steven Knight, Tom Hardy e suo padre Chips Hardy, propone un racconto ambientato nel 1814 e focalizzato sul personaggio di James Keziah Delaney.  Abbiamo intervistato l’attore Jason Watkins, interpret...

 

Fear The walking Dead, il poster ufficiale e le novità della terza stagione

"Fear The Walking Dead", lo spin-off della più famosa serie tv a tema apocalisse zombie, tornerà negli Stati Uniti il 3 giugno sulla AMC. Fino ad allora, considerando che la serie madre è in pausa dopo il sanguinoso finale della settima stagione, saremo costretti ad accontentarci del poster ufficiale della prossima stagione che...

 

Maurizio Costanzo Show, le immagini della prima puntata con Raz Degan e Fiorello

La nuova edizione del "Maurizio Costanzo Show" va in onda in seconda serata su Canale 5 dal 20 aprile 2017.  Nel corso della prima puntata intervengono numerosi ospiti, tra cui il vincitore della dodicesima edizione de "L'isola dei famosi" Raz Degan, lo showman Fiorello, la cantautrice Paola Turci e il giornalista, scrittore e autore televisi...

 

L'isola dei famosi, intervista a Simone Susinna: 'dopo che mi sono ambientato, ho iniziato a crederci'

La dodicesima edizione del reality show "L'isola dei famosi" si è conclusa la scorsa settimana con la vittoria di Raz Degan.  Abbiamo intervistato il modello Simone Susinna, classificatosi al secondo posto.  D: Ti aspettavi di arrivare fino alla finale? R: Onestamente quando sono partito pensavo di tornare a casa dopo ...

 

MasterChef Italia, settima edizione: Antonia Klugmann tra i giudici del cooking show

La versione italiana del cooking show "MasterChef" si avvia verso la settima stagione. Una novità del programma riguarda la giuria, nella quale debutta Antonia Klugmann.  Già ospite della finale della quinta edizione, la chef subentra a Carlo Cracco per affiancare i confermati Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Canna...

 

King Kong, la serie tv ambientata nell'universo del celebre gorilla

È stata annunciata una partnership tra MarVista Entertainment e IM Global Television per sviluppare, co-produrre e co-finanziare una serie televisiva ambientata nell'universo di King Kong, creatura immaginaria protagonista di numerose produzioni cinematografiche.  Proprio lo scorso marzo è uscito "Kong: Skull Island", ...

 

Serie tv e ricerca del colpevole: tra eversione e complotti

Alcune serie televisive hanno elaborato racconti sulle manifestazioni del terrorismo. La destabilizzazione dell’ordine sociale e le sue conseguenze sono elementi centrali in due recenti produzioni, “Quantico” e “24: Legacy”. In entrambe le fiction è presente un intricato percorso di ricerca strutturato in raffi...

 

Bloodline, terza stagione: le prime immagini dai nuovi episodi

La terza stagione della serie televisiva "Bloodline" debutta sulla piattaforma streaming Netflix il 26 maggio 2017.  Sono state diffuse le prime immagini dei nuovi episodi (Sfoglia la gallery) e il teaser trailer, disponibile sul canale YouTube Netflix US & Canada. La trama si svolte nelle Florida Keys e racconta le vicende di quatt...

 

I Simpson, la pungente sitcom animata festeggia trent'anni dal debutto

"I Simpson" (Titolo originale: "The Simpsons") festeggiano i trent'anni dal debutto sul piccolo schermo, avvenuto il 19 aprile 1987 all'interno del "Tracey Ullman Show".  Dal 17 dicembre 1989 gli episodi della sitcom animata creata dal fumettista statunitense Matt Groening iniziarono ad essere trasmessi in prima serata e nel corso d...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni