X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Acne giovanile: tutti i rimedi per dirle addio

17/11/2013 08:06
Acne giovanile tuttirimedi per dirle addio

L'acne giovanile colpisce i 30% degli italiani fra i 15 ed i 20 anni e rappresenta il 6% di tutte le dermatosi. Gli specialisti hanno rilevato che la sua incidenza dipende anche da fattori razziali. Infatti i bianchi ne soffrono di più dei neri e così anche gli orientali sembrano esserne meno colpiti rispetto agli occidentali.

Si sa, l’adolescenza può essere uno dei periodi più complicati, emozionati e ‘spietati’ della vita dell’essere umano che si ritrova a fare i conti con il proprio che cambia e assume un aspetto che poco convince, iniziano le prime piccole battaglie con i genitori e, come se non bastasse, ci si mette anche la pelle che regala delle antiestetiche bolle rossastre chiamate acne. Senza pietà essa si insinua nell’epidermide di oltre il 30% degli italiani fra i 15 ed i 20 anni e rappresenta il 6% di tutte le dermatosi. Gli specialisti hanno rilevato che la sua incidenza dipende anche da fattori razziali, infatti i bianchi ne soffrono di più dei neri e così anche gli orientali sembrano esserne meno colpiti rispetto agli occidentali.

Ma che cos’è questo piccolo quanto fastidioso problema dermatologico? L'acne è una malattia della pelle caratterizzata da un processo infiammatorio del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea annessa, chiamata in linguaggio comune "brufolo" o "foruncolo". Nel 96% dei casi l’acne si manifesta sul viso e le altri parti più colpite possono essere spalle e dorso. Le giovani donne tra i 20 e i 25 anni possono avere manifestazioni acneiche in previsione del ciclo mestruale e sempre il sesso femminile, rispetto agli uomini, sono più a rischio di portare dei segni indelebili di acne sulla pelle perché è soprattutto femminile l’abitudine di “schiacciarsi” le pustole, operazione questa assolutamente controproducente in quanto favorisce la formazione di cicatrici.

Fortunatamente in soccorso arriva la scienza e la medicina, che hanno chiarito quali possono essere le diverse cause che concorrono a determinare questa dermatosi infiammatoria. Sembra che siano determinanti le alterazioni endocrine rilevate nei soggetti colpiti da acne, ovvero un aumento degli ormoni androgeni rispetto a quelli estrogeni e sono proprio a stimolano la produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. Da non sottovalutare è inoltre lo stato emotivo del sogetto. Sembra infatti che l’aspetto psicologico incidi estremaete nella manifestazione e nell’aggravamento dell’acne. Ed è proprio l’adolescenza l’età in cui si palesano le forti emozioni ed un’emotività volubile che può facilmente alterare l’equilibrio del sistema ormonale causando appunto la liberazione degli ormoni androgeni.

Ma ninete paura, la tanto detestata acne può essere debellata con un’adatta cura farmacologia e importanti accorgimenti. Prima di tutto ci si deve rivolgere ad un dermatologo, che dopo un’accurato esame consiglia i prodotti per uso topico, detergenti, creme in grado di detergere e nello stesso tempo curare l’epidermide infiammata.
Anche l’alimentazione può aiutare a curare l’acne: è buona prassi infatti associare alle varie terapie un’adeguata dieta ricca di frutta e verdura, cioè ricca di vitamine e sali minerali.
Promemoria per le donne. Fondamentale è un’accurata e quotidiana pulizia della pelle e si deve scegliere con molta attenzione la qualità dei prodotti detergenti. E’ importante scegliere saponi e latti detergenti non irritanti, magari a base di aloe vera o di hamamelis.

Off limits sono le preparazioni a base alcolica, specialmente se la pelle è lucida.
Consigliatè in caso di acne è invece il peeling, metodi efficace per la pulizia del viso. Esso consiste nell’applicazione di una o più preparati in grado di provocare l’esfoliazione e la rigenerazione degli strati epidermici. Proprio per questo il peeling è in grado di ridurre le imperfezioni causate dall’acne.

Quindi, boys e girls, basta seguire piccole istruzioni e prendrsi cura della propria per stare bene con se stessi e godersi il periodo più eccitante della vita.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Care figlie vi scrivo, il libro tra cinema e passione di Marisa Bruni Tedeschi

Care figlie vi scrivo è il libro uscito di recente di Marisa Bruni Tedeschi che racconta una famiglia cresciuta tra il cinema la politica.  Marisa Bruni Tedeschi è pianista, ha vissuto una vita da artista: racconta qui la giovinezza nell'Italia fascista, la morte precoce del padre, l'incontro nel 1952 con il marito Alberto, indu...

 

'Nei paesi anglosassoni il mercato della comicità è più sviluppato': intervista a Francesco De Carlo

Abbiamo intervistato il comico Francesco De Carlo, tra gli autori del programma di Rai 3 "Nemico Pubblico" e nel cast di "Stand Up Comedy" su Comedy Central. Nel corso della sua carriera in televisione è stato monologhista nei programmi di Sabina Guzzanti e Neri Marcorè, e ha partecipato a "Aggratis" su Rai 2 e agli "Sgommati El...

 

Stand-up comedy, un genere 'da praticare e far conoscere': intervista a Velia Lalli

Abbiamo intervistato Velia Lalli, irriverente comica tra i panelist del programma televisivo "Sbandati" in onda su Rai 2 e recentemente protagonista della rassegna di Stand Up Comedy Live presso lo Spazio Diamante di Roma, dove ha presentato il suo nuovo spettacolo.  D: “Lasciate che i pargoli vengano a me”, come mai hai scel...

 

Anna Frank Museum: intervista sulle parole 'mai più'

Il 12 giugno 1942 Anna Frank ha tredici anni. Riceve un diario con la copertina con i quadretti bianchi e rossi. È il giorno del suo compleanno. Comincia a scrivere, lo porta sempre con sé. Tre mesi dopo la famiglia Frank - di origini ebraiche - entra in clandestinità. Siamo ad Amsterdam. Per sfuggire alle deportazioni naziste...

 

'Il detective Charlie Parker assume il dolore degli altri': intervista allo scrittore John Connolly

John Connolly è uno degli scrittori irlandesi già prolifici: ha scritto la serie di romanzi sull’ex detective della Polizia di New York, Charlie Parker che dopo la morte della moglie e della figlia si mette in proprio: spesso interagisce con il mondo soprannaturale, negli anni ha varie donne, possiede varie pistole ma non ne usa...

 

Carrie Fisher, i suoi libri in cui racconta un'altra Hollywood

Carrie Fisher, l’attrice scomparsa all’età di 60 anni non era solo la protagonista di “Star Wars” nel ruolo della Principessa Leila. Ha lavorato in film come “L'uomo con la scarpa rossa” (1985) con Tom Hanks, “Hannah e le sue sorelle” (1986) di Woody Allen. Fino a cammei in serie come “Se...

 

Animali fantastici e dove trovarli: il libro che racconta i dettagli del film

"Animali fantastici e dove trovarli”, film di David Yates trae spunto da un taccuino usato da Harry Potter per studiare nella scuola di Hogart, anch’esso inventato dalla scrittrice J. K. Rowling. Su questa evocazione è stato pubblicato il libro “La valigia di Newt Scamander. Esplora i segreti del film Animali fantastici e ...

 

JK Rowling: via Twitter regala ad una bambina di Aleppo una copia di Harry Potter

JK Rowling ha inviato un libro di “Harry Potter” ad una giovane ragazza siriana di Aleppo. Secondo quanto riportato da Twitter Moment, la ragazza si chiama Bana ed è una bambina di 7 anni che vive nella città nel mezzo della guerra civile siriana. L’obbiettivo della richiesta effettuata dalla madre era distrarla dal...

 

Trolls, i libri che raccontato le creature presenti anche nel film

Vari sono i libri che racconta i Trolls, le creature presenti anche nel film “Trolls” della Dreamworks attualmente nelle sale. “Arrivano i troll!” di Alan MacDonald e illustrazioni di M. Beech mostra le avventure dell’originale famiglia di corpulenti e maleodoranti troll norvegesi che scombina la vita dei nuovi vicini...

 

Dance Dance Dance, l'edizione italiana del talent show debutta a dicembre su FoxLife

L’edizione italiana del talent show “Dance Dance Dance” debutta su Fox Life il 21 dicembre 2016. La nuova produzione originale di Fox Networks Group Italy realizzata da Toro Media vede protagoniste sei coppie di personaggi famosi, chiamate a cimentarsi nella reintepretazione di storiche coreografie tratte da videoclip musicali e ...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni