X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Doris Lessing, il premio Nobel inglese cresciuta in Persia è morta a 94 anni

18/11/2013 08:18
Doris Lessing il premio Nobel inglese cresciuta in Persia morta 94 anni

La scrittrice britannica, che ricevette il Nobel per la letteratura nel 2007, all'età di 88 anni, si è spenta serenamente a Londra. Una vita tra Persia e Rhodesia prima del rientro nella madrepatria, la Lessing si era dedicata alla fantascienza e al femminismo, raggiungengo la fama

Doris Lessing è morta domenica 17 novembre nella sua Londra, dopo una lunga esistenza vissuta senza guardarsi indietro, con il sorriso sulle labbra. La scrittrice britannica è passata alla storia per il premio Nobel per la Letteratura ottenuto nel 2007, degno coronamento di una carriera costellata di successi.

Nata nella Persia britannica, l'odierna Iran, nel 1919, la Lessing era figlia di un ufficiale dell'esercito britannico che aveva perso una gamba durante la Prima Guerra Mondiale, e trascorse i primi anni della sua vita nel paese mediorientale prima di trasferirsi in una fattoria nella Rhodesia, l'odierno Zimbabwe, cercando di mantenere un tenore di vita "eduardiano", in contrasto con la reale situazione economica della famiglia.

Due matrimoni e tre figli prima di prendere un volo di sola andata per Londra, nel 1979, per sfuggire a una situazione politica che si era fatta decisamente incandescente. Ma le sue passioni l'avevano accompagnata per tutta la vita.

Politica, femminismo, letteratura: questa soprattutto, l'aveva rapita fin da giovane. La Lessing pubblicò il primo libro di storie corte e novelle già a 15 anni, nel 1934, e alla sua morte ne erano state stampate più di 50 diverse. Tra i suoi capolavori, il “Taccuino d’oro”, “L’erba canta”, “Memorie di una sopravvissuta”, “L’estate prima del buio”.

Fino al Nobel del 2007: celebre la scena in cui l'attempata signora rientra a casa con le buste della spesa, trovandola assediata dai giornalisti. Il suo commento è rimasto nella storia: "Oh Cristo, ho vinto tutti i premi in Europa, un maledetto premio dopo l’altro. Sono proprio contenta di averli vinti tutti: ho fatto scala reale".

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 

Valerian e la città dei mille pianeti, Luc Besson porta al cinema la graphic novel sci-fi

“Valerian e la città dei mille pianeti” è il prossimo film diretto da Luc Besson, in uscita nelle sale italiane il 21 settembre prossimo. Il film è ispirato a “Valérian and Laureline”, fumetto francese di successo internazionale a firma di Pierre Christin (sceneggiatura) e Jean-Claude Mézi...

 

Netflix e l'acquisizione di Millarworld: 'un nuovo modo di raccontare storie a livello mondiale'

Netflix Inc. ha annunciato ieri l'acquisizione di Millarword, nota etichetta creata dal fumettista scozzese Mark Millar, il quale ha realizzato personaggi e racconti di grande successo come "Kick-Ass", "Kingsman - Secrete Service" e "Vecchio Logan". Questa nuova collaborazione permetterà ai personaggi dell'universo Millarword di divenire pr...

 

Justice League, dal cinecomic al fumetto targato DC Comics

“Justice League” arriverà nelle sale italiane il 16 novembre. Intanto, dopo il video promozionale presentato al Comic Con San Diego, la Warner Bros. ha recentemente diffuso il nuovo trailer del cinecomic diretto da Zack Snyder. La trama vede Batman (Ben Affleck) chiedere la collaborazione di Wonder Woman (Gal Gadot) per raggrupp...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni