X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dieta del panettone addio, presto gli italiani faranno i conti con la bilancia

03/01/2014 16:00
Dieta del panettone addio presto gli italiani farannoconti con la bilancia

Fra qualche giorno le abbuffate natalizie saranno soltanto un godurioso ricordo e molti italiani si ritroveranno a lamentare qualche chilo di troppo. Regola numero uno? Non lasciarsi prendere dal panico e riportare ordine nel proprio organismo con la calma e la lucidità necessarie per non fare disastri... Se i postumi della dieta del panettone possono rivelarsi amari, tamponare gli effetti da sovralimentazione è possibile senza drammi

Queste vacanze natalizie che stiamo vivendo, com'è naturale che sia, portano con sé molti bagordi e divertimenti all'insegna di cibi tanto gustosi quanto ipercalorici! Fra dolciumi, abbacchi, cappelletti in brodo e chi più ne ha più ne metta l'appetito si scatena, gli stomaci si allargano e, sarà che c'è la crisi economica, ma pare proprio che non vogliamo privarci di nulla. Almeno a tavola. Almeno per le feste. Eppure presto la vita ci chiederà inesorabile il conto. Già lo sta facendo con quel paio di pantaloni che inizia a tirarci e con quella maglia che ci sembra ci stesse più larga fino a qualche giorno fa...

In attesa del fatidico momento in cui troveremo la voglia ed il coraggio di rimetterci sulla bilancia, possiamo far molto per contenere i danni. Soprattutto in questi ultimi giorni di vacanza, in cui la nostra smania di cioccolato, tradizione e novità stuzzicanti per il palato dovrebbe essere in parte sazia. L'importante è non infischiarsene di quanto ingurgitato continuando imperterriti ad ingozzarci con la scusa che, in fondo, sono gli ultimi giorni di sollazzo e la dieta comincerà ufficialmente dal 7 gennaio. Cerchiamo di fare porzioni e bocconi piccoli, masticando piano e bevendo molta acqua. Concediamoci un po' di tutto, ma senza eccedere.

Oltre che col cibo fisico, che è la dimensione più immediata delle feste, perché la più materiale, cerchiamo di gratificarci tramite nutrimento per l'anima: preghiere, momenti di condivisione con chi amiamo, carezze psicologiche di diverso tipo possono aiutare tanto a farci sentire “pieni”, soddisfatti, fiduciosi e sereni. Un buon libro può essere altrettanto appagante di una fetta di panettone ricoperta di crema. Non lo pensate? Provare per credere! Non ne siete convinti? Ritentate, poiché i risultati si ottengono con l'esercizio!

Passata la Befana, le nostre abitudini alimentari torneranno tranquillamente alla normalità. Evitando un restringimento sconsiderato delle calorie o peggio digiuni, potrebbe risultarci utile assumere un anti-tossico a base di cardo mariano, se abbiamo esagerato con l'alcol, oppure prendere probiotici, se abbiamo l'intestino infiammato dagli stravizi. Molto importante, in ogni caso, è fare costantemente attività fisica. Quarantacinque minuti di movimento gionaliero sono un abbonamento di salute che allontana lo stress, fortificandoci e rilassandoci. Se, a causa degli impegni lavorativi, proprio non riusciamo a concedercelo, ritagliamoci almeno due o tre ore a settimana in cui staccare la spina dedicandoci allo sport.

Di grande rilevanza è la qualità di quanto mangiamo. Nell'immediato dopo feste, potremmo ridurre la quantità di carboidrati, scegliendoli integrali e limitandone il consumo ad una sola volta al dì. Negli altri pasti potremmo optare per l'ingerimento di proteine, iniziando ad esempio la giornata gustando uova (pare che chi ne mangia a colazione si ritrovi ad aver smaltito qualche chilo nel giro di una settimana). A patto che il colesterolo non costituisca un problema, non si tratta di un'idea di balzana. Che ne dite?





 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Pechino Express - Verso il Sol Levante: un cast 'non prettamente televisivo'

La sesta edizione di “Pechino Express” debutta questa sera su Rai 2.  Articolato in dieci puntate e condotto da Costantino della Gherardesca , l'adventure game segue il viaggio di otto coppie attraverso paesi orientali. Il programma parte dalle Filippine per poi spostarsi a Taiwan e concludersi in Giappone, il traguardo ...

 

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1