X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Regali di Natale: causa crisi, il 'fai da te' di sciarpe e maglioni è sempre più in voga

01/12/2013 08:00
Regali di Natale causa crisi il 'fai da te' di sciarpe maglioni sempre in voga

Il Natale si avvicina è l'ansia del regalo da mettere sotto l'albero per bambini e parenti si avvicina. Certamente quella natalizia è una delle feste più attese e suggestive in cui è usanza scambiarsi i classici regali. Ma con la crisi che dilaga, come fare bella figura spendendo poco?

Il Natale si avvicina è l’ansia del regalo da mettere sotto l’albero per bambini e parenti si avvicina. Certamente quella natalizia è una delle feste più attese e suggestive (almeno per la maggior parte delle persone), un’occasione per ritrovarsi e passare un po’ di tempo con i propri cari, magari davanti ad una bella tavola imbandita, ed è usanza scambiarsi i classici regali. Certo è che la recessione in cui stiamo navigando e la crisi che dilaga non aiuta a tirar fuori i soldi dal portafoglio, anche se è altrettanto vero che non è importante spendere chissà quanto per far colpo sulla persona che lo riceve. L’importante è che sia il ‘regalo giusto’, quindi conoscere un minimo i gusti del destinatario e adattarlo a lui: un’idea originale è quella di donare un oggetto che riporti alla memoria un momento di felicità, di amore o di tenerezza trascorsa insieme.

Nemico numero uno dello shopping è il budget limitato. In quanti vorrebbero regalare un anello di brillanti alla propria amata, l’ultimo modello di smartphone al proprio partner o la bambola che parla e cammina alla figliola? Purtroppo, come accennato precedentemente, la disponibilità economica delle famiglie italiane in questo periodo cammina pari passo con la temperatura, ovvero entrambi sono sotto zero. Inoltre se si ha una famiglia numerosa e a tutti si intende fare un 'presente', onde evitare musi lunghi al pranzo di Natale, il budget a disposizione è ancora più risicato.

Il consiglio più ovvio è quindi quello di alternare un regalo semplice, ma fatto con cura e attenzione: un gioco per i nostri bambini che non raggiunga prezzi esorbitanti (la bambola evoluta magari arriverà per il compleanno), o nel caso di teen ager si può pensare al CD o DVD dell’ultima band di grido.

Mai pensato di fare regali ‘fatti in casa’. Certo si perde un po’ di tempo, ma si risparmia e il successo è assicurato. Si può spaziare dalle piccole decorazioni, patchwork, guati o sciarpe fatte in compagnia con amici, fidanzati, figli e zie, tutti intenti a realizzare oggetti dal sapore artigianale vista del tanto atteso 24 dicembre. Comodamte davanti alla tv si possono realizzare sciarpe e guanti fatti con i ferri, cappelli e calze caldissimi: tutto l’armametario indispensabile per affrontare il gelido inverno. E chi con ferri e lana non ha dimestichezza, può cimentarsi nelle fino statuette di sale, o prendere il parente per la gola con marmellate, dolcetti o tisane fatte in casa; tutti regali fatti con amore che si possono alternare con ai set da trucchi, borse e gioielli, tutti quei doni più tradizionali, impersonali e consumistici. andrà benissimo un attrezzo professionale,

Consente più ampia scelta la persona che ama lo sport. Sono tante le cose che potrebbero rivelarsi utili per la sua attività, come il classico pallone da calcio o da pallavolo, una felpa, una mazza da baseball o una racchetta da tennis. Tutti pensieri che saranno di certo graditi alla persona che li riceve. E invece all’amico che ama girovagare per il mondo si può pensare ad un 'Buono regalo' per una vacanza, ovvero buoni prepagati che possono essere utilizzati non solo per il soggiorno, ma anche per i voli, i treni, eventuali noleggi e tanto altro. Di sicuro vedremo stamparsi un sorriso sul volto del fortunato friend! L’acquisto di un dono di natale dovrebbe essere un momento rilassante e piacevole, un gesto simbolico con cui si intende dire alla persona a noi cara “ho pensato a te”.

Ma presi dal tram tram della frenesia quotidiana, si rischia che il momento dei rigali si trasforma un un altro incoveniente da sbrigare all’ultimo mometo, un momento selvaggio in cui il regalo “deve” essere comprato tra la calca che affolla i negozi. Per questo motivo, forse, è meglio acquistare i doni prima del time out, magari già a novembre, cosicché non arriviamo super stressati alla vigilia del Natale e godersi in santa pace le meritate vacanze.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Wind Summer Festival, terza serata: altri successi musicali dell'estate

Il "Wind Summer Festival" condotto da Alessia Marcuzzi con Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia si è svolto in Piazza del Popolo a Roma dal 22 al 25 giugno. La terza serata dell'evento va in onda questa sera su Canale 5 e in contemporanea su Radio 105. Nel nuovo appuntamento con la manifestazione musicale vanno in scena altre esibi...

 

Voyager – ai confini della conoscenza, gli argomenti trattati nella seconda puntata

“Voyager – ai confini della conoscenza” torna questa sera su Rai 2 con una nuova puntata in onda dalle 21.10.  Nel corso del secondo appuntamento con la trentunesima edizione del programma condotto Roberto Giacobbo il pubblico televisivo potrà conosce più in dettaglio la Cascata delle Marmore, cascata artificia...

 

Grand Tour D'Italia - Sulle orme dell'eccellenza: la quinta puntata dedicata alla città di Bari

“Grand Tour D’Italia - Sulle orme dell’eccellenza” giunge alla quinta puntata, in onda questa sera in seconda serata su Retequattro. Il nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Alessia Ventura accompagna lo spettatore alla scoperta della città di Bari.  Il capoluogo della regione Puglia v...

 

Superquark, interrogativi e curiosità nel quarto episodio di 'Occhio alla spia'

Una nuova puntata di “Superquark” va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. Nel quarto episodio di “Occhio alla spia” dedicato alla trasgressione, il longevo programma televisivo condotto da Piero Angela osserva alcuni comportamenti negativi posti in essere dagli animali. Viene raccontato un particolare attegg...

 

Dieci anni dal debutto in Italia di "Virgin Radio": la programmazione speciale

In occasione del decimo anniversario dal debutto in Italia dell'emittente radiofonica del Gruppo RadioMediaset "Virgin Radio", avvenuto alle ore 12 del 12 luglio 2007, Italia 1 offre una programmazione speciale dedicata alla musica rock.  La notte dell'11 luglio va in onda il film-concerto "Rogers Waters The Wall" (2014), diretto da ...

 

Wind Summer Festival, seconda serata: nuove esibizioni sul palco di Piazza del Popolo

Il "Wind Summer Festival" condotto da Alessia Marcuzzi con Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia si è svolto in Piazza del Popolo a Roma dal 22 al 25 giugno. La seconda serata dell'evento va in onda questa sera su Canale 5 e in contemporanea su Radio 105. Il pubblico televisivo può intrattenersi con le esibizioni di nume...

 

Voyager, viaggio nell'Impero Romano nella prima puntata della nuova edizione

La trentunesima edizione di “Voyager – ai confini della conoscenza” debutta questa sera su Rai 2. Il programma condotto Roberto Giacobbo torna a proporre al pubblico televisivo una formula di intrattenimento informativo dove si alternano divulgazione e finzione. Al centro della prima puntata c'è un dettagliato racconto de...

 

Wind Summer Festival, gli artisti protagonisti: quattro serate tra hit italiane e internazionali

Il "Wind Summer Festival" debutta domani sera in prima serata su Canale 5 e in contemporanea su Radio 105.  L'evento condotto da Alessia Marcuzzi con Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia si è svolto in Piazza del Popolo a Roma dal 22 al 25 giugno.  Articolata in quattro serate la manifestazione ha visto la part...

 

Sarabanda, l'attesa finale: il gusto del quiz musicale

La nuova edizione di “Sarabanda” arriva alla puntata finale, in onda questa sera su Italia 1. Nel corso dell'ultimo appuntamento con il quiz musicale condotto da Enrico Papi va in scena la sfida conclusiva e l'elezione del super campione.  A contendersi il titolo sono dieci concorrenti, tra i quali sono presenti storici campioni ...

 

Wind Summer Festival, intervista a Federica Carta: 'Amici è stato essenziale'

Abbiamo intervistato Federica Carta, tra i protagonisti della sedicesima edizione del talent show "Amici".  La giovane cantante ha partecipato al Wind Summer Festival, manifestazione musicale tenutasi in Piazza del Popolo a Roma dal 22 al 25 giugno.  D: Cosa provi nell'esibirti di fronte a così tante persone? R: L’uni...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni