X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Calze fra passione e comodità: brividi di piacere, purché non si scelgano quelle pelose cinesi

20/11/2013 07:00
Calze fra passione comodità brividi di piacere purché non si scelgano quelle pelose ci

Risalendo nella nostra disamina di un ipotetico individuo che si offra alla nostra vista, ci soffermiamo ad osservarne le gambe e dunque, a seconda di chi abbiamo di fronte, potremmo imbatterci in calzini, calzettoni o collant… Indumenti di biancheria intima che, oltre a coprire e riscaldare, possono avere l'intento di esaltare le forme, in particolare quelle femminili!

Calze. Fruscio di seta. Calze, seduzione ed emancipazione per la donna. Grosso modo fino agli anni Sessanta molte bambine non vedevano l’ora di crescere per smettere d’indossare i calzini come i fratelli più piccoli e sfoggiare finalmente il primo paio di calze, in una sorta di rituale che sembrava segnarne l’avvio alla vita adulta. Prima d’allora non c’erano i collant in nylon, inventati nel 1959 da Allen Grant Sr. La calzamaglia fabbricata con altri materiali esisteva però da secoli, usata nel Medioevo e nel Rinascimento italiano principalmente da uomini.

Le donne iniziarono dopo il Trecento a mettere, sotto la veste, calze di panno e di seta, in genere rosse e che arrivavano sino al ginocchio. Solo intorno al Quattrocento le dame di Venezia  diffusero la moda delle calze lunghe, ricamate a mano ed impreziosite da merletti  e trine. Nel Rinascimento apparvero le prime giarrettiere, semplici cordini che stringevano le calze sulle gambe, mentre nell’Ottocento la moda impose il corsetto irrigidito da ossi di balena, dotato di laccetti per sostenerle. In seguito, grazie all’invenzione del rayon prima e del nylon dopo, le calze divennero insostituibile accessorio per ogni individuo di sesso femminile. Un indumento capace di mixare erotismo, civetteria e sensualità, con una storia che va  di pari passo alla liberazione muliebre di cittadine che si facevano meno costrette anche nell’abbigliamento e nel muoversi.

Oggigiorno il mercato propone davvero una miriade di scelte in fatto d’intimo. Tutto è di moda e nulla lo è, in una serie di corsi e ricorsi, per dirla con Giovan Battista Vico, che caratterizzano anche la storia dei vestiti o, se vogliamo, del costume. Brand come Calzedonia e Golden Point offrono buoni prodotti a prezzi contenuti e pensano collezioni fatte per stupire e provocare con classe, esplorando i desideri più reconditi di uomini e donne. Ci sono mise sexy, ma anche comodi calzettoni o calzini da bebè. Chiunque può scegliere come sentirsi e rappresentarsi, in gioco di specchi, vortici, sensazioni. Ed anche le calze sono diventate un gioco da ragazzi!

Fa poi clamore una proposta giunta in estate dalla Cina: calze anti-stupro, ideate per donne stanche d’essere ossessivamente fissate da maschi incapaci di contenere i propri ardori. Specialissime, nonché pelosissime, sono apparse in foto su un microblog che le definisce “super sexy”, “contro i pervertiti”, nonché “essenziali per le giovani ragazze che vogliono uscire”! De gustibus non disputandum est, ma, in tutta franchezza, che si tratti d’ironia o di una triste realtà, a vederle, l’orrore invade l’animo dei più… C’è chi provocatoriamente dichiara che  preferirebbe subire una violenza piuttosto di usarle, poiché la propria psiche, in entrambi i casi, ne risentirebbe. Nel secondo, in particolare, si sentirebbe l'anello mancante fra la scimmia e l'uomo.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Nobel per la Letteratura 2016, vince Bob Dylan emblema di nuova espressione poetica

Il 109esimo premio Nobel per la Letteratura è stato vinto da Bob Dylan. Ad annunciarlo è l’Accademia di Svezia, con la motivazione : “i nuovi modi di espressione poetica”. Nel 2016 Bob Dylan ha pubblicato "Fallen Angels", Il primo lavoro è "Bob Dylan" (1962), cui seguirono 35 album come "Planet Waves" (1974),...

 

Dario Fo, il teatro della ragione umana nell'autore scomparso

Dario Fo, attore e scrittore scomparso all’età di 90 anni aveva da poco pubblicato “Charles Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?”. Qui lo scienziato e viaggiatore viene proposto come assetato di conoscenza, con anni trascorsi in mare e terre lontane raccogliendo conchiglie, crostacei, coleotteri per studia...

 

Dan Brown, il nuovo libro dal titolo 'Origin' sarà pubblicato nel 2017

Dan Brown ha confermato che la casa editrice Doubleday  pubblicherà il nuovo libro nel 2017, dal titolo "Origin". Nella foto si mostra lo scrittore in piedi su una terrazza, con sullo sfondo la città di Firenze. Il libro tratterà ancora del professore esperto di simboli Robert Langdon, già raccontato nei quatt...

 

John Grisham, diffusa la trama del nuovo libro 'The Wishter' tra giudici corrotti e mafia

È stata diffusa in questi giorni la trama del nuovo libro di John Grisham, dal titolo "The Wishter" pubblicato il 25 ottobre 2016. Il romanzo ha come protagonista un giudice che per la sua posizione dovrebbe essere onesto e saggio, simboleggiando l'unione di integrità e imparzialità: quando l'uomo riceve una tangente ad occupa...

 

Anna Marchesini, i tre libri della brillante attrice scomparsa

Anna Marchesini, l’attrice scomparsa oggi all’età di 63 anni era anche una scrittrice raffinata, che in tre romanzi ha saputo alternare ironia e satira. Del 2014 è “Moscerine”, una serie di racconti che mostrano imprevisti che s’immettono nella quotidianità, “una carezza involontaria” ...

 

Steve Hackett e il suo apprezzato 'The Total Experience Live in Liverpool'

Steve Hackett ha appena pubblicato ‘The Total Experience Live in Liverpool’, una raccolta di due CD e due DVD dell’esperienza dal vivo a Liverpool. L’uscita del materiale è avvenuta ieri, 24 giugno 2016. Il famoso e apprezzato chitarrista inglese, come era avvenuto per l’uscira di ‘Genesisi Revisited&rsquo...

 

Marracash e Guè Pequeno e il primo nuovo album 'Santeria'

Marracash e Guè Pequeno sono alle prese con la pubblicazione del loro primo album scritto insieme, dal titolo ‘Santeria’, la cui uscita ufficiale è prevista proprio oggi, venerdì 24 giugno. I due artisti sono cresciuti a Milano, per le sue strade, e dopo ben 15 anni di carriera hanno deciso di pubblicare il loro pri...

 

Radiohead e il loro nuovo e struggente album 'A Moon Shaped Pool'

Radiohead hanno appena pubblicato il loro nuovo album dal titolo ‘A Moon Shaped Pool’, che proprio ieri ha visto la distribuzione in cd. Alcuni brani erano già stati lanciati, al cui ascolto si percepisce una profonda riflessione e profondità da parte di una delle band più note e amate. Burn The Witch. Questa belli...

 

Red Hot Chili Peppers e il nuovo malinconico album 'The Getaway'

Red Hot Chili Peppers si sono appena dedicati al loro undecisimo album, il nuovo disco dal titolo ‘The Getaway’, un insieme di canzoni che malinconicamente raccontano la vita adulta. Questo album segna la maturità del gruppo, con toni inaspettati. Dark Necessities. Tra le tante interessanti canzoni proposte nell’album &lsq...

 

Afterhours e il loro lucido e allucinante 'Folfiri o Folfox'

Gli Afterhours si sono appena dedicati alla pubblicazione del nuovo album ‘Folfiri o Folfox’, titolo che rappresenta due cure di chemioterapia che Manuel Agnelli ha purtroppo incontrato a causa della malattia del padre; i loro nomi ricordano una filastrocca, un ballo, qualcosa di leggero, così come l’orchidea riportata in c...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni