X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Looking: la serie tv sul mondo gay che non piacerebbe a PD e Nuovo Centrodestra

16/01/2014 12:15
Looking la serie tv sul mondo gay che non piacerebbe PD Nuovo Centrodestra

Looking è una sitcom piccante dedicata al mondo gay. Mentre in Italia Renzi e Alfano si accordano per negare i matrimoni e le adozioni alle coppie omosessuali, Looking è ambientata in California, dove i matrimoni omosessuali sono già possibili e parla anche del rapporto dei gay con questi nuovi diritti. Oltre che esporatare dagli Usa serie tv di successo, l'Italia esporterà anche questa mentalità?

Gli Stati Uniti sono da sempre il punto di riferimento per tutto quello che riguarda le produzioni audiovisive: spot pubblicitari, videoclip musicali, cinema (non solo Hollywood) e serie tv. Quello che ha successo negli USA garantisce (quasi sempre) lo stesso successo anche in Italia. Domenica 19 gennaio 2014, sulla popolarissima emittente via cavo a stelle e strisce HBO, debutteràLooking”, una nuova sitcom presentata come “Sex and the City” del mondo gay.

Looking è stata ideata da Michael Lannan e racconta le piccanti avventure di Patrick (Jonathan Groff), Augustin (Frankie J. Alvarez) e Dom (Murray Bartlett), un gruppo di amici omosessuali che abitano a San Francisco, in California.

In Usa la tematica omosessuale non è una novità; a partire da settembre 2012, il canale NBC ha iniziato a trasmettere “The New Normal”, vista in Italia nel 2013 sul canale satellitare Fox, una serie tv con protagonisti David e Bryan, una coppia gay di Beverly Hills a cui la vita ha dato tutto: soldi, fortuna, amore e successo nel lavoro, ma a cui manca una sola cosa, un solo sogno, un figlio. Desiderio che riusciranno poi a realizzare quando incontrano Goldie, una ragazza madre trasferitasi a Los Angeles per sfuggire all'opprimente vita di provincia.Pur nella loro diversità, “The New Normal” cerca di dare un'immagine idilliaca di una famiglia gay mentre “Lookingesplora più il mondo della sessualità e del divertimenti tipico dei giovani, e quindi anche dei Gay, entrambe le serie tv offrono la possibilità di guardare al mondo omosessuale con meno pregiudizi.

L'Italia sarà pronta ad accogliere questa nuova produzione HBO? Mentre i nostri leader politici, Matteo Renzi e Angelino Alfano in particolare, si rincorrono e cercano di creare delle fragili alleanze su progetti futuri contro le unioni civili tra persone dello stesso sesso, i matrimoni gay, e che ribadiscono l'impossibilità di adozione se una coppia non è etero, negli Usa, in California (ma non solo), la possibilità di sposarsi tra persone dello stesso sesso è già una realtà. Looking infatti non è solo divertimento, ma affronta la nuova situazione Usa, e cerca di mostrare come gli omosessuali si confrontino con una realtà evoluta rispetto al passato, fatta di meno pregiudizi morali e nuovi diritti. 

Jonathan Groff stesso ha dichiarato che i tempi sono cambiati e molti omosessuali subiscono dai propri genitori le stesse identiche pressioni sul matrimonio che, da sempre, sono state esclusiva delle persone etero. I tempi sono effettivamente cambiati, almeno in California e negli Stati Uniti e l'Italia, come sempre, aspetta di vedere negli Usa i risultati prima di aggiornarsi.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Sex and the City

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Wind Music Awards 2017, protagonisti e novità dell'undicesima edizione

L'undicesima edizione dei Wind Music Awards si svolge all'Arena di Verona e va in onda su Rai 1 il 5 e 6 giugno. Nel corso dell'evento condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada vengono premiati i principali protagonisti della scena musicale italiana per i risultati registrati dai loro recenti successi discografici.  Tra gli arti...

 

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

F Is For Family, la serie animata: il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di "F Is For Family" sarà disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 30 maggio 2017.  Creata da Bill Burr e Michael Price, la serie animata propone un racconto ambientato negli anni Settanta e incentrato sulle vicende della famiglia Murphy.   Il trailer ufficiale della seconda stagione è s...

 

1993, intervista a Vinicio Marchioni: 'ci sono i buoni, i cattivi e quelli che non sai da che parte stanno'

"1993" ha debuttato sul canale Sky Atlantic il 16 maggio 2017. Secondo capitolo della produzione originale Sky realizzata da Wildside, propone un articolato racconto della cornice storica e sociale dell'Italia del 1993 tramite la narrazione delle vicende di una coralità di personaggi che agiscono in diversi ambiti, dalla pubblicit&agra...

 

Amici, la semifinale con Luca e Paolo e i TheGiornalisti

La nona e penultima puntata della sedicesima edizione di "Amici" va in onda questa sera su Canale 5.  Sono ancora in gara i cantanti Riccardo e Federica e il ballerino Andreas per la squadra blu, il cantante Mike Bird e il ballerino Sebastian per la squadra bianca. Guarda le immagini Il conduttore Gerry Scotti partecipa ...

 

Cagney & Lacey, quando il protagonismo femminile raggiunse l'ambiente poliziesco

La serie “Cagney & Lacey” (Titolo italiano: “New York New York”) ha rivestito un ruolo significativo nel mercato televisivo internazionale e influenzato lo sviluppo del racconto di genere poliziesco grazie al riconoscimento definitivo del protagonismo di personaggi femminili. Prodotta per sei stagioni e trasmessa dal 19...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni