X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Moda capelli 2014, dacci un taglio e trova un nuovo look fra shatush, boccoli e creste

08/01/2014 16:00
Moda capelli 2014 dacci un taglio trova un nuovo look fra shatush boccoli creste

Dopo aver osservato il viso di un individuo postosi dinnanzi a noi, potremo ammirarne il capo e, verosimilmente, la capigliatura. Questo grande ornamento fornitoci dalla natura, ha portato uomini e donne ad ostentare le proprie chiome desiderando piacere da quando iniziano le tracce scritte della storia. Greci e Romani reputavano che la vita risiedesse nel mezzo dei capelli, forse perché si tratta dell'unica parte del fisico a non rovinarsi a morte avvenuta...

Moda capelli 2014. La tendenza è darci un taglio. Col passato, con un 2013 che non ci ha soddisfatto e di cui portiamo i segni addosso. “Una donna che si taglia i capelli è una donna che sta per cambiare vita”, sosteneva la celebre stilista francese Coco Chanel e, anche se così non fosse, ogni tanto l'idea di cambiare look, di vedersi e sentirsi diversi ammalia tutti, maschi e femmine. Quest'ultime tendono a sfoggiare l’immagine di una capigliatura che è contenitore delle loro emozioni. Modificando linee e colori appagano un bisogno di mutamento emotivo che si rende visibile.

Per una donna tagliare i capelli può significare rompere una relazione con qualcuno, mentre portarli assai lunghi può denotare un carattere dolce, sognatore. Concedersi una permanente vuol dire sentirsi più ricca affettivamente, poiché boccoli e ricci  risultano assimilabili, a livello simbolico, a delle monete. Per un uomo radersi a zero o lasciarsi crescere le basette in maniera morbosa oppure  i capelli lunghi indica l'attraversamento di un periodo volto a sedurre. Nell'antichità un'acconciatura perfetta costituiva uno stratagemma sicuro per affascinare e l'uso della parrucca poteva tradire  una subitanea disponibilità sessuale: capelli raffinati appartenevano alla  toilette di una donna che si apprestava a fare l'amore.

I parrucchieri 2014 per le femmine puntano su uno stile un po' retrò tra code e code basse, nonché sfiziosi chignon. Continua ad essere trendy l’effetto bicolor sfumato chiamato  shatush. I tagli molto corti e sbarazzini, semplici da gestire, sono suggeriti a quante sono bassine, vantano una faccia snella o hanno un mento pronunciato: hanno il duplice pregio di ringiovanire ridonando forza a chiome spente ed evidenziando occhi e lineamenti del volto. L'ispirazione proviene dal look di tante star che danno esempi di tutti i gusti, spaziando dal trasgressivo al classico, dal composto allo spettinato. Bandita è la frangia, a favore di una fronte libera o, al massimo, coperta solo in parte da una ciocca ricadente secondo lo stile di una determinata pettinatura.

Gli uomini, a detta degli hair stylist, sono chiamati per lo più a scegliere fra due stili antitetici: da una parte un taglio perfettamente disegnato delineante i contorni di un capello ben sistemato grazie  al gel e posto su un lato oppure tenuto all'indietro, dall'altra uno stile ribelle dai morbidi movimenti e dalle lunghezze medie in cui è consigliato l'uso di spray affinché la capigliatura abbia maggiore lucentezza. Sulla scia di Stephan Kareem El Shaarawy o di Mario Balotelli qualcuno, soprattutto fra i più giovani, osa creste e rasature grafiche.

C'è una tendenza da passerella che per le signore espande il volume della chioma fino ad ottenere   dimensioni maxi con l'aiuto di  shampoo, condizionatori e diffusore se si hanno i capelli ricci o mossi. Qualora invece si possieda una  capigliatura liscia, bisogna cotonarla ciocca a ciocca dopo averla lavata con saponi e balsami ad effetto corporizzante. Prima del phon mettere una mousse. Spruzzare lacche e spray a termine dell’acconciatura.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Care figlie vi scrivo, il libro tra cinema e passione di Marisa Bruni Tedeschi

Care figlie vi scrivo è il libro uscito di recente di Marisa Bruni Tedeschi che racconta una famiglia cresciuta tra il cinema la politica.  Marisa Bruni Tedeschi è pianista, ha vissuto una vita da artista: racconta qui la giovinezza nell'Italia fascista, la morte precoce del padre, l'incontro nel 1952 con il marito Alberto, indu...

 

'Nei paesi anglosassoni il mercato della comicità è più sviluppato': intervista a Francesco De Carlo

Abbiamo intervistato il comico Francesco De Carlo, tra gli autori del programma di Rai 3 "Nemico Pubblico" e nel cast di "Stand Up Comedy" su Comedy Central. Nel corso della sua carriera in televisione è stato monologhista nei programmi di Sabina Guzzanti e Neri Marcorè, e ha partecipato a "Aggratis" su Rai 2 e agli "Sgommati El...

 

Stand-up comedy, un genere 'da praticare e far conoscere': intervista a Velia Lalli

Abbiamo intervistato Velia Lalli, irriverente comica tra i panelist del programma televisivo "Sbandati" in onda su Rai 2 e recentemente protagonista della rassegna di Stand Up Comedy Live presso lo Spazio Diamante di Roma, dove ha presentato il suo nuovo spettacolo.  D: “Lasciate che i pargoli vengano a me”, come mai hai scel...

 

Anna Frank Museum: intervista sulle parole 'mai più'

Il 12 giugno 1942 Anna Frank ha tredici anni. Riceve un diario con la copertina con i quadretti bianchi e rossi. È il giorno del suo compleanno. Comincia a scrivere, lo porta sempre con sé. Tre mesi dopo la famiglia Frank - di origini ebraiche - entra in clandestinità. Siamo ad Amsterdam. Per sfuggire alle deportazioni naziste...

 

'Il detective Charlie Parker assume il dolore degli altri': intervista allo scrittore John Connolly

John Connolly è uno degli scrittori irlandesi già prolifici: ha scritto la serie di romanzi sull’ex detective della Polizia di New York, Charlie Parker che dopo la morte della moglie e della figlia si mette in proprio: spesso interagisce con il mondo soprannaturale, negli anni ha varie donne, possiede varie pistole ma non ne usa...

 

Carrie Fisher, i suoi libri in cui racconta un'altra Hollywood

Carrie Fisher, l’attrice scomparsa all’età di 60 anni non era solo la protagonista di “Star Wars” nel ruolo della Principessa Leila. Ha lavorato in film come “L'uomo con la scarpa rossa” (1985) con Tom Hanks, “Hannah e le sue sorelle” (1986) di Woody Allen. Fino a cammei in serie come “Se...

 

Animali fantastici e dove trovarli: il libro che racconta i dettagli del film

"Animali fantastici e dove trovarli”, film di David Yates trae spunto da un taccuino usato da Harry Potter per studiare nella scuola di Hogart, anch’esso inventato dalla scrittrice J. K. Rowling. Su questa evocazione è stato pubblicato il libro “La valigia di Newt Scamander. Esplora i segreti del film Animali fantastici e ...

 

JK Rowling: via Twitter regala ad una bambina di Aleppo una copia di Harry Potter

JK Rowling ha inviato un libro di “Harry Potter” ad una giovane ragazza siriana di Aleppo. Secondo quanto riportato da Twitter Moment, la ragazza si chiama Bana ed è una bambina di 7 anni che vive nella città nel mezzo della guerra civile siriana. L’obbiettivo della richiesta effettuata dalla madre era distrarla dal...

 

Trolls, i libri che raccontato le creature presenti anche nel film

Vari sono i libri che racconta i Trolls, le creature presenti anche nel film “Trolls” della Dreamworks attualmente nelle sale. “Arrivano i troll!” di Alan MacDonald e illustrazioni di M. Beech mostra le avventure dell’originale famiglia di corpulenti e maleodoranti troll norvegesi che scombina la vita dei nuovi vicini...

 

Dance Dance Dance, l'edizione italiana del talent show debutta a dicembre su FoxLife

L’edizione italiana del talent show “Dance Dance Dance” debutta su Fox Life il 21 dicembre 2016. La nuova produzione originale di Fox Networks Group Italy realizzata da Toro Media vede protagoniste sei coppie di personaggi famosi, chiamate a cimentarsi nella reintepretazione di storiche coreografie tratte da videoclip musicali e ...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni