X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sir Run Run Shaw, morto a 107 anni il produttore di Blade Runner

07/01/2014 13:11
Sir Run Run Shaw morto 107 anni il produttore di Blade Runner

Sir Run Run Shaw, imprenditore, filantropo e produttore asiatico, si è spento all'età di 107 anni. Una vita spesa per il cinema, tra i film di arti marziali di Bruce Lee e Blade Runner, e l'attività di filantropia e beneficienza in giro per il mondo. Sentiremo la mancanza di questo arzillo e lungimirante signore, non solo per la sua capacità imprenditoriale

Sir Run Run Shaw, all'anagrafe Shaw Ren Len, si è spento alla venerabile età di 107 anni. Forse a molti il suo nome non dirà nulla, ma basta conoscere un poco la storia del cinema per sapere che questo arzillo signore è stato uno dei produttori più geniali e lungimiranti del ventesimo secolo, tanto da aver lanciato una leggenda come Bruce Lee, oltre ad aver finanziato quel capolavoro del cinema statunitense di fantascienza che è stato Blade Runner di Ridley Scott. Un genio assoluto del settore, dunque.

Lo Shaw Studio. Run Run era nato nella regione cinese di Zhejiang, a Ningbo, il 23 novembre 1907, figlio di un imprenditore tessile di Shangai. Dopo aver frequentato una scuola americana, a19 anni si trasferì a Singapore per fondare la Shaw Organisation e poi, insieme al fratello Run Me nel 1930, la casa di produzione "Shaw Studio". Nel 1967 fondò la Tvb (Television Broadcasts Ltd.) a Hong Kong,cresciuta fino a diventare un impero televisivo multi-miliardario  di dimensioni mondiali.

Segui "The tomorrow people"

Filantropia. Negli anni sessanta e settanta, all'apice della potenza, la casa di Run Run produsse centinaia di film, tra cui quelli di arti marziali della leggenda Bruce Lee, morto prematuramente nel 1973. Inoltre sempre all'arzillo e inossidabile signorotto asiatico, si deve la produzione di uno dei più grandi capolavori di fantascienza della storia: Blade Runner di Ridley Scott, trasposizione cinematografica di "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" di Philip Dick. Una grande perdita per il cinema ma anche per l'umanità, vista la gran quantità di opere filantropiche che Run Run ha compiuto nell'arco della sua lunga vita.

Segui l'Ombra del sicomoro

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Pacific Rim - Uprising, John Boyega nel sequel del film di Guillermo del Toro

Per molti anni il sequel di “Pacific Rim” è rimasto nel limbo infernale della pre-produzione. Guillermo del Toro aveva annunciato l’intento di realizzare un secondo capitolo addirittura nel 2012, prima che uscisse il primo film. Nel 2014, il regista ha rivelato di aver scritto in segreto la sceneggiatura con Zak Penn, e nel...

 

Recensione del film Barriere

Barriere (“Fences”) è il film di Denzel Washington interpretato da lui stesso e Viola Davis, Stephen Henderson, Jovan Adepo, Russell Hornsby. Nel 1950 a Pittsburgh il netturbino di colore Troy Maxson (Washington) vive con la moglie Rose (Davis) e il figlio Cory (Adepo). Con lui lavora l’amico Jim Bono (Stephen Henderson). ...

 

American Fable, il film thriller sul pericoloso rifugio nella fantasia

American Fable è il film uscito di recente negli Stati Uniti, e disponibile anche nelle piattaforme VOD. Il film ha ottenuto buone recensioni dalla critica statunitense. La storia è quella di Gitty (Peyton Kennedy) che vive con la sua famiglia, nel periodo della crisi agricola del 1980. Ha undici anni e si perde in un mondo di fantas...

 

David di Donatello 2017, le nomination e i magri incassi al box office

Si è svolta stamattina la cerimonia delle nomination dei David di Donatello 2017. L’evento di consegna si terrà il 27 marzo e sarà trasmesso in diretta su Sky Cinema e Tv8, condotto da Alessandro Cattelan. I film candidati come migliore pellicola segnano anche un’indicazione della stagione del cinema italiano: a qu...

 

Film più visti della settimana in USA: 'The Great Wall' è la novità preceduto da 'The LEGO Batman Movie'

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 17 al 19 febbraio 2017 vede restare al primo posto “The LEGO Batman Movie” (97.606.314 dollari): il film d’animazione ha come protagonista Batman che collabora con i colleghi per fronteggiare l’attacco a Gotham City. Al secondo posto c’è “Fifty...

 

Mamma o Papà? 'Lo spettatore del film ama ridere di se stesso': intervista all'attore Luca Angeletti

Mamma o Papà? è il film di Riccardo Milani con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Luca Marino, Anna Bonaiuto, Stefania Rocca e Luca Angeletti. La storia racconta delle incomprensioni nate tra Valeria (Cortellesi) e Nicola (Albanese) dopo quindici anni di matrimonio e un divorzio: se gli accordi legali sono stipulati, ciò non ...

 

Festival di Berlino 2017, i vincitori di tutte le categorie

Il 67esimo Festival di Berlino si è concluso con la vittoria di del film "On body and soul” di Ildico Enyedi: il film racconta di Mária, che inizia a lavorare come nuovo controller di qualità in una macelleria, fino ad innamorarsi del capo. Aki Kaurismaki con “The other side of hope" ottiene l'Orso d'argento alla r...

 

Song to Song, immagini romantiche nel trailer del film di Terrence Malick

È stato pubblicato il primo trailer del nuovo film Terrence Malick, “Song to Song”. Su Facebook il trailer ha raggiunto in un giorno 11.182 visualizzazioni, su YouTube 18.502 (leggi l’intervista al produttore del film “Voyage of Time” di Malick). Nelle immagini si vede il protagonista Ryan Gosling mentre suona ...

 

La ragazza del treno, gli extra del dvd del film campione d'incassi

La ragazza del treno (“The girl on the train”) è il film di cui è disponibile il dvd e blu ray dal 23 febbraio 2017 (qui le modalità per vincere una copia del dvd e blu-ray). Il dvd e blu-ray contengono molti contenuti extra, come le scene tagliate ed estese, gli speciali “Le donne dietro la ragazza”, &...

 

Kolma, il nuovo film con Daisy Ridley prodotto da J.J. Abrams

Dopo averne lanciato la carriera, J.J. Abrams si sta impegnando molto per ampliare la filmografia di Daisy Ridley. Le strade dei due si sono incrociate per la prima volta grazie al settimo capitolo della saga di Star Wars, “Il risveglio della forza”, e il destino li sta portando spesso a rincontrarsi. È di questi mesi, infatti, l...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni