X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Federica Lisi Bovolenta con Anna Cherubini, Noi non ci lasceremo mai. La mia vita con Bovo

21/11/2013 16:03
Federica Lisi Bovolenta con Anna Cherubini Noi non ci lasceremo mai. La mia vita con Bovo

Memoir – In libreria "Noi non ci lasceremo mai. La mia vita con Bovo" di Federica Lisi Bovolenta con Anna Cherubini: un libro per ricordare Bovo, l'uomo della vita e il padre da far conoscere ai figli. Un libro per "scegliere di impazzire di gioia invece che morire di dolore" giorno per giorno.

Noi non ci lasceremo mai. La mia vita con Bovo (Mondadori) è una storia d'amore “che resta in vita anche... dopo”. Ed è una storia di amicizia, quella tra Federica Lisi Bovolenta e Anna Cherubini.
Con l'aiuto di una nuova speciale amica, "la collaboratrice del libro", Federica decide di raccontarla questa storia “per mettere insieme le mie due metà”, quella di prima della tragedia e quella di adesso. L'amore per Bovo, "infinito degli infiniti", continua per vie misteriose, ma concrete. I figli devono avere una mamma “tutta intera”.

Bovo e la Lisi. “Mi chiamo Federica Lisi Bovolenta, ho trentasette anni e cinque figli. Sono la moglie di Vigor Bovolenta, il campione di volley che in molti ricorderete, quel pezzo di uomo con i ricci sulla faccia, duecentotrè centimetri di altezza, che poi è lo stesso numero delle partite che ha giocato in Nazionale, mentre cinquecento e passa le ha giocate in Serie A. Bovolenta ha vinto molto: medaglia d'argento alle Olimpiadi del '96, World Cup, Europei, World League, quarto posto Olimpiadi Pechino 2008 e altro. Vigor Bovolenta. Bovo per gli amici e per me”.

Il gigante del Polesine è uno che non molla mai. Con il numero 16 sulla maglia ha acceso l'entusiasmo nazionale per la pallavolo. Tutta l'Italia segue con orgoglio la “generazione di fenomeni” guidata dal coach Julio Velasco.
La scelta di lasciare la serie A per il Forlì in B2 è dettata dall'esigenza di stare accanto alla propria famiglia. La sua vita è la pallavolo, ma ha già fatto molti sacrifici lontano da casa.

BOVO PER SEMPRE uno striscione onnipresente, un infinito a cielo aperto con cui convivere: “Io, ora che lo so, cerco di non avere paura, di essere forte. È da un anno che mi sforzo di esserlo ogni giorno. Ci sono momenti in cui penso che cederò e manderò tutto all'aria. Altri in cui penso che sarò più forte di qualunque cosa che mi possa capitare. Mi trovo sempre tra le due cose estreme, la migliore o la peggiore. E alla fine quello che sento dentro mi riporta a lui, a Bovo per sempre”.

Volley Forlì – Lube Macerata si gioca il 24 marzo del 2012 di sabato sera. Alle 22,50 Federica riceve la telefonata del presidente Giovanni Gavelli: “Bovo si è sentito male”.
La corsa in ospedale, la notizia che intanto si diffonde prima del suo arrivo.
“Io muoio tra cent'anni, non mi ammazza più nessuno!” - dirà Federica ai medici - “Non so perchè lo dico e perchè lo penso. Forse per dichiarare guerra al destino dopo che me l'ha dichiarata lui. O forse parlo semplicemente a me stessa, ai miei figli, a Bovo (…) Quella frase detta istintivamente ai medici torna tra i pensieri. Gli anni futuri di Bovo, che se ne sono andati in quello stupido attimo di partita, me li prendo io, e insieme ai miei faranno cento anni. Ne ho vissuti trentasei, e quelli che mi aspettano non sono meno importanti”.
Un gigante buono Bovo, con un cuore che decide di fermarsi “senza lasciare istruzioni”. Senza segnali che possano prevedere la tragedia: “lo ha fatto così, un po' a cazzo, mi si conceda l'espressione” racconta Federica perchè “noi eravamo quelli che dicono non ci lasceremo mai”. Ora “tu in cielo io in terra”.

Alessandro, Arianna, le gemelle Aurora e Angelica, i figli hanno tutti nomi che iniziano con la A, una vocale forte, aperta alla vita: “Aurora e Angelica sono arrivate un anno prima che Bovo se ne andasse. Ho capito perchè sono arrivate: il disegno atroce del destino forse esisteva già, e c'era bisogno di un ambiente forte per contrastarlo. Bisognava creare una famiglia numerosa, dove ognuno avrebbe aiutato l'altro. Per questo le gemelle si sono presentate insieme. Più casiniste e bisognose che mai. Loro riescono sempre, con i loro modi, i loro passi veloci che ti fregano sul tempo, a portare in casa qualcosa di allegro. Non possono rattristarsi, non possono sapere come sono andate le cose, sone leggere, sono le femmine dell'harem, la disperazione di Alessandro, il divertimento di Arianna, la distrazione mia. E nei momenti più difficili, me le prendo in braccio tutte e due insieme, le faccio girare in aria come faceva Bovo, affondo la mia faccia nelle loro pance. E loro ridono, sempre”: Federica immensa, che accoglie quella “vita piena di coraggio, insieme a cinque figli” lasciatale da Bovo.
Dopo la sua scomparsa, infatti, scopre di attendere il quinto figlio. E' Andrea che significa “uomo coraggioso” perchè il coraggio, la forza e il sorriso, in casa Bovolenta proprio non mancano.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni