X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Gerard Depardieu, 'Basta col chiasso e la Taranta' e litiga con un ristoratore di Lecce

08/01/2014 12:35
Gerard Depardieu 'Basta col chiasso la Taranta' litiga con un ristoratore di Lecce

Gerard Depardieu conferma le voci sul suo carattere poco serafico. In soggiorno nel Salento, sbotta per il chiasso notturno dei vicoli del centro storico di Lecce, arrivando persino a litigare con il gestore di un ristorante. Ancora cronaca per l'attore francese, da poco naturalizzato russo per sfuggire alla morsa fiscale di Parigi sugli artisti facoltosi

Gerard Depardieu è uno dei più noti attori francesi, interprete de "La maschera di ferro" e "Il conte di Montecristo", conosciuto però anche per il suo carattere burrascoso, per i suoi eccessi alcolici e per il passato giovanile turbolento e delinquenziale. Ora il buon Gérard, che da poco ha acquisito il passaporto russo per sfuggire alla micidiale stretta fiscale del governo di Parigi sulle persone ricche e facoltose, ha dato l'ennesima prova della sua riluttanza alla diplomazia.

Vacanze di Natale. Gerard aveva deciso di trascorrere il Natale nel suo buen ritiro salentino, a Lecce, dove aveva ottimi rapporti col vicinato. Fino, appunto, alla notte di Natale, quando si è molto infastidito per il frastuono della movida leccese che non accennava a scemare nonostante la tarda ora. Di qui un acceso confronto con il gestore di un ristorante, Nando Carrozzo della "Nando's Bieretheque", che si è difeso giustificandosi di avere i permessi per tenere aperto il locale oltre le due del mattino, nei giorni festivi. Ma Gerard non ha sentito ragioni.

Segui Robert Pattinson

Esposti. A Carrozzo sono successivamente arrivati due esposti della Questura, ricambiati da una denuncia perché pare che sui clienti sia arrivata una secchiata d'acqua che, in dicembre, non è proprio corroborante. A prendere le parti del commerciante anche l'assessore all'Ambiente Andrea Guido, che ricorda come il locale fosse perfettamente a norma e sottolinea i controlli ferrei della polizia municipale per far rispettare le regole. Guido si rammarica inoltre di come, nonostante tutti gli sforzi per risollevare l'economia locale, vi siano molti residenti del centro di Lecce inveleniti contro il chiasso della movida. Chi ha ragione?

Segui Emma Watson

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Gérard Depardieu



Articoli correlati

Niente puň fermarci, Gérard Depardieu cuore d'oro e l'amore aiuta contro le fobie

“Niente può fermarci” è il titolo del film del regista Luigi Cecinelli in uscita questa settimana nelle sale italiane. Un racconto speciale, che ha per protagonisti quattro giovani che s'incontrano in una clinica specializzata, dove sono costretti a curarsi a causa di problemi psico-fisici più o meno gravi: Mattia s...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni