X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Budapest Noir di Vilmos Kondor

17/12/2009 14:13
Budapest Noir di Vilmos Kondor

Vilmos Kondor">Budapest Noir di Vilmos Kondor - Agosto 1936. Budapest si da' appuntamento al tempio per stringersi al suo eroe e toccare con mano il sogno di gloria. Nel palazzetto di boxe del Vasas Sport Club, sudore e tabacco bruciano come incenso, al centro del ring la radiocronaca di István Pluhár in diretta da Berlino. L'arbitro solleva la mano di Harangi, un putiferio festante si riversa sulle strade per giorni. La citta' attende il ritorno del suo re per scortarlo in vetta all'Olimpo. A voltarsi, in quella stessa direzione, avviserebbe anche lo scalpiccio dei tacchi, le braccia levate in avanti... Tempi funesti avanzano a rigidi passi marziali. Gli ebrei magiarizzano i propri nomi. Budapest fasciata, l'alito freddo del Danubio che l'attraversa e la sovrasta.
Ottobre. Budapest accoglie il proprio destino tra l'apatia popolare. Gömbös, la faccia truccata e il costume di gala magiaro, giace nella bara circondato da corone di fiori. Una folla enorme e' presente ai funerali di stato, scioccata malgrado l'abituale indifferenza alle vicende politiche: ricoverato nelle vicinanze di Monaco, il Primo ministro ungherese e' rimpatriato cadavere. Una parata d'epoca d'eccezione e un brivido livido che infesta la solenne cerimonia quando, al di sopra della spalla degli ussari, dopo Stojlov, Ciano, Schuschnigg...appare lui, il comandante della Luftwaffe, ministro dell'Interno prussiano, direttore responsabile del piano quadriennale per la rinascita economica del Terzo Reich, il piu' fedele sostenitore di Hitler: Hermann Göring. Anche Gordon Zsigmond, un passato americano, cronista di nera per Az Est, non puo' che stringersi le spalle: Mussolini vuole l'Abissinia, gli spagnoli si massacrano tra di loro - e' quel genere di fatti a cui non si puo' fare niente. Con suo sollievo, Gordon raramente e' costretto ad occuparsi di politica. Invece si trovera' coinvolto in un singolare caso, il brutale omicidio di una giovane prostituta. Una bellezza da mozzare il fiato. Istruita ed ebrea, cadavere in una delle vie piu' malfamate di Pest. Se per la polizia e' un caso chiuso, a Gordon i conti non tornano. Un libro di preghiere ebraiche femminili e un catalogo che scotta. Magnaccia da due soldi e gente disposta a sborsare un capitale per pupe di razza. I segreti di Margo' la Rossa... Gordon pestato a sangue, riverso sul marciapiede. Budapest come Chicago. Budapest Noir">Budapest Noir">Budapest Noir.

Vilmos Kondor, classe 1954, laurea in ingegneria chimica, insegnante di matematica e fisica. Studia a Szeged e prosegue gli studi alla Sorbona di Parigi. Torna in Ungheria dove vive tutt'ora con la famiglia in un piccolo villaggio nei pressi di Sopron. Di Budapest Noir">Budapest Noir">Budapest Noir sono gia' stati venduti i diritti per farne un film. Romanzo di successo, balza di diritto nella storia della letteratura: e' il primo noir di un autore ungherese. E primo della serie: a presto infatti il seguito, Budapest Guilty.

Vilmos Kondor, Budapest Noir">Budapest Noir">Budapest Noir, Edizioni e/o - Collana Dal Mondo - 2009, pp 265
www.edizionieo.it

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

Altri articoli Home

Dylan Dog quadrimestrale, un maxi formato comics con tre storie inedita

Bonelli Editore ha comunicato proprio in questi giorni che il prossimo anno Tex Willer compirà settant’anni. Traguardo storico che l’editore italiano si appresta a vivere con la dovuta attenzione. Premura che viene rivolta ai numerosi fan del longevo personaggio Bonelliano. L’Editore ha infatti comunicato che i festeggiamen...

 

Valiant, Secret Weapons: Livewire a capo di un team di reietti, il fumetto che vi sorprenderà

Valiant annuncia l'uscita di “Secret Weapons”, il cui primo numero debutterà in fumetteria il 28 giugno. A rendere la miniserie particolarmente ghiotta è il team creativo riunito dalla casa editrice formato da Eric Heisserer, sceneggiatore nominato all'Oscar per lo script non originale di “Arrival” (2016), Raul...

 

Dark Horse Comics, The Visitor: How and Why He Stayed: le ragioni dell'alieno sulle tracce di Hellboy

Dark Horse Comics annuncia una nuova miniserie radicata nell'universo di Hellboy. Si tratta di “The Visitor: How and Why He Stayed”, cinque numeri con il primo in uscita il 22 febbraio. Il protagonista è uno dei personaggi più intriganti introdotti nel fumetto, apparso nel primo “Hellboy: Seed of Destruction” (...

 

Z Nation comics, dopo la serie tv arriva la nuova saga a fumetti sugli zombie

Z Nation è la fortunata serie Tv che traccia delle trame nelle quali la trasformazione in zombie dell’umanità costituisce la minaccia più pericolosa per coloro che ne sono rimasti incontaminati. Una lotta nella quale persone comuni, strappate alla quotidianità, si ritrovano proiettate a dover affrontare un viaggio ...

 

Agents of S.H.I.E.L.D. tra fumetto e serie televisiva

Ispirato dalla fortunata serie televisiva, la serie comics di “Agents of S.H.I.E.L.D.” targato Marvel Comics debutta nelle fumetterie americane il 13 gennaio 2016 con un primo arco narrativo intitolato “The Coulson Protocols”. La trama riserva molte sorprese. Maria Hill non è più a capo dello S.H.I.E.L.D. e il...

 

Sniper Elite 4, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la vita di un cecchino

Sniper Elite 4 è il videogioco a sfondo bellico sviluppato da Rebellion, che mette il giocatore nei panni di Karl Fairburne, cecchino professionista impegnato nella Campagna italiana durante la Seconda Guerra Mondiale. Il focus della produzione, che lo differenzia dagli altri sparatutto, è da ricercare nel gameplay, incentrato su elim...

 

Akame ga Kill! Zero, in arrivo il prequel del manga di Takahiro per Panini Comics

“Akame ga Kill! Zero #1” è in uscita il 9 marzo grazie a Panini Comics. Si tratta del prequel del celebre manga “Agame ga Kill!”, con la storia curata da Takahiro e i disegni realizzati da Kei Toru. La trama si concentra sul passato di Akame e della sorellina Kurome. Vendute da bambine all'Impero per essere trasforma...

 

Diabolik DK, la seconda stagione inedita

Diabolik DK la fortunata serie che narra le vicende del Re del terrore che ha avuto inizio come serie parallela alla più tradizionale collana creata negli anni sessanta, giunge alla sua seconda stagione. Solo ieri 12 febbraio veniva celebrato il ricordo della scomparsa di Angela Giussani avvenuta a Milano nel 1987 che insieme alla sorella Lu...

 

The Wild Storm, il fumetto che rilancia la fortunata etichetta di Jim Lee

DC Comics rilancia la fortunata etichetta WildStorm inaugurata con la prima serie “The Wild Storm” in uscita il 15 febbraio. A occuparsi del progetto c'è Warren Ellis, brillante autore bestseller del New York Times (“Transmetropolitan”, “Red” e “The Authority”), incaricato anche di curare le sc...

 

Recensione Baltimore: The Red Kingdom il nuovo numero uno della saga pubblicata da Dark Horse

Baltimore: The Red Kingdom è uscito in tutte le fumetterie americane il primo numero della nuova miniserie dedicata alla grande serie di Baltimore. Il primo numero di The Red Kingdom è stato pubblicato lo scorso 1° febbraio, questo nuovo arco narrativo conterà un totale di cinque numeri. La grande saga di Baltimore è...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni