X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pay TV, L'Unione Europea indaga gli accordi tra pay TV e major, un mondo che trema

14/01/2014 10:11
Pay TV L'Unione Europea indaga gli accordi tra pay TV major un mondo che trema

La corte di giustizia dell'Unione Europea sta indagando sulla legittimità degli accordi tra pay tv e major di distribuzione che vietano la trasmissione degli abbonamenti al di fuori dello stato di residenza dell'emittente, tagliando fuori gli abbonati che si spostano per lavoro o vacanza. Attesa una sentenza dall'esito incerto

Una notizia inattesa si è diffusa ieri da Bruxelles: l'antitrust dell'Unione Europea ha avviato un'indagine  sulle licenze concesse alle Pay Tv europee, fra cui anche Sky Italia, dalle case di produzione cinematografiche statunitensi come Twentieth Century Fox, Warner Bros., Sony, Nbc Universal e Paramount, che hanno  validita' di esclusiva sul territorio nazionale. Bruxelles intende infatti accertare se gli accordi di licenza impediscano alle Pay tv di trasmettere i film fuori dai rispettivi stati  nazionali di competenza.

Dietro a tale indagine non c'è alcuna intenzione di fare lobbying all'incontrario, bensì quella di venire incontro alle esigenze dei cittadini. Come ha spiegato il commissario alla concorrenza Joaquin Almunia,  "non vogliamo chiedere alle major di contrattare una licenza unica per tutti gli Stati, né contestiamo il sistema di cessione delle licenze attualmente in atto." La commissione intende solo risolvere il problema dei cittadini europei che si abbonano ad una pay tv in uno Stato e se si spostano in un altro, per lavoro o per vacanza, sono impossibilitati ad accedere ai contenuti per cui pagano l'abbonamento.

Infatti gli accordi attuali tra pay tv e major di distribuzione vietano tassativamente di trasmettere le trasmissioni al di fuori dello stato di residenza della tv in questione. La stessa cosa si era verificata per le partite di calcio, ma la legge fu cambiata dopo la sentenza che diede ragione alla proprietaria di un pub inglese che usava schede greche per fare vedere la Premier League. Sui film invece nulla è ancora certo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Taboo, 'James Delaney è perseguitato dal suo passato': intervista a Jason Watkins

Giunge in Italia la miniserie televisiva "Taboo", in onda da questa sera su Sky Atlantic.  Leggi la trama Creata da Steven Knight, Tom Hardy e suo padre Chips Hardy, propone un racconto ambientato nel 1814 e focalizzato sul personaggio di James Keziah Delaney.  Abbiamo intervistato l’attore Jason Watkins, interpret...

 

Fear The walking Dead, il poster ufficiale e le novità della terza stagione

"Fear The Walking Dead", lo spin-off della più famosa serie tv a tema apocalisse zombie, tornerà negli Stati Uniti il 3 giugno sulla AMC. Fino ad allora, considerando che la serie madre è in pausa dopo il sanguinoso finale della settima stagione, saremo costretti ad accontentarci del poster ufficiale della prossima stagione che...

 

Maurizio Costanzo Show, le immagini della prima puntata con Raz Degan e Fiorello

La nuova edizione del "Maurizio Costanzo Show" va in onda in seconda serata su Canale 5 dal 20 aprile 2017.  Nel corso della prima puntata intervengono numerosi ospiti, tra cui il vincitore della dodicesima edizione de "L'isola dei famosi" Raz Degan, lo showman Fiorello, la cantautrice Paola Turci e il giornalista, scrittore e autore televisi...

 

L'isola dei famosi, intervista a Simone Susinna: 'dopo che mi sono ambientato, ho iniziato a crederci'

La dodicesima edizione del reality show "L'isola dei famosi" si è conclusa la scorsa settimana con la vittoria di Raz Degan.  Abbiamo intervistato il modello Simone Susinna, classificatosi al secondo posto.  D: Ti aspettavi di arrivare fino alla finale? R: Onestamente quando sono partito pensavo di tornare a casa dopo ...

 

MasterChef Italia, settima edizione: Antonia Klugmann tra i giudici del cooking show

La versione italiana del cooking show "MasterChef" si avvia verso la settima stagione. Una novità del programma riguarda la giuria, nella quale debutta Antonia Klugmann.  Già ospite della finale della quinta edizione, la chef subentra a Carlo Cracco per affiancare i confermati Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Canna...

 

King Kong, la serie tv ambientata nell'universo del celebre gorilla

È stata annunciata una partnership tra MarVista Entertainment e IM Global Television per sviluppare, co-produrre e co-finanziare una serie televisiva ambientata nell'universo di King Kong, creatura immaginaria protagonista di numerose produzioni cinematografiche.  Proprio lo scorso marzo è uscito "Kong: Skull Island", ...

 

Serie tv e ricerca del colpevole: tra eversione e complotti

Alcune serie televisive hanno elaborato racconti sulle manifestazioni del terrorismo. La destabilizzazione dell’ordine sociale e le sue conseguenze sono elementi centrali in due recenti produzioni, “Quantico” e “24: Legacy”. In entrambe le fiction è presente un intricato percorso di ricerca strutturato in raffi...

 

Bloodline, terza stagione: le prime immagini dai nuovi episodi

La terza stagione della serie televisiva "Bloodline" debutta sulla piattaforma streaming Netflix il 26 maggio 2017.  Sono state diffuse le prime immagini dei nuovi episodi (Sfoglia la gallery) e il teaser trailer, disponibile sul canale YouTube Netflix US & Canada. La trama si svolte nelle Florida Keys e racconta le vicende di quatt...

 

I Simpson, la pungente sitcom animata festeggia trent'anni dal debutto

"I Simpson" (Titolo originale: "The Simpsons") festeggiano i trent'anni dal debutto sul piccolo schermo, avvenuto il 19 aprile 1987 all'interno del "Tracey Ullman Show".  Dal 17 dicembre 1989 gli episodi della sitcom animata creata dal fumettista statunitense Matt Groening iniziarono ad essere trasmessi in prima serata e nel corso d...

 

Di padre in figlia, intervista a Francesca Cavallin: 'credo molto nella solidarietà femminile'

La fiction “Di padre in figlia” debutta questa sera su Rai 1. Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Francesca Cavallin, interprete del personaggio di Pina. D: Nella prima puntata il tuo ruolo contribuisce all'esaltazione di un tema significativo, il supporto tra donne. Come hai approcciato questo personaggio? R: Credo ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni