X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Comics in fasce, fumetto Bibì e Bibò di Dirks ispirato a Max e Moritz

07/12/2013 07:00
Comics in fasce fumetto Bibì Bibò di Dirks ispirato Max Moritz

Dalle origini al concludersi degli anni Venti si protrae quella che potremmo definire l'infanzia dell'arte dei balloon, una fase in cui storie e protagonisti si rivelano quasi esclusivamente umoristici, tanto che in lingua inglese i fumetti, anche sentimentali ed avventurosi, si chiamano ancora "comics", a ricordo dei loro esordi…

La prima infanzia del fumetto è affollata di bambini, i personaggi più rappresentativi del genere agli inizi. Fra loro Bibì e Bibò (nomi originali: Hans e Fritz), ossia “The Katzenjammer Kids”, monelli gemelli inventati a fine Ottocento da Rudolph Dirks: i due ragazzini sarebbero i figli del fantomatico signor Katzenjammer (personaggio che non compare mai nelle storie), nonché della sopraffina cuoca Tordella. Le loro avventure risultano ambientate in Africa, in un’imprecisata località dove le persone parlano un buffo idioma. Nel comic appaiono negri indigeni panciuti, il barbuto Capitan Cocoricò e l’Ispettore, un ometto in cilindro e palandrana gialla.

“Katzenjammer” in tedesco vuol dire “lamento del gatto”, ma anche “mal di testa il mattino seguente ad una sbornia”; qualcuno perciò ha inteso che Bibì e Bibò possano essere il risultato di qualche bagordo sessuale compiuto sotto spirito alcolico, alla stregua dei numerosi orfani che all’epoca  popolavano le vie di New York. Per le burle crudeli che combinano, vengono  inesorabilmente sculacciati alla fine d’ogni storia, eppure continuano a fare guai episodio  dopo episodio. Le ambientazioni delle vicende risultano essenziali ed arrotondate. Gli adulti, caricaturali ed eccessivi, rammentano il Burlesque ed i suoi attori comici.

Bibì e Bibò discendono chiaramente da Max e Moritz, creature partorite oltre un trentennio prima dal genio di Wilhelm Bush, umorista germanico che nel 1865 aveva pubblicato uno scritto in rima baciata dalle grottesche illustrazioni: “Max und Moritz, eine Bubengeschichte in sieben Streichen”, ovvero “Max e Moritz, una storia per bambini in sette scherzi”. Vi raccontava le malefatte di due bambini, Max e Moritz appunto, che, privi di ritegno e d’apparente rimorso, giocavano tiri mancini a poveri innocenti in una saga consacrata per intero al  divertimento ed alle birbonerie.

La cattiveria di Max e Moritz restava tutt’altro che impunita: “Cigolando cigolando/ van le mole macinando / ed infine i birichini / son ridotti in granellini./ Ora i paperi fan festa… / e di loro cosa resta?”, spiega la didascalia apposta da Bush ai suoi disegni. Con fantasioso sadismo ed humour nero, infatti, l’autore faceva fare una finaccia ai suoi bricconi: colti in flagrante durante una burla e chiusi in un sacco, un mugnaio li porta a macinare rendendoli pasto per uccelli. Insomma, c'è di che rabbrividire e le punizioni inflitte a Bibì e Bibò, al confronto, fanno quasi tenerezza...

“The Katzenjammer Kids” esordì nell'allegato umoristico del New York Journal  nel mese di dicembre 1897. Quando Rudolph Dirks si allontanò dagli Stati Uniti d'America per effettuare un lungo viaggio europeo, fu sostituito dal collega Harold Knerr e, al suo rientro, riprese a disegnare la strip per il quotidiano New York World dell'editore Joseph Pulitzer. Le avventure di Bibì e Bibò sono probabilmente le prime, nella storia del fumetto USA, a far uso dei ballon ossia delle “nuvolette”, segni grafici convenzionali  atti a contenere i testi pensati o pronunciati da un personaggio, oppure emessi da una fonte sonora.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Comics: Capitan Citrus è il nuovo super eroe della Marvel

Marvel Capitan Citrus. Dopo super ereoi del calibro di Spider-Man a The Avengers e I Guardiani della Galassia, l’ ultimo nato della Marvel e niente di meno Capitan Citrus che trae il suo potere dal sole e proviene da un aranceto della Florida. L’eroe è stato sviluppato da Marvel per dare una mani ai coltivatori di agrumi del...

 

Fumetto Kepher: nuovo albo in arrivo e gadget in vendita

Kepher fumetto. Kepher è uno dei fumetti italiani più apprezzati dal pubblico e dalla critica. Kepher fumetto Lucca Comics & Games. Scritto e sceneggiato da Roberto Cardinale e Stefano Nocilli, l’opera godrà di nuova vita: la casa editrice Allagalla ha presentato durante la manifestazione Lucca Comics & Games 201...

 

Cyclops Shoio Saipu: a settembre il fumetto chiude I battenti

Cyclops Shōjo Saipū fumetto. Triste notizia per gli appassionati del fumetto Cyclops Shōjo Saipū: la serie ideata da Yasu Tora, sta per giungere al termine. Cyclops Shōjo Saipū fumetto Weekly Young Jump. A dare il commiato sono state le pagine della rivista Weekly Young Jump magazine di casa Shueisha, in cui è ...

 

Fumetto Punk is Undead: il Volume due a settembre in edicola

Fumetto Punk is Undead. Buone notizie per gli amanti del fumetto made in Italy e per gli amanti del miglior rock: Punk is Undead sta per tornare con Live in London – Volume 2. Punk is Undead Live in London – Volume 2. Grapich novel ideato dagli artisti Paolo Baron e Ernesto Carbonetti, il fumetto è un prodotto dalla verve o...

 

Francis Bacon: il pittore irlandese del '900 racconta la sua vita in un fumetto

Fumetto Francis Bacon. Dopo il grande successo di Andy Warhol e Salvador Dalì, va avanti il progetto pubblicato da Skira che presenta artisti contemporanei attraverso i graphic novel. Il terzo numero della serie (uscirà il 23 settembre 2014) è dedicato al pittore irlandese Francis Bacon dove Kitty Hauser e Christina Christoforo...

 

I Bonbon Magici di Lilly: il fumetto di Osamu Tezuka dal 9 ottobre in edicola

I Bonbon Magici di Lilly. Buone notizie per gli appassionati del fumettista e animatore Osamu Tezuka: è previsto in uscita per quest'autunno il remake a fumetti del classico I Bonbon Magici di Lilly, disponibili in edicola e fumetteria per Planet Manga. L’omaggio (in due volumi) al Re del fumetto giapponese Osamu verrà dise...

 

Spider Woman, in tuta rossa e fondischiena non femminista nel comics di Milo Manara

Spider Woman con la nuova cover non ha avuto un'accoglienza entusiastica negli Stati Uniti dove è apparsa nelle forme disegnate da Milo Manara. Il nuovo numero di Spider Woman. La Marvel ha infatti rivelato in esclusiva per Comic Book Resources una delle copertine di Spider-Woman # 1, che rappresenta una delle donne più forti e amate...

 

Star Wars: il fumetto si trasforma in cartoon dal 3 ottobre 2014

Star Wars. La serie di film di Guerre stellari, ideata da George Lucas nel lontano 1977, ha dato vita ad una ricca produzione di fumetti che si affiancano alle novellizzazioni dei film. Star Wars fumetto. L’idea della trasposizione da pellicola a disegno su carta è stata della casa editrice Marvel Comics la quale, lungimirante come se...

 

Blueberry, il comics western disegnato da Moebius torna in edicola con una rara collana

Blueberry con le sue avventure western trova nuova vita grazie alla collana che la Gazzetta dello Sport gli dedica, dal 26 giugno 2014. Collana su Blueberry in edicola. Si tratta di trentasette uscite che ripercorrono le vicende del soldato nato nel 1963: lasciato l’esercito evade di prigione, si rifugia in una tribù Navajo e diviene ...

 

Flash Fumetto: il super eroe più veloce del mondo fa parlare di se

Flash Fumetto. Buone notizie per i fan del super eroe Flash: dal 7 ottobre 2014 il loro beniamino sarà il protagonista di una serie tv nonché di un movie (che uscirà però nel 2016). Flash serie tv 7 ottobre 2014. The CW si è messa al lavoro per adattare il fumetto della DC Comics affinché abbia una serie t...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni