X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Libro Giuseppe Catozzella, Non dirmi che hai paura: la storia di Samia, l'atleta somala che commosse il mondo

15/01/2014 16:41
Libro Giuseppe Catozzella Non dirmi che hai paura la storia di Samia l'atleta somala che commosse il

In libreria "Non dirmi che hai paura" (Feltrinelli), il nuovo libro di Giuseppe Catozzella: "Avevo sempre in mente il vento, che Alì mi diceva di cavalcare. Distese di verde irrorate da vento e gialle farfalle".

Olimpiadi di Pechino, 19 agosto 2008 - Samia Yusuf Omar è sul nastro di partenza, pronta a percorrere i duecento insieme al suo idolo Veronica Campbell-Brown. Ha tre obiettivi: vincere, aiutare la propria famiglia e onorare la bandiera del suo Paese. L'atleta somala è diversa dalle altre concorrenti in gara. Ha diciassette anni e, da sempre, si allena da sola. Le gambe lunghe sono di una magrezza disarmante. 
Con le colleghe alle calcagne, vince la giamaicana. Il tempo di Samia è deludente. Otto lunghi secondi dietro al gruppo che ha già tagliato, compatto, il traguardo. Samir finisce la propria corsa sotto gli occhi dello stadio gremito: un applauso fragoroso finisce per accompagnare la sua performance. Samia è entrata nella storia. La gente è dalla sua parte. I giornalisti si precipitano a intervistarla. Tutti si appassionano alla sua storia. Poi l'entusiasmo dei media si spegne. Eppure, l'emozione che ha scosso lo stadio è nella memoria collettiva.

Libro Fiaba d'amore di Antonio Moresco

Samia nasce nel 1991 a Mogadiscio, a pochi mesi dalla caduta del dittatore Siad Barre. Il padre ha una gamba amputata, ferito in seguito al tentativo di aiutare un amico colpito. La madre, ex giocatrice di basket, porta sostentamento alla famiglia, sette figli, come fruttivendola. Samia nasce veloce. Corre più veloce di tutti gli altri. A dieci anni vince una gara locale. A quattrodici, decide di voler diventare una professionista. È il suo sogno. Inoltre, in questo modo potrà sostenere economicamente la famiglia.
Intanto, la situazione del Paese precipita. È il caos di una guerra etnico-religiosa che massacra i civili inermi. Samia pratica sport, la sorella Hodan canta al proprio matrimonio. Sono cose proibite. Ce ne sono molte altre. Un pomeriggio suo padre viene ucciso in un agguato. È il 2006. La sorella Hodan fugge - ora vive nei pressi di Helsinki. Samia rimane.

Nel 2008 Samia partecipa alle Olimpiadi di Pechino. L'emozione più bella che le sia mai capitata nella vita. Ma al ritorno in patria, deve nascondere il fatto di essere un atleta. Non può allenarsi. Ma lei vuole arrivare alle Olimpiadi di Londra. Per farlo, deve trovarsi un allenatore.
Nel dicembre 2009 il ministro dello Sport, Suleiman Olad Roble, muore in un attacco di suicida . Stava partecipando a una cerimonia di laurea di studenti di Medicina.
Samia decide di andarsene.

Le novità in libreria">Le novità in libreria

Non dirmi che hai paura - Giuseppe Catozzella ripercorre la storia di Samia, grazie al racconto affidatogli dalla sorella Hodan. Dall'infanzia fino alla decisione di affrontare ottomila chilometri, a piedi, attraversando il Sahara per raggiungere Tripoli. Sarà un viaggio sfortunato con tanti ostacoli - la ragazza finisce anche in carcere - lungo diciotto mesi. Infine, Samia riesce a imbarcarsi su una carretta del mare su cui si consumerà il tragico epilogo.
I diritti del libro di Catozzella sono stati acquistati all'estero: "Non dirmi che hai paura" uscirà presto anche in Francia, Germania, Olanda, Norvegia e Spagna. Inoltre, la storia di Samia approderà anche sul grande schermo, grazie all'interessamento della Leone Film Group che intende produrne un film di respiro internazionale.
"Non dirmi che hai paura", spiega l'autore, è una frase che il padre di Samia ripeteva spesso alle figlie: un passaggio di consegna che giunge fino alla figlia di Hodan. Somiglia molto a Samia. E anche lei, come la zia, corre.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
Libri correlati
Il nome della rosa

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 

Marvel Comics nuova serie a fumetti, Secret Empire ed il tradimento di Captain America

Marvel Comics il prossimo aprile lancerà Secret Empire, una nuova serie alla base della quale c’è uno sconvolgente segreto. Il tradimento è l’elemento è alla base della narrazione. La trasformazione dell’eroe ed emblema del mondo Marvel che diventa il nemico dal quale difendersi. Questo almeno sembra qu...

 

Image Comics presenta Paklis: il fumetto che interroga l'apatia moderna

Image Comics annuncia l'uscita di "Paklis", una serie antologica scritta e disegnata da Dustin Weaver. Saranno tre storie accomunate da un'intrigante filo rosso: cosa scegliere tra una routine gestibile e la possibilità di un salto nel buio con il rischio di affacciare un'esistenza al limite? I protagonisti delle tre storie presentate sono ...

 

Lego Worlds, recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'immaginazione al potere

LEGO® Worlds è il videogioco sviluppato da TT Games e pubblicato da Warner Bros. Interactive Entertainment, la visione formato mattoncino di un universo dove immaginare, creare e condividere ogni costruzione. Sulla base del successo internazionale di Minecraft, il brand videoludico di Lego si espande verso mondi aperti e piegati alla nos...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni