X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Steven Soderbergh, ciak per la serie TV 'The Knick' mentre arriva 'Dietro i candelabri'

03/12/2013 12:30
Steven Soderbergh ciak per la serie TV 'The Knick' mentre arriva 'Dietrocandelabri'

Steven Soderbergh: il regista di Atlanta sta girando una nuova serie ambientata all'Ospedale Knickbocker di New York nei primi anni del XX secolo. Intanto in Italia sta per arrivare il suo discusso film "Dietro i candelabri", la storia del pianista Liberace interpretato da Michael Douglas con Matt Damon nella parte del suo amante Scott Thorson

Steven Soderbergh colpisce ancora. Il regista di "Ocean's Eleven" e "Traffic" ha appena lanciato sul mercato la sua nuova creatura, "Dietro i candelabri". Si parla del leggendario pianista Liberace, per l'occasione interpretato da Michael Douglas, e del suo protetto fidanzato Scott Thorson che avrà le fattezze dell'attore Matt Damon.

La pellicola illustra la burrascosa storia d'amore omosessuale tra i due durata per 6 anni, dal 1977 al 1983, conclusasi con l'inevitabile separazione. Interessante il parallelismo tra la vicenda reale e la finzione scenica: come l'opera di Liberace fu ferocemente osteggiata negli States per la condotta libertina e trasgressiva dell'artista, così anche il film di Soderbergh non è stato portato nelle sale in quanto troppo "spinto".

Quello su Liberace non è l'unico progetto cui sta lavorando Soderbergh: sono in corso le riprese della serie TV "The Knick", ambientata nell'Ospedale Knickerbocker di New York agli inizi del Novecento. Tra gli interpreti principali si annoverano Steve Garfanti, Clive Owen e Suzanne Savoy. Li vedremo sugli schermi nel 2014.

Soderbergh è quello che si dice un "campione da botteghino": basti pensare ai travolgenti successi che hanno avuto sue pellicole come "Sesso, bugie e videotapes" del 1989 e "Traffic" nel 2000, fino ad arrivare alla fortunata saga di "Ocean's Eleven" dove hanno recitato attori del calibro di Brad Pitt, George Clooney e Julia Roberts. Per avere un'idea degli incassi, basti dire che il solo "Ocean's Eleven" del 2001 ha realizzato 183 milioni di dollari negli USA e 450 milioni nel mondo.

Una bella carriera per il 50enne ragazzo di Atlanta, cresciuto a Baton Rouge e assunto ben presto nell'Olimpo dei cineasti hollywoodiani. Oggi vive a New York insieme alla moglie, la giornalista Jules Asner, e alle due figlie avute da due relazioni diverse.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Steven Soderbergh



Articoli correlati

L'onore e il rispetto: marted́ 18 settembre la terza puntata sul traffico di droga

Martedì 18 settembre appuntamento alle 21.10 su Canale 5 con la terza puntata de L'onore e il rispetto, fiction dagli ottimi ascolti con Gabriel Garko, Alessandra Martines, Laura Torrisi e Giuliana De Sio. Per tutto gli appassionati, ecco una piccola anticipazione di quello che vedremo martedì: Tonio Fortebracci  è riusci...

 

Dopo l'audace nudo integrale di Shame, Fassbender viene picchiato da una donna in Knockout - Resa dei conti di Soderbergh

A Venezia si era aggiudicato la coppa Volpi per l'audace e difficile interpretazione di un erotomane in Shame, diretto da Steve McQueen, scandalizzando con il suo nudo integrale. Mentre in questi giorni Michael Fassbender è a Berlino in occasione dell'anteprima internazionale del film di Steven Soderbergh, Knockout - Resa dei conti, un acti...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni