X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Tutti a casa di Babbo Natale, a Rovaniemi come a Melegnano la vera festa è nel cuore

16/12/2013 16:00
Tutti casa di Babbo Natale Rovaniemi come Melegnano la vera festa cuore

Dove abita il mitico Babbo Natale? Cerchiamo di scoprirlo insieme indagando un po'. Pare che il generoso vecchietto abbia la sua postazione base in una regione fredda, coperta di neve, e che sia fatta di legno. Certe tradizioni parlano di Groenlandia, altre di Dalecarlia, Svezia. Nelle nazioni in cui risulta identificato con San Basilio, viene invece fatto abitare in Cappadocia, a Cesarea

In questo freddo dicembre, alle porte delle festività, capita spesso che i bambini domandino dove abita Babbo Natale. Cosa replicare all’innocente domanda (peraltro lecitissima visto che le letterine scritte dai pargoli dovrebbero confluire tutte lì)? Meglio documentarsi un po’ per fornire risposte il più esaurienti possibile e dar lieto spago alla fantasia dei fanciulli… Se il vecchietto dalla lunga barba candida è la personificazione della generosità e dell’abbondanza, c’è davvero da augurarsi che la sua visita non manchi mai nelle nostre case!

A seconda delle tradizioni la casa di Babbo Natale viene collocata in diverse parti del mondo. Negli USA si ritiene che l’anziano di rosso vestito viva al Polo Nord, identificato per l’occasione con l’Alaska. Invece nel vicino Canada la stazione di base del buon vecchio, che vanta un’enorme fabbrica di meravigliosi giocattoli, viene posta nel settentrione del Paese. Da noi è assai più nota la versione finlandese che lo vuole in un villaggio lappone nei pressi di Rovaniemi, precisamente sul Circolo Polare Artico.

Confine in cui risulta bandita la frenesia che ci attanaglia nel quotidiano ed il tempo tradizionale si tramuta in quello magico di renne ed elfi, il Circolo Polare Artico sulla carta viene rappresentato da una linea dal cui lato nord, d’estate, il sole è visibile sopra l’orizzonte anche a mezzanotte, mentre d’inverno scompare per un determinato periodo dando luogo alla cosiddetta notte polare. Una notte in cui il nero più pesto è rischiarato dal candore della neve, dal tremolio delle stelle, dalla silenziosa luna e dalla famosa aurora boreale, spettacolo tanto magnetico quanto imperdibile.

Proprio qui pare abiti Babbo Natale. E qui arrivano le tantissime letterine speditegli da pargoli di ogni dove, piene di desideri, auguri, richieste. Si tratta di un posto magico, dove la favole diventano realtà ed il mitico vecchio dispensatore di regalie riceve amici giunti dal globo intero tutti i dì dell’anno. La sua abitazione è fatta di legno e costellata di mille luci che danno allegria. Non vi dimora in solitudine, ma con le fidate renne, in primis quella dal naso rosso, Rudolph. E naturalmente ci sono anche gli aiutanti elfi, costruttori di giocattoli, a fargli compagnia!

In molti invero hanno tentato d’imitare la casa di Babbo Natale. In Italia, a Melegnano, in provincia di Milano, Lombardia, una coppia di coniugi da più di un ventennio vivifica la propria villa durante il periodo natalizio con più di quattrocentomila luci a led, in un gioco di colori elettrizzante. Un’attrazione che è gioia per gli occhi e per il cuore, dedicata ai piccini e pure agli adulti. Marito e moglie hanno ideato anche un sito Internet dedicato alla dimora nostrana di Babbo Natale e, naturalmente, c’è la possibilità di inviare una letterina al favoloso vecchietto.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

Altri articoli Home

'Nei paesi anglosassoni il mercato della comicità è più sviluppato': intervista a Francesco De Carlo

Abbiamo intervistato il comico Francesco De Carlo, tra gli autori del programma di Rai 3 "Nemico Pubblico" e nel cast di "Stand Up Comedy" su Comedy Central. Nel corso della sua carriera in televisione è stato monologhista nei programmi di Sabina Guzzanti e Neri Marcorè, e ha partecipato a "Aggratis" su Rai 2 e agli "Sgommati El...

 

Stand-up comedy, un genere 'da praticare e far conoscere': intervista a Velia Lalli

Abbiamo intervistato Velia Lalli, irriverente comica tra i panelist del programma televisivo "Sbandati" in onda su Rai 2 e recentemente protagonista della rassegna di Stand Up Comedy Live presso lo Spazio Diamante di Roma, dove ha presentato il suo nuovo spettacolo.  D: “Lasciate che i pargoli vengano a me”, come mai hai scel...

 

Anna Frank Museum: intervista sulle parole 'mai più'

Il 12 giugno 1942 Anna Frank ha tredici anni. Riceve un diario con la copertina con i quadretti bianchi e rossi. È il giorno del suo compleanno. Comincia a scrivere, lo porta sempre con sé. Tre mesi dopo la famiglia Frank - di origini ebraiche - entra in clandestinità. Siamo ad Amsterdam. Per sfuggire alle deportazioni naziste...

 

'Il detective Charlie Parker assume il dolore degli altri': intervista allo scrittore John Connolly

John Connolly è uno degli scrittori irlandesi già prolifici: ha scritto la serie di romanzi sull’ex detective della Polizia di New York, Charlie Parker che dopo la morte della moglie e della figlia si mette in proprio: spesso interagisce con il mondo soprannaturale, negli anni ha varie donne, possiede varie pistole ma non ne usa...

 

Carrie Fisher, i suoi libri in cui racconta un'altra Hollywood

Carrie Fisher, l’attrice scomparsa all’età di 60 anni non era solo la protagonista di “Star Wars” nel ruolo della Principessa Leila. Ha lavorato in film come “L'uomo con la scarpa rossa” (1985) con Tom Hanks, “Hannah e le sue sorelle” (1986) di Woody Allen. Fino a cammei in serie come “Se...

 

Animali fantastici e dove trovarli: il libro che racconta i dettagli del film

"Animali fantastici e dove trovarli”, film di David Yates trae spunto da un taccuino usato da Harry Potter per studiare nella scuola di Hogart, anch’esso inventato dalla scrittrice J. K. Rowling. Su questa evocazione è stato pubblicato il libro “La valigia di Newt Scamander. Esplora i segreti del film Animali fantastici e ...

 

JK Rowling: via Twitter regala ad una bambina di Aleppo una copia di Harry Potter

JK Rowling ha inviato un libro di “Harry Potter” ad una giovane ragazza siriana di Aleppo. Secondo quanto riportato da Twitter Moment, la ragazza si chiama Bana ed è una bambina di 7 anni che vive nella città nel mezzo della guerra civile siriana. L’obbiettivo della richiesta effettuata dalla madre era distrarla dal...

 

Trolls, i libri che raccontato le creature presenti anche nel film

Vari sono i libri che racconta i Trolls, le creature presenti anche nel film “Trolls” della Dreamworks attualmente nelle sale. “Arrivano i troll!” di Alan MacDonald e illustrazioni di M. Beech mostra le avventure dell’originale famiglia di corpulenti e maleodoranti troll norvegesi che scombina la vita dei nuovi vicini...

 

Dance Dance Dance, l'edizione italiana del talent show debutta a dicembre su FoxLife

L’edizione italiana del talent show “Dance Dance Dance” debutta su Fox Life il 21 dicembre 2016. La nuova produzione originale di Fox Networks Group Italy realizzata da Toro Media vede protagoniste sei coppie di personaggi famosi, chiamate a cimentarsi nella reintepretazione di storiche coreografie tratte da videoclip musicali e ...

 

Nobel per la Letteratura 2016, vince Bob Dylan emblema di nuova espressione poetica

Il 109esimo premio Nobel per la Letteratura è stato vinto da Bob Dylan. Ad annunciarlo è l’Accademia di Svezia, con la motivazione : “i nuovi modi di espressione poetica”. Nel 2016 Bob Dylan ha pubblicato "Fallen Angels", Il primo lavoro è "Bob Dylan" (1962), cui seguirono 35 album come "Planet Waves" (1974),...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni